Vai al contenuto

ProfondoGelo

Membri
  • Numero di messaggi

    46
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Contenuti inseriti da ProfondoGelo

  1. Non mollare mai la presa,si forte vai avanti per chi crede in te.
  2. Ciao Emma..benvenuta nel forum (per modo di dire..) Da quello che hai scritto penso che sei una ragazza in gamba sei andata avanti con gli studi,hai affrontato la vita,nonostante il tutto complimenti :) Che dirti..io ho vissuto il bullismo in piccola parte alle medie,tralasciando che a priori sono contro questo genere di cose siamo umani c'e' stata data la parola,il pensiero..ma quello che ti preoccupa penso che non sia questo,hai vissuto un incubo posso solo immaginare. Continua ad essere forte come lo sei sempre stata non mollare mai,non vorrei darti consigli sbagliati prendi le cose cosi come cerco di dirtele..al tuo posto avevo gia denunciato il tutto,in modo da non farlo ripetere anche.Ti hanno levato la tranquillità che avevi dentro da bambina e nessuno dovrebbe fare quello che hanno fatto,nessuno deve essere padrone della vita altrui imponendo certi mali. Non sentirti colpe che non hai,mi spiace per l'amicizie che hai perso hai provato a spiegare a qualcuno il tutto?magari poteva andare diversamente,ma chi ti conosce bene ti accetta per quello che sei nel senso(mettendo da parte la situazione che purtroppo hai vissuto se eri una ragazza cosi veramente sono fatti tuoi)e credimi quando ti dico chi non accetta ciò che sei e meglio perdere,anche se in questo caso nessuno penso si sia preoccupato conoscendoti nel dirti : ma davvero hai fatto questa cosa? prima di trarre conclusioni,tranquilla.. Per fortuna tuo padre è arrivato in tempo,interrompevi la tua preziosa vita per certe persone che volevano solo il male...per te. Credo che in diverse ambiti ci sarà sempre qualcuno,se pur in modo diverso d'affrontare..cerca di guardare avanti e tener conto sempre di chi sei,combatti sempre..qualcosa di bello arriverà prima ho poi,sei riuscita a laurearti ed è gia un bel traguardo ora che lavori :) sei stata anche con un bravo ragazzo penso visto il rapporto che è rimasto,non ti manca nulla per star bene cerca la strada.. Hai pensato di riandare da un psicologo per le varie paure che senti?magari può aiutarti a ritrovare la pace con te stessa.. Se sono veri amici non darai nessuna noia ansi,sarà un piacere il fidarti nel parlare di questa esperienza ci vuole tanta forza Non sei stata cretina,eri ingenua come tutti ad una certa età non possiamo pensare certe cose cosi brutte,e come mandare avanti certi discorsi con un bambino bruciando le tappe che la vita gradualmente ti offre,non ti tormentare..non è stata colpa tua. Puoi pentirtene pensando "a saperlo",ma ognuno di noi si pente di tante cose che a saperle prima le eviterebbe,fa parte della vita il tutto ma per fortuna non esiste solo questo.Cerca di trarne da questa esperienza negativa una consapevolezza di ciò che può esserci e non sapevi purtroppo,lo so è un brutto modo di dire le cose(come se ci possa essere leggerezza in questo)ma devi andare avanti per il bene di stessa,per chi ti vuole bene.. Può essere che ciò che vuoi si realizzi quando riuscirai a star bene con te stessa,ad aprirti magari affrontando le cose in modo diverso ma pur sempre rimanendo te stesse nelle decisioni,stai calma non pensare mai alla morte come ad una salvezza non sappiamo cosa ci attende di specifico poi,pensa se poi sarà peggio? :) vivi questa vita come reputi meglio,prendi ciò che viene,affronta le cose senza fretta..non dimenticarti chi sei puoi avere ciò che desideri con il tempo,rimani qui andando avanti magari molte cose vengono da sole,quel malessere nel star male con la felicità sparirà..non ci penserai piu ti auguro questo Buona fortuna
  3. Dai abbiamo tutti bisogno di avere la possibilità nel capire,comprendere meglio la situazione spero che risolvete penso che sia un peccato! in che senso una saponetta? Che figura devi fare?parlare con qualcuno non credo che sia una brutta cosa,male che vada può nascere una bella amicizia da questa simpatia :) in modo un pò ironico un amico dottore fa sempre bene ihih scherzo Magari la situazione e ancor piu complicata perchè hai un rapporto aperto,ascolta comunque il tuo cuore cerca di pensare al tutto..sia al tuo ragazzo,al dottore..magari con dei segnali che ti portano a sapere cosa vuoi Ti sono grato io per aver condiviso la tua esperienza..nella tua gentilezza nel ringraziarmi :),nel giusto/sbagliato spero che le mie parole ti possono aiutare in qualche modo anche se ti consiglio di seguire il tuo cuore,solo tu puoi capire cosa vuoi realmente buona serata
  4. Ciao ti ringrazio per non essere un disturbo,temevo il peggio ihih :) mi fa piacere ciò che hai scritto Comunque magari non volendo sdiminuire ciò che hai detto a lui,non ha appreso il messaggio nel modo giusto..prova a parlarne in modo piu profondo con lui,a metterlo in certe situazioni..dagli un possibilità di crescere arrivando a quello che pensi attualmente tu spero in bene :) Ritornando al dottore.. Capita di vedere noi stessi nella normalità,magari per i suoi occhi sei qualcosa di piu chi può saperlo (supponendo) ti dico questo perchè tu non sei da meno forse sei molto di piu da quello che hai scritto...non pensare alle altre se una cosa deve nascere non esiste un" se " :) Forse qualcuno ha notato il discorso che dicevi prima ihih ma tieni in conto che può essere anche simpatia che ha avuto come impatto verso di voi.. Però da quello che dici mi sembra una buona cosa ihih almeno saltate la fila..(ironia) :) ciò che scrivo sono solo parole..ma tu prova ciò che senti!se posso darti un consiglio prova in entrambi lati magari capisci dentro te stessa ciò che possibile,ciò che vuoi..se può essere realizzato da un lato o l'altro.. Buona fortuna e giornata!
