Pubblicità

Articles Tagged ‘serenità’

Assertività e serenità due facce della stessa medaglia

assertività e serenitàSostengo da qualche tempo che l’assertività è una abilità fondamentale per vivere sereni la nostra vita e che di conseguenza senza una serenità interiore non sia possibile sviluppare tale abilità.

Ma allora quale è la causa e quale è l’effetto?

Se si vede il mondo in un ottica dualista potremmo discutere sulla soluzione all’infinito. Ma se si percepisce il mondo come una costante interazione fra fattori, ecco che l’assertività e la serenità interagiscono fra di loro per aumentare in modo positivo la nostra qualità della vita.

Atarassia

L’atarassia (dal greco “ἀταραξία”, assenza di agitazione o tranquillità) è «la perfetta pace dell’anima che nasce dalla liberazione delle passioni» secondo la filosofia etica legata alla ricerca della felicità.

atarassia

Atarassia è un termine filosofico, già usato da Democrito, ma adottato principalmente dalle scuole post-aristoteliche stoica, epicurea e scettica in riferimento allo stato di serenità indifferente del saggio che contempla il mondo senza subirne più la pressione affettiva.
E’ uno stato che rappresenta la mancanza di ansia o confusione, e quindi l’imperturbabilità e l’armonia interiore.

Eccessiva gelosia (1459377112138)

le risposte dellespertoRocco, 24

D

 

 

Salve,
io ho una relazione da quasi un anno con una ragazza che amo molto, con cui stiamo molto bene e ci amiamo. Tuttavia ho un limite: sono molto geloso e spesso finisco per essere possessivo.

La serenità [1591634065573]

le risposte dellesperto

roberto,60

domanda

Guardando avanti, manca poca strada. La vorrei  vivere al meglio e non come ho vissuto sin'ora. Cosa serve?

Credo la  serenità, mi viene imputata anche dalla mia compagna come una mancanza,  come se la sua mancanza di serenità sia determinata dalla mia.

Sono andato a leggere sul dizionario come venga definita questo status  mentale, e ho trovato questa definizione:

"Serenità = Assenza di turbamento, interpretabile come limpida armonia  spirituale ( è di una s.erenità edificante ), pacata o rassegnata  tranquillità ( sopportare con serenità le traversie della vita ),  distaccata obiettività ( serenità di giudizio )”.

La prima sensazione e stata "ho bisogno di aiuto perdio e tutto quanto  il resto o bisogno di un dio (?)” (estratta e modificata dalla canzone  di Zucchero).

Capisco che forse dovrei frequentare qualcuno tanto più  equilibrato di me da aiutarmi a trovare la serenità, intesa nella sua  totalità.

L’armonia spirituale, significa essere in pace qualsiasi cosa  succeda, o no? Poter affrontare il problema sapendo quando essere pacato, quando essere rassegnato, quando essere distaccato ed obiettivo.

Quindi estrarre dalla tool box dello spirito quello che serve in una  data occasione. Allora chiedo a voi: si impara la serenità? E se si,  anche a questa età, pieno di tutto quel vissuto di alterchi, rabbie e  combattimenti? La si può indurre la serenità?

La si può assumere, come  fosse una medicina o una droga? Senza questo attributo psicologico (si  può definire un attributo?) forse sarebbe meglio uscire di scena prima  che sia tardi.

 


consulenza psicologica

Vuoi richiedere una consulenza gratuita online ai nostri Esperti?
Clicca qui e segui le istruzioni. Ti risponderemo al piu' presto!

