Pubblicità

Articles Tagged ‘lavoro,’

cambio generazionale (1508326600360)

lavoro, cambio generazionale, le risposte dellespertoAnna, 50

domanda

 

 

Buongiorno,

ringrazio in anticipo chi potrà aiutarmi ad affrontare il mio problema. Ho 50 anni e da 30 lavoro nell'azienda di famiglia.

Disorientamento lavorativo (1478968748407)

le risposte dellespertoQuasar, 21

 

D

 

 

Sono uno studente del corso di "psicologia e processi sociali" presso l'università "La Sapienza" di Roma. La mia richiesta verte sul caos che sembra dominare l'ambiente post-lauream.

Il Jobs Act Autonomi 2017: novità per i professionisti italiani

Il Jobs Act autonomi 2017, contenuto all'interno della precedente Legge di Stabilità del 2016, è in vigore dal 14 giugno 2017. Il disegno di legge prevede 21 articoli, elaborati con lo scopo di creare un vero e proprio “Statuto dei lavoratori autonomi”, atto a tutelare il lavoro autonomo e i professionisti italiani. Le principali novità riguardano i professionisti, i lavoratori autonomi (ossia gli iscritti agli ordini professionali) e ai titolari di partite iva.

jobs act autonomi

In cosa consiste il Jobs Act Autonomi 2017?

A partire dall’applicazione del provvedimento, per queste categorie professionali sarà possibile:

- Detrarre al 100% le spese effettuate per l’aggiornamento professionale (corsi di formazione obbligatori, master, spese di iscrizione, congressi, convegni) fino ad un massimo di spesa di 10 mila euro annui;

Lavoro in Sanità: il contributo della Psicologia

Comunicato Stampa del Ministero della Salute riguardante la costituzione del tavolo tecnico sulla Psicologia

tavolo tecnico psicologia ministero

E' con grande piacere e soddisfazione che informiamo tutti gli iscritti che mercoledì 2 dicembre si è insediato presso il Ministero della Salute il tavolo tecnico sulla psicologia.

Le brave ragazze non fanno carriera

BRAVE RAGAZZE CARRIERANon è certo un mistero che milioni di donne lavoratrici siano sotto pagate, lavorino tanto e non vengano apprezzate per il loro reale valore.

Le dinamiche di gruppo

Le ricerche sociologiche hanno cercato di indagare il significato che riveste il gruppo per l'individuo e per l'organizzazione sociale nel suo complesso.

dinamiche di gruppoUna delle principali distinzioni tra i gruppi, è quella che definisce gruppi primari e gruppi secondari:

I primi sono caratterizzati da una notevole frequenza e intensità di rapporti tra i membri e, di conseguenza, da una forte personalizzazione degli stessi; tra i secondi si possono comprendere i gruppi ideologici, i gruppi professionali o altri, dove comunque esiste uno specifico senso di appartenenza in vista di uno scopo comune, ma nei quali i legami affettivi tra i diversi componenti sono meno intensi e meno frequenti.

Lo psicologo in Asilo Nido e in Scuola Materna, ieri ed oggi

scuola psicologoIl lavoro dello psicologo in Asilo nido ed in Scuola Materna non comincia oggi, ma - almeno in Regioni come L'Emilia e Romagna - in cui io lavoro da ormai molti anni, è cominciato a partire dall'inizio degli anni '70, e cioè dall'inizio dell'epopea dei Nidi e delle Materne comunali, anche se in questi ultimi anni è andato scemando.

Migliorare la salute mentale sul posto di lavoro

Un nuovo studio pubblicato sulla rivistaJournal of Occupational Health Psychology, ha evidenziato che la psicoterapia cognitivo-comportamentale focalizzata sui problemi di lavoro, accelera il recupero e migliora la salute mentale dei dipendenti.

Migliorare la salute mentale sul posto di lavoroI disturbi della salute mentale sono una causa comune di congedi per malattia sul posto di lavoro.

I dipendenti che hanno deciso di intraprendere un percorso personale e sono pertanto rientrati prima a lavoro non hanno subito effetti avversi e hanno mostrato un significativo miglioramento della salute mentale nel corso di un anno.

