Pubblicità

I blog di Psiconline

0
condivisioni
Parliamo di Psicologia insieme ai nostri amici online...

ATTENZIONE: Per poter votare i post presenti o per lasciare un commento è necessario prima registrarsi oppure effettuare il login (puoi farlo cliccando sul lucchetto nella barra che segue). E' anche possibile accedere con il proprio account Facebook.

WHO SHALL SURVIVE? - a settembre, la Conferenza Internazionale di Psicodramma a Iseo

Conferenza Internazionale di Psicodramma a IseoAll’inizio del mese, dal 4 all’8 di settembre, più di trecento psicodrammatisti provenienti da ogni angolo del globo si raduneranno nel Nord Italia, sul lago d’Iseo. Un nutrito programma che comprende oltre 150 eventi tra panel e workshop si rivolge a un vasto pubblico e coinvolgerà tante persone nella sperimentazione di questo meraviglioso metodo. È importante per me dedicare almeno un articolo a “Who shall survive?”, invitando tutti voi a partecipare.

Continua a leggere
  504 Visite
504 Visite

Del perché si può ancora dire vivisezione e storie di macachi

Intervista a Michela Kuan, biologa della LAV

Giudici darte 1889 di Gabriel von MaxTra gli argomenti principali di questa rubrica c'è un soffermarsi, sin dai primi articoli, su quel tipo di intelligenza che Daniel Goleman definisce, ‘ecologica’. Per formazione e orientamento junghiano e hillmaniano, io collego l’intelligenza ecologica a quel ‘fare anima’ quotidiano che apre un passaggio allo spirito, che rende la vita sulla terra dotata di senso quando è vissuta con intensità. Ogni individuo individuato porta una goccia d'acqua nel collettivo. All’interno di questo macrotema, come già ho accennato di recente intervistando il collega Mucelli, psicoterapeuta di OSA (Oltre la Sperimentazione Animale) a proposito dei macachi coinvolti nell’esperimento ‘Lightup’ mi interessa la relazione degli esseri umani con gli altri animali. 

Continua a leggere
  981 Visite
981 Visite

Uomini e Macachi

Il Professor Roberto Mucelli ci spiega perché è importante osare oltre la sperimentazione animale (a proposito del caso “Lightup”)

uomini e macachiIn queste ultime settimane, tra le notizie di cronaca che rimbalzano qua e là attraverso i Social e nei quotidiani, c’è un fatto che a prima vista o agli occhi di coloro che non provano una particolare empatia verso gli animali può sembrare meno importante di altri, e che invece è per tutti, antispecisti, animalisti e non, assolutamente degno di nota.

Continua a leggere
  1500 Visite
1500 Visite

Dei delitti e delle colpe: un incontro con CriminalMente

Dei delitti e delle colpe un incontro con CriminalMenteChe cos'è il senso di colpa? Ne abbiamo parlato il 13 giugno a Torino. C’erano i criminologi dell’Associazione CriminalMente, il canale italiano che parla di criminologia e scienze forensi. C’ero io, c'era un pubblico attento e partecipativo.

Potete vedere il video integrale dell’evento, che si è svolto alla Casa del Quartiere Barrito, cliccando sopra questo link: https://www.facebook.com/CriminalMenteItalia/videos/327069754898913?s=636524772&v=e&sfns=mo

Ne sono emerse tante, di versioni della faccenda.

Continua a leggere
  345 Visite
345 Visite

Il mestiere del giornalista non è (mai stato) un gioco

Viaggio nelle ombre dei fatti, riflettendo con Enrico Campofreda, giornalista

Viaggio nelle ombre dei fatti riflettendo con Enrico Campofreda giornalistaCome è cambiato lo scenario dell’informazione dagli anni Ottanta agli anni Zero? Che ruolo hanno i giornalisti nel portare un fatto piuttosto che un altro all’attenzione della gente? Come possiamo noi comuni mortali approcciare le notizie con occhio critico quando siamo spesso e volentieri subacquei nel mare magnum del web? Ne parliamo con Enrico Campofreda. Giornalista, ha lavorato con Paese Sera, Il Messaggero, Corriere della Sera, Il Giornale, La Gazzetta dello Sport, Il Corriere dello Sport, Il Manifesto, Terra.

Continua a leggere
  375 Visite
375 Visite
0
condivisioni

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Come reagisci alle notizie riguardanti l’immigrazione?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Convinzione occhi storti (1568…

mirko, 31 Dottori perdonate il disturbo. Sono un ragazzo di 31 anni e sono quasi 5 anni che vorrei capire una cosa che mi sta facendo diventare letteralmen...

Non riesco più a vivere (15667…

Francesca007, 25 Tutto inizia dai miei 17 anni, quando capisco di non essere abbastanza per i miei genitori. Mio papà mi teneva chiusa in casa come se foss...

Superare un tradimento (156741…

Lucrezia, 42 Salve, sto con il mio compagno da 12 anni, conviviamo. All'inizio del 2019 abbiamo cominciato ad avere qualche incomprensione a causa del suo ...

Area Professionale

Articolo 34 - il Codice Deonto…

Con il commento all'art.34 (sviluppo scientifico della professione), prosegue su Psiconline.it il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che se...

I vantaggi di sfruttare i Bann…

Proseguiamo con l'illustrazione degli strumenti che ci consentono di migliorare la nostra Brand Awareness professionale e di acquisire nuova visibilità e nuova ...

Articolo 33 - il Codice Deonto…

Prosegue su Psiconline.it, con il commento all'art.33 (lealtà e colleganza), il lavoro a cura di Catello Parmentola e di Elena Leardini che settimana dopo setti...

Le parole della Psicologia

Demenza Semantica

Con la locuzione demenza semantica o SD (dall'inglese semantic dementia) si fa riferimento ad un particolare tipo di demenza frontotemporale il cui esordio è ca...

Workaholism

Il workaholism, o dipendenza dal lavoro, può essere definito come “una spinta interna irresistibile a lavorare in maniera eccessivamente intensa”. Esso è consid...

Folie à deux

La folie à deux è un disturbo psicotico condiviso, ossia una “follia simultanea in due persone”.  Essa è una psicosi reattiva che insorge in modo simultane...

News Letters

0
condivisioni