Pubblicità

Le regole del Forum di Psiconline.it

0
condivisioni

on . Postato in Chi siamo | Letto 1327 volte

5 1 1 1 1 1 Votazione 5.00 (4 Voti)

Le regole del forum di psiconline che ogni utente deve seguire per poter utilizzare gli strumenti che vengono messi a sua disposizione. E' importante leggerle ed applicarle per una corretta convivenza sul forum.

le regole del forum di psiconlineNei forum di Psiconline non sono accettati i seguenti comportamenti:

  1. Offese inerenti razze e religioni: è vietato postare attacchi ed offese contro razze, etnie e religioni. Nel caso in cui l'utente contravvenga a questi principi, verrà contattato per PM dal moderatore al fine di chiarire ragioni ed intenzioni del post. Ove si riscontrassero effettive finalità di offesa/attacco, il moderatore si riserva la possibilità di BANNARE l'utente in questione.
  2. Materiali pedo/pornografici: è espressamente vietato pubblicare nei forum di Psiconline materiali, link, informazioni o risorse di qualunque genere attinenti al mondo della pedo/pornografia. Chi dovesse postare messaggi che contravvengono a questo principio potrà essere direttamente bannato. La Redazione provvederà, nel caso, a segnalare l'abuso alle Autorità competenti, fornendo i dati di iscrizione del mittente (IP incluso).
  3. Violazione del copyright. È vietato postare messaggi contenenti codici per crakkare software; articoli e materiali elaborati da altri autori; allegare programmi e materiali sotto copyright. I moderatori cancelleranno il post e segnaleranno l'abuso alla Redazione che procederà al ban dell'utente.
  4. Violazione della privacy: per Psiconline è molto importante tutelare la privacy delle persone registrate ed a tal fine ha prodotto una policy sulla privacy . L'inosservanza di quanto di seguito riportato, conduce al ban della persona. Nel forum è espressamente vietato:
    1. pubblicare dati personali (telefono, cellulare, indirizzo civico, codici di documenti, ecc...) di persone terze, senza che queste abbiano dato esplicito consenso all'autore del post;
    2. pubblicare messaggi privati (PM) scambiati con una persona senza esplicito consenso dell'altra persona. Nella stanza della Redazione potranno essere condivisi messaggi privati significativi per discutere collettivamente di particolari situazioni critiche e quindi necessari a prendere decisioni sul da farsi.
  5. Fare trolling: il troll viene definita una persona che si iscrive alla community al solo scopo di portare scompiglio e confusione. Fare trolling porta al ban diretto da parte della Redazione. Questi i comportamenti di trolling non consentiti:
    1. incitamento al mancato rispetto delle regole della community, a scopo di destabilizzazione della normale e serena partecipazione attiva al forum;
    2. atteggiamenti e/o posizioni di contestazione palesemente ostili nei confronti degli amministratori, moderatori e di altri utenti del forum senza alcun motivo apparente;
    3. aprire thread (discussioni) e/o post (messaggi) i cui toni siano provocatori o polemici, al fine di causare liti e/o di inasprire il clima ed il tono della discussione;
    4. trattare di frequente argomenti non idonei allo spirito del forum, off-topic rispetto alle tematiche della stanza di discussione, contrari al buon gusto ed al pudore, o comunque in grado di offendere la sensibilità degli utenti.
  6. Offese ed attacchi ad personam: non è consentito postare messaggi pubblici di attacco ed offesa ad altri partecipanti della community, così come non è gradita la risposta all'attacco che si muova sullo stesso becero livello. I moderatori avranno facoltà di cancellare e/o modificare il post, o ancora di chiudere la discussione. I moderatori segnaleranno il post alla Redazione che procederà a seconda della gravità dell'offesa ed all'eventuale dinamica sviluppatasi.
  7. Messaggi pubblicitari: su Psiconline esiste una stanza di discussione appositamente attivata per segnalare eventi , corsi o iniziative di interesse per i partecipanti alla community. Qualora vengano pubblicati messaggi promozionali in altre stanze di discussione, i moderatori procederanno a spostare il messaggio nell'apposita stanza, a segnalare il post alla Redazione e ad inviare un PM alla persona invitandolo a non ripetere comportamenti del genere. Se la persona si dovesse mostrare recidiva potrà scattare il ban. La Redazione si riserva il diritto di non pubblicare particolari messaggi pubblicitari.
  8. Crossposting: consiste nel pubblicare messaggi uguali in più stanze di discussione. Le stanze di discussione sono tematiche, quindi è opportuno individuare la stanza più attinente al nostro messaggio e postarlo esclusivamente lì. Qualora si riscontrino crossposting, i moderatori procederanno ad eliminare i post, a segnalare il post alla Redazione e ad inviare un PM alla persona invitandolo a non ripetere comportamenti del genere. Se la persona si dovesse mostrare recidiva potrà scattare il ban.
  9. Flooding: consiste nell'invio in massa di articoli in una o più stanze del forum rendendolo difficilmente leggibile (in pratica l'equivalente del mailbom), o nel postare sistematicamente argomenti già precedentemente trattati (o in corso di discussione) nella medesima stanza di discussione. L'autore di flooding verrà contattato via PM ed inviatato a terminare immediatamente questo comportamento deleterio. Nel caso in cui l'autore si dimostri recidivo verrà bannato.
  10. Faking: deriva da " fake " ed indica un falso, un inganno, un'imitazione di qualcosa e/o qualcuno. Sui forum di riferisce ai casi di simulazione d'identità fittizia o di scambio e appropriazione dei nick altrui. Può essere di ruolo, di sesso, di razza, di età. Internet, con il suo anonimato, facilita fenomeni di fake, tuttavia dobbiamo ricordarci che dietro lo schermo vi sono comunque altre persone e questo comportamento rimane ingannevole e riprovevole. Una volta scoperto, il moderatore segnalerà il fake alla Redazione e si procederà a valutare il ban.
  11. Abuso della messaggeria privata: il forum di Psiconline consente di inviare PM (privat message) a tutte le persone iscritte alla community. L'utilizzo improprio della messaggeria esporrà l'autore al ban, ove venga scoperto dai moderatori o grazie alla segnalazione dei partecipanti stessi. Nello specifico è severamente vietato:
    1. inviare PM pubblicitari;
    2. inviare PM minatori e/o offensivi;
    3. inviare PM che contravvengono ai punti 1, 2, 3, 4.1, 4.2;
    4. continuare ad inviare PM ad un partecipanti anche dopo esplicita richiesta da parte di questo di non inviarli più;
    5. l'invio di qualsivoglia informazione ad un numero elevato di utenti (in pratica fare flooding con PM).
  12. Off topic sistematici e continuativi: Psiconline è una comunità on line di studenti e professionisti della Psicologia, quindi le tematiche trattate internamente alla community sono attinenti alle scienze psicologico-sociali. In questo senso non è consentito postare continui messaggi attinenti ad altre tematiche, "sporcando" così le discussioni. I partecipanti saranno inizialmente avvertiti in PM, dopodiché - se l'off topic persiste, si passerà a valutare il ban.
  13. Linguaggio scurrile e volgare: ci riserviamo di rimuovere e censurare espressioni e/o frasi che riterremo superare il limite della decenza e del buon gusto. La persona verrà contattata in PM, informata sull'accaduto ed invitata a non ripetere questo tipo di eccessi.
  14. Avatar e/o immagini politiche e/o volgari: è vietato usare immagini di politici (o comunque ricollegabili a ideologie politiche) e/o che offendano la pubblica sensibilità. L'utente verrà contattato in PM per avvertirlo e gli verrà direttamente rimossa l'immagine e/o l'avatar pubblicato. Se persistesse nella pubblicazione, si procederà con il BAN.