Molestie sessuali sul lavoro: potenti ma insicuri ed incompetenti

I risultati di uno studio lasciano supporre che gli uomini potenti sono particolarmente inclini a lasciarsi andare a molestie sessuali quando temono di essere percepiti come incompetenti.

Molestie sessuali sul lavoro potenti ma insicuri ed incompetentiUna nuova ricerca suggerisce che le molestie sessuali sono legate al sentirsi minacciati e al voler mantenere il proprio status sociale.

Problemi di vita (1447256942395)

le risposte dellespertoRosaria, 27

 

D


Salve dottore, sono una ragazza di 27 anni di un piccolo paesino del sud. Le scrivo perchè vivo da 8 anni una storia travagliata col mio ragazzo..

Quanto sei soddisfatto del tuo lavoro?

La soddisfazione per il proprio lavoro corrisponde alla risposta affettiva dell'individuo rispetto al proprio lavoro.

soddisfazione lavorativa

Essa è il risultato di una valutazione soggettiva, un bilancio positivo tra gli esiti e i benefici prodotti dal proprio lavoro e quelli desiderati e attesi.

La soddisfazione lavorativa gioca un ruolo fondamentale nella decisione di continuare a fare un certo tipo di lavoro. Inoltre, dipende da numerosi fattori, quali, ad esempio le condizioni generali dell'ambiente di lavoro (retribuzione, possibilità di promozioni e di influire nei processi decisionali etc. ), le caratteristiche del lavoro stesso ( quanto è interessante e stimolante) e le qualità personali (autoefficacia, autostima, etc.).

Umiliazione a lavoro (1457616009968)

le risposte dellespertoEva, 28

 

D
Buongiorno,
sono una ragazza di 28 anni e tre giorni fa ho iniziato a lavorare per un'agenzia immobiliare privata come consulente con fisso più provvigioni.

Un po 'di gentilezza fa molto per le prestazioni e la salute dei lavoratori

Secondo un team internazionale di ricercatori, piccoli gesti di gentilezza da parte dei datori di lavoro possono avere un grande impatto sulla salute dei dipendenti e sulle prestazioni lavorative.

gentilezza prestazioni lavoratori

Il team ha esaminato specificamente gli effetti dei datori di lavoro che hanno apportato miglioramenti (con della frutta fresca) ai pranzi di autisti di autobus in Cina, e hanno scoperto che ciò ha ridotto la depressione tra i conducenti e ha aumentato la loro fiducia nelle prestazioni lavorative.

Una risata può farti ottenere una promozione o il licenziamento: il ruolo dell’umorismo nelle dinamiche lavorative

Il ruolo dell’umorismo è un argomento che ha un rinnovato interesse da parte del mondo accademico e manageriale. I suoi benefici sull’umore e sul team-building sono riportati, ma l’uso improprio senza una contestualizzazione della situazione può avere effetti negativi.

di Giovanni Carlo Bruni

umorismo e lavoroLa ricerca sull’umorismo

L’umorismo, inteso nel suo concetto di ribaltare le regole implicite ed esplicite di una certa situazione per scaricare la tensione (Ritche, 2005), sta diventando nuovamente un argomento di ampio studio da parte del mondo accademico e scientifico.

Workaholism

WorkaholismIl workaholism, o dipendenza dal lavoro, può essere definito come “una spinta interna irresistibile a lavorare in maniera eccessivamente intensa”. Esso è considerato una dipendenza patologica anche se non è stato formalmente contemplato come tale dai manuali diagnostici e statistici dei disturbi mentali.

Pur parlando di una dipendenza non legata alle sostanze, questo fenomeno sta assumendo una gran rilevanza, a causa dei suoi rischi a livello fisico, sociale e psicologico.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Cosa ne pensi dello Psicologo a scuola?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Disturbi di Personalità

Con il termine Personalità si intende l'insieme dei comportamenti di un individuo, il suo modo di percepire se stesso, gli altri e la realtà, il modo di reagire...

L'attenzione

L'attenzione è un processo cognitivo che permette di selezionare stimoli ambientali, ignorandone altri. È quel meccanismo in grado di selezionare le informazio...

Malaxofobia

È definita come una paura persistente, anormale e ingiustificata dei giochi amorosi. E’ conosciuta anche come sarmasofobia, usata dai greci. ...

News Letters