  5. Buon giorno,posso chiederti perchè hai un rapporto con il tuo ragazzo se dopo 7 anni lo vedi in questo modo? Rimanendo sul discorso del dottore,magari gli stai simpatica ti vede come una brava ragazza..ho per questione di "professione" tramite sms non ha voluto spingersi oltre.. Tu ricambiavi questa "sorte d'interesse" ?se hai dubbi scrivi magari hai modo di rivederlo prima se credi che sia piu importante del tuo attuale rapporto,io metterei in chiaro prima di andare avanti..le cose con il tuo ragazzo Diversamente se vuoi levartelo dalla testa pensa a quello che hai vissuto in 7 anni con il tuo ragazzo magari migliorando il rapporto per star meglio con la situazione attuale :) ma solo il tuo cuore sa cosa può essere giusto per te,non vorrei essere invadente con la mia domanda posta prima (semplice curiosità) Buona giornata
  6. Ciao la verità penso che sei una brava persona da quello che provi e hai scritto penso che non può uscire nulla di male dalla tua sensabilità :) nel conoscerci eravamo sicuramente grandi amici ihih Può accadere di vedere sempre il lato negativo se il nostro cuore da un grande peso alle parole di persone terze,non voglio essere arrogante cerco di spiegarmi meglio : tutti sono capace di farti notare ciò che sbagliato,ma pochi ti diranno grazie quando farai una cosa che ritengono buona e giusta..cosi il peso delle parole incide sul cuore nel allarmarsi anche nella minima cosa,ma non ti devi preoccupare quando qualcuno ti fa un complimento...non essere insicuro su quello che ti viene detto prendi il tutto "con i guanti" Conosci la legge di murphy?"se qualcosa può andar male, lo farà" diciamo che con questo pensiero si viene trascinati in alcuni comportamenti che in un certo senso possono attirare le cose sbagliate.. Vedi in te stesso il " non troverai mai,non c'e' la farai" perchè il bello di vivere certe cose forse deve ancora venire?non ti senti soddisfatto da ciò che è stato,devi lottare per realizzare le cose comunque vada..provaci sono sicuro che una soddisfazione anche se all'inizio sembra pur minima per come vedi le cose ora,prima o poi arriverà. Ti senti demoralizzato come una pezza,ma se stai fermo li ad assorbire solo le cose che in questo momento vedi,la pezza sempre nera forse rimarrà..devi provare un pò a cambiare le cose "non giusto per farle" ma cercare quel cosa che ti faccia rivivere pian piano..non rimanere fermo ad accomulare ti rovini solo la salute.. Fa sempre bene parlare con una buona amica,se ti da la sensazione di avere un pò di colori..fallo piu spesso!magari ti viene voglia di uscire :) Ma tranquillo cosa devo giudicare?chi sono io per farlo?se ti giudico anche conoscendoti in parte (credo che le persone non si conoscano mai a fondo) cosa può giovarmi da questo giudizio? :) cerco di dirti ciò che sento anche se ti ripeto,posso sbagliarmi.. Puoi parlare tranquillo con me.. mi piacerebbe conoscerti scambiando due parole se ti andrà,di farmi leggere quello che hai scritto lo farò con piacere non ti preoccupare meglio poche parole vive invece di tante parole messe li per li :) un pò come certa musica nuova che non mi piace (giusto per accenare sentendo la canzone che hai condiviso,bella voce joss stone) Non ho problemi a parlati di me,sono un pò timido a farlo magari qui sul forum :)mi fa piacere di non provocarti ulteriore peso con le mie parole (e l'ultima cosa che voglio fare) mi hai dato un sorriso prima di andare a lavoro per questo ti ringrazio :) Che altro dire,ti auguro una buona giornata..fammi sapere che cosa deciderai di fare un abbraccio
  7. Complimenti per la tua serenità e il gestire le cose :) bisogna sempre avere dei sogni..gli amici sono importanti ma ciò che conta che tu sappia cavartela da sola,da quello che hai scritto penso proprio di si :) Ti sento un pò chiusa nel tuo messaggio ma,non vorrei essere invasivo l'importante che tu stia bene adesso buona giornata grande mamma :)
  8. sono fuori dal genere...mi aggrego :) https://youtu.be/gsQIOgkZt68