 

Pubblicità

 

 


 

 

risposta

 

 

Gent. le Roberto,
avere serenità è una conquista di ogni giorno, questa è la realtà della vita.
Si può imparare a viverla ed accettarla con un atteggiamento diverso sapendo quali sono motivi per cui non si è sereni, quali sono i motivi per cui entri in ansia o non ti senti stabile, quali sono i motivi per cui non riesci a vivere bene la tua storia con la donna che ami, cosa ti impedisce di amarla e renderla anche tu un pò più stabile. Vivere in coppia non significa appoggiarsi sull'altro per riuscire a diventare una persona equilibrata.
Occorre che tu possa iniziare un percorso che ti aiuti a ritrovare te stesso ed il senso della tua vita, al di là dell'età che hai, modificando anche alcune scelte che ti impediscono di essere sereno, non per forza cambiare compagna è la scelta adeguata, ma chiedere aiuto ad uno specialista psicoterapeuta che vi sostenga nel modificare alcune dinamiche relazionali che vi creano disagi o malessere.
E' possibile cambiare...e trovare nuovi equilibri per star "bene".
 
Cordiali saluti

dott.ssa Iolanda Lo Bue

 

Pubblicato in data 30/06/2020

 

 


Scrivi articoli di psicologia e psicoterapia e ti piacerebbe vederli pubblicati su Psiconline?
per sapere come fare, Clicca qui subito!
 
Pubblicità
Stai cercando un pubblico specifico interessato alle tue iniziative nel campo della psicologia?
Sei nel posto giusto.
Attiva una campagna pubblicitaria su Psiconline
logo psicologi italiani
Corsi, Stage, Informazioni per formare e far crescere i Professionisti della Psicologia Logo PSIConline formazione

 

 

 

Riflessione di fine anno

brindisi champagne 638x425 638x321Al giorno d’oggi un gran numero di persone si lamenta di non essere soddisfatto della propria vita, di quello che non possiede e di quello che non è riuscito ad ottenere fino ad ora. Non è tuttavia ben chiaro se realmente le persone stanno vivendo dei momenti di crisi oppure se semplicemente si è più portati a lamentarsi delle piccole cose rispetto ad un tempo.

Serenità e Amore (1451833382177)

le risposte dellespertoDiana, 17

 

D

 


Sono una ragazza di 17 anni e fin da piccola non sono mai stata una persona di tante parole, piuttosto ascoltavo.

Guarda anche...

Pubblicità

Pubblicità

I Sondaggi di Psiconline

Quanto sei soddisfatto della tua vita?

Pubblicità

Le Risposte dell'Esperto

Pensiero ossessivo (1624140870…

Fabio, 34 anni     Gentile Dottoressa/Dottore! Mi chiamo Fabio e 5 anni fà ho commesso un errore di tipo erotico.Ho cominciato a scambiare dei...

Problemi con marito [162342796…

Viola, 38 anni     Buongiorno, avrei bisogno di un consulto per dei problemi con mio marito.Mio marito è molto irascibile ma oltre a urlare no...

Ansia e paura nella guida [162…

Clarissa, 22 anni       Salve, vi scrivo perchè da un paio di mesi sto facendo le guide in autoscuola ma la sto vivendo un po' male...

Area Professionale

La trasmissione intergenerazio…

Modificazioni epigenetiche nei figli di sopravvissuti all’Olocausto I figli di persone traumatizzate hanno un rischio maggiore di sviluppare il disturbo post-t...

Il Protocollo CNOP-MIUR e gli …

di Catello Parmentola CNOP e MIUR hanno firmato nel 2020 un Protocollo d'intesa per il supporto psicologico nelle istituzioni scolastiche. Evento molto positiv...

Come gestire il transfert nega…

Per non soccombere alle proiezioni negative del transfert, lo psicoterapeuta deve conoscere con convinzione ciò che appartiene alla psiche del paziente e ciò ch...

Le parole della Psicologia

Sindrome di Stoccolma

Con l'espressione Sindrome di Stoccolma si intende un particolare stato di dipendenza psicologica e/o affettiva che si manifesta in alcuni casi in vittime di ep...

Cinofobia

Il cane è da sempre l’animale più amato dagli esseri umani, ormai è proverbiale la definizione “migliore amico dell’uomo” e in effetti la storia conferma questa...

Afasia

L’afasia è un disturbo della formulazione e della comprensione di messaggi linguistici, che consegue a lesioni focali cerebrali, in persone che avevano in pre...

News Letters