Vai al contenuto

utente129

Membri
  • Numero di messaggi

    16
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Contenuti inseriti da utente129

  1. Cara @Messala999, mi spiegheresti cosa significa per te "incomunicabilità"?
  2. Caro @Spud988, che cosa vorresti al posto di questo peso?
  3. Caro @bara89, mi pare di capire che il problema stia nel fatto che alla tua ragazza non sia d'accordo con la tua fantasia. E' corretto? In ogni caso, che tipo di risultato vorresti ottenere?
  4. In questa fase il problema è proprio questo. Capire cosa si vuole realmente in mezzo a mille stimoli.
  5. Se ne è parlato ma purtroppo, stante la situazione, non ci sono i presupposti.
  6. Purtroppo non lo so. Sto affrontando il problema con uno psicologo ma per ora nulla di fatto.
  7. Non sono in disaccordo, ma in realtà no lo so non riesco a capirlo da solo.
  8. Mah sai io ho una ragionevole certezza di stare molto bene con me stesso. E' solo che lei rappresenta una occasione più unica che rara, e questo mi fa riflettere. Ma siamo poi cosi sicuri che io non lo voglia mai questo erede? La situazione è perfetta. Ci amiamo, siamo giovani e sani (in generale), abbiamo entrambi i genitori (i miei anziani ma ancora in gamba), entrambi lavoriamo a tempo indeterminato, abbiamo soldi da parte, case di proprietà. Ieri sera abbiamo parlato, lei mi ha detto che io rifuggo da tutto ciò che è "definitivo" e "per la vita". La mia è solo paura, sia di
  9. Si è vero, chi te lo fa fare se non sei convinto? Non ha senso considerarla come "tappa obbligatoria" della vita. Rischiamo di essere infelici tutti e "3". @kinapsy91 infatti "alla mia felicità chi ci pensa". Mi sento dare dell'egoista. Voi che ne pensate?
  10. Hai ragione, è proprio quello che è difficile da capire. Mi piace la mia vita attuale ma chissà, magari fare il padre mi piace ancora di più, al di la dei dubbi che ho. Forse non è ancora il momento, credo che se lo volessi veramente non avrei dubbi. Credo che ora mi confondano ulteriormente il senso di colpa e la paura di perdere lei.
  11. Grazie Gazza ti sono vicino e ti abbraccio forte. Ormai almeno un pochino capisco cosa si provi, anche se non sono una donna.
  12. ... che dura tutta la vita senza possibilità di ritorno. Interessante comunque, ci penserò su. Il problema è che prendere una tale decisione in preda alla confusione non mi sembra la cosa migliore. Non avessi dubbi in merito ok, ma ne ho molti.
  13. Cioè tu dici pronti via? Proprio tu che sei solitaria?
  14. Buongiorno a tutti, Sono un ragazzo di 35 anni, e sono fidanzato (da un mese convivente) con una ragazza di 29 da due anni circa. In realtà la storia è iniziata allora ma abbiamo avuto un'interruzione di circa 7 mesi (io ero riluttante alla convivenza, cosa che lei non ha accettato) e siamo tornati insieme da 6 mesi circa. Amo la solitudine, nei mesi in cui non stavamo insieme sono stato solo, molto solo, ed è stato un periodo bellissimo. Quindi la coppia è certamente un aspetto positivo della mia vita, andiamo molto d'accordo e ci vogliamo bene ma non ho mai, veramente ma
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.