 

Le Regole del Forum possono essere modificate in qualsiasi momento ad insindacabile giudizio della Redazione di Psiconline.

Tutti i partecipanti si impegnano, in immediato, al rispetto delle nuove regole.

La partecipazione al forum, attraverso l'iscrizione e/o l'invio di post di discussione, implica l'accettazione integrale ed incondizionata delle Regole del Forum.

 

Torna al forum

 

 

Ti è piaciuto l'articolo che hai appena letto e vuoi essere informato sulle novità che vengono pubblicate su Psiconline.it?
Iscriviti alle nostre newsletter settimanali per essere in continuo contatto con la psicologia!

Scegli come ricevere la newsletter:
I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo
 
Pubblicità
Vuoi conoscere il nome di uno psicologo e/o psicoterapeuta
che lavora nella tua città o nella tua regione?
Cercalo subito su

logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia
Logo PSIConline formazione

 

0
condivisioni

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Le festività ti aiutano a stare meglio?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Gelosia o invidia? (1551968137…

Flow, 24     Buongiorno, ho 24 anni e sono sposato. ...

Problemi con la biologia marin…

JIM87, 32     Buongiorno ho frequentato il corso di laurea magistrale di biologia marina all'Università di Padova e dopo vari problemi con un pro...

Relazione di coppia patologica…

Matilde, 39     Salve, da qualche anno convivo con un uomo che giunti al secondo anno si è trasformato. Inizialmente ero un po' più fredda io for...

Area Professionale

Articolo 8 - il Codice Deontol…

Prosegue con l'articolo 8, anche questa settimana, su Psiconline.it il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani a cura di Catello Parm...

Articolo 7 - il Codice Deontol…

Proseguiamo su Psiconline.it, settimana dopo settimana, il lavoro di commento al Codice Deontologico degli Psicologi Italiani, a cura di Catello Parmentola e di...

Elementi di Diritto per lo psi…

In questo articolo forniremo dettagliatamente alcuni elementi basilari di diritto per lo psicologo clinico che si trovi chiamato ad operare direttamente nel con...

Le parole della Psicologia

Catatonia

La prima descrizione della catatonia risale al 1874, quando lo psichiatra tedesco Karl Kahlbaum, nella sua monografia dal titolo Die Katatonie oder das Spannung...

Feticismo

Il feticismo è una fissazione su una parte del corpo o su un oggetto, con un bisogno di utilizzarlo per ricavare delle gratificazioni psicosessuali. ...

Autotopoagnosia

L'autotopoagnosia è un disturbo di rappresentazione corporea, clinicamente raro, in cui è presente l'incapacità di indicare le parti del corpo. Nella maggior p...

News Letters

0
condivisioni