Pubblicità

I blog di Psiconline

0
condivisioni
Parliamo di Psicologia insieme ai nostri amici online...

ATTENZIONE: Per poter votare i post presenti o per lasciare un commento è necessario prima registrarsi oppure effettuare il login (puoi farlo cliccando sul lucchetto nella barra che segue). E' anche possibile accedere con il proprio account Facebook.

Conversazioni sulla Psicosociologia della Genitorialità

Conversazioni sulla Psicosociologia della GenitorialitaConversazioni sul tema della maternità (e paternità) contemporanea ne abbiamo accese molte negli ultimi dieci anni.

Confronti, più o meno conflittuali, e condivisione di informazioni, di studi. Dialoghi a partire dalle nostre esperienze cliniche con le coppie genitoriali e con gli individui intenzionati a diventare madri o padri.

Continua a leggere
  1674 Visite
1674 Visite

La coppia non è un obbligo ma una scelta creativa

coppia scelta

La coppia non è un obbligo ma una scelta creativa. Ecco una frase che io ripeto spesso e che ultimamente è diventata il motto di un bel progetto che sto portando avanti con due colleghe. Nel mondo contemporaneo, incontrarsi in amore è una sfida. Non è una prescrizione.

Nell’Occidente post-moderno si può vivere benissimo da soli/da sole, si può ambire alla single-tudine o scegliere altre strade per soddisfare le proprie esigenze affettive.

Continua a leggere
  3374 Visite
3374 Visite

L'Io e l'Altro - Prima Rassegna di Psicodramma e Sociodramma

io e altro Prima Rassegna di Psicodramma e SociodrammaSi chiama L'IO E L’ALTRO | FONDAMENTALISMI, CONTRASTI, CONTRADDIZIONI NELL’ERA POST-MODERNA | Call for Psychodrama and Sociodrama | Per una Cultura dell'Incontro, si svolgerà dal 17 al 22 aprile 2018 ed è la prima Rassegna di psicodramma e sociodramma che ha luogo in simultanea in tutta Italia.

Continua a leggere
  1917 Visite
1917 Visite

Vita, Morte, Albero: quel che resterà di noi

vita morte alberoDa un paio d’anni seguo il progetto dell’Associazione Trees di Bologna. Ho conosciuto questa realtà anche attraverso i contest fotografici che organizzano, finalizzati alla scelta delle immagini per il calendario annuale “Diventare Alberi”. Si tratta di un concorso che Domenico Perilli e Darya Tsaptsyna propongono per coinvolgere il pubblico attraverso la creatività, facendo così conoscere il loro impegno per la realizzazione, nel territorio di Bologna, di un parco conviviale in biodiversità dove unire le ceneri di cremazione agli alberi. https://www.facebook.com/diventarealberi

Continua a leggere
  1894 Visite
1894 Visite

Non è mai troppo tardi per farsi un'infanzia felice

“Non è mai troppo tardi per farsi un’infanzia felice” è una constatazione che mi rimanda al viaggio nella storia vissuta da ogni paziente in psicoterapia quando lui, o lei, comincia a riflettere su se stesso nel percorso individuativo;  mi riporta al senso del tempo per i tessitori e per le tessitrici di storie, perché nella scrittura – di un racconto, di un romanzo, soprattutto se il tema riguarda le relazioni umane – si procede sia in avanti che indietro.

Si diventa adulti soltanto tenendo per mano quel bambino che rischierebbe di farci perdere per sempre la strada di casa se non lo ascoltassimo.

non e mai troppo tardiOggi danzerò tra gli spunti che una frase mi sta offrendo. Lo scrittore Tom Robbins non mente, quando afferma il concetto espresso dal titolo dell’articolo e la mia cara amica Valeria, che è una donna molto creativa, ha scelto la suddetta frase come motto, trasmettendola anche alla sottoscritta attraverso una delle magliette che disegna e regala alle persone a lei care nelle occasioni speciali.

Continua a leggere
  5536 Visite
5536 Visite
0
condivisioni

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Richiesta di sessione di terap…

Daniele C., 24 anni     Ciao, sono un ragazzo di 24. Ho dei problemi a gestire rabbia e nervosismo e la cosa ha un effetto negativo su di me e ...

Rapporti nonni-nipoti [1619430…

soffice, 42 anni     Gentili dottori, vi chiedo un parere circa l’atteggiamento da tenere verso il padre di mio marito, nonno della nostra bam...

Ho fallito in tutto sono depre…

Alessandro, 62 anni.     Ho 62 anni e sono arrivato ad uno stadio di depressione da cui non vedo possibilità di uscita, sono disperato ormai. ...

Area Professionale

Esame di Stato Psicologi 2021

In questo breve articolo ci soffermeremo sulla modalità di svolgimento dell'Esame di Stato (EDS) per la professione di Psicologo/a, ad un anno dall'esperienza p...

Il modello Kübler-Ross: le cin…

Nel 1969, Elizabeth Kübler-Ross, lavorando con pazienti terminali, ha ideato un modello in cui venivano presentate le cinque fasi del dolore: diniego, rabbia, c...

Sistema Tessera Sanitaria - No…

ultimi aggiornamenti sull' utilizzo della Tessera Sanitaria per psicologi.   Uno fra tutti è il cambio del termine per la comunicazione online delle sp...

Le parole della Psicologia

Efferenza

Il termine “efferenza” si riferisce alle fibre o vie nervose che conducono in una determinata direzione i potenziali di riposo e di azione provenienti da uno sp...

Cherofobia

Il termine cherofobia deriva dal greco chairo “rallegrarsi” e phobia “paura”. La cherofobia o "edonofobia",  può essere definita come l’avversione patologi...

Raptus

Il raptus (dal latino raptus, "rapimento") è un impulso improvviso e di forte intensità, che porta un soggetto ad episodi di parossismo, in genere violenti, i q...

News Letters

0
condivisioni