  9. Ciao Mari,hai voluto affrontare questa avventura ma non credo che eri a conoscenza del resto..da quello che hai scritto (non in senso brutto) mi sembra che ti sia pentita un pò visto la situazione,credo di comprendere un pochino abbiamo un modo simile di vederla su questo discorso. Devi chiedere a te stessa se quello che ti da ora può bastare,e se non ti convolgerà nell'andare con il tempo piu di quanto abbia fatto già. Forse non mi sono spiegato bene ma... : meglio un vetro che si rompe oggi al bordo del cuore,ho delle scheggie che ti entrano nel profondo in futuro? Meriti di essere felice per quanto dura sia (li per li,gia il creare un legame di un certo genere con qualcuno) io lascierei stare,parlerei di persona di questo discorso per capire ed avere conferma al 100% (se hai dubbi) che non c'e' un'avvenire ricco d'amore ma ti aspetti altro che non esiste in ciò che vuole lui,forse ti da fastidio in un certo senso. Posso solo dirti che di seguire il tuo cuore,prendi i miei consigli giusti e sbagliati che siano se possono servirti,vivi al meglio la situazione come credi (io purtroppo rimango su quel pensiero..un cuore inestimabile) Non te la prendere con te stessa siamo essere umani ogni avventura porta ad indirizzarci su quello che vogliamo realmente... Buona fortuna
  10. Anche io ihih ma poi mi squaglio :) vorrei poterti dare una soluzione per rivedere quei colori,ma puoi vederli solo tu..bisognare lottare per tutto purtroppo nulla sembra semplice certe volte Ma se ritorni a vederli..non lasciarti mutare dalle cose negative per quanto peso ci possa essere,tu hai una tua persona e tante passioni puoi andare avanti pian piano imparare,conoscerti,liberarti da queste catene..(anche se ora non vorresti vedere nemmeno la tua ombra)ma cerca di lottare,la vita certe volte colpisce forte come nessuno ma non ti abbattere mai ci sarà sempre qualche ostacolo dobbiamo affrontare,e se ci pensi che siamo niente per come gira il tutto : oggi ci siamo,ma domani chi lo sà.. rifletti su non ammazzare il tempo cosi.. un giorno (spero per te piu vicino possibile) quando rivedrai quei colori..potrai sentire il peso del tempo perso,anche se non è mai tardi per vivere!ma prima lo fai meglio sarà per te stesso.. :) le cotte dell'adolescenza e come una magia viverle ora..hai fatto bene per me a seguire il tuo cuore mi fa piacere leggere di questa forza che hai avuto nel decidere :),anche se non sono praticante ti premetto ma penso che...(forse vado a toccare un tasto moldo delicato con la speranza di non dare fastidio a nessuno!) : la religione è imperfetta perchè noi umani lo siamo,un dio (quel che sia nel tuo caso non so)ci ama tutti al di là del nostro essere ognuno prova amore a modo suo,mi piacere pensare questo..secondo me quando sentirai dentro di te di voler proseguire con la religione,non vedo motivo del perchè non farlo. Hai fatto una scelta,ti sei odiato provando altro,perchè non devi essere felice??tu meriti di essere felice!vivi libero nelle cose piu belle :) Mi spiace che questa situazione ti crei questa tensione e non ti fa dormire,hai provato a parlare di questo con qualcuno?non ti vorrei consigliare male..magari una camomilla può darti una mano...magari se impegni il tempo in qualcosa che ti piace e ti stanchi dormirai da solo... Iperattività ci sta tutta purtroppo,se non uccidi i pensieri :( forse hai tanto talento in queste belle cose mi piacerebbe anche a me disegnare ma sono un frana,hai perso voglia di fare tutto perchè il "tutto" non conta per te adesso ma pensa..se non coltiverai questo amore in ciò che amavi fare chi lo farà per te?io proverei pian piano per quanto l'essere svogliati certe giornate potrà predonimare sul tutto,a fare ciò che sento per me stesso/qualcuno nel migliorare gradualmente ed anche se ora nulla a senso,giusto cosi ti migliori senza vedere prospettive di colore per ora..magari un giorno ti potrà servire :) magari troverai qualcosa che ti piace fare in contemporanea che magari ora non sai.. Sono parole di speranza che ti auguro di riconquistare,sembri una persona in gamba ed è un peccato.. La verità che la solitudine rimane una brutta bestia,mi sarebbe piaciuto essere tuo amico per farti un pò di compagnia (sempre se ti andava :=) per questo devi uscire dalla solitudine che hai nel cuore..riprendi e smetti,ma riprendi...non mollare! Mi piace leggere poesie se ti va anche in privato :) La tua sensabilità è quello che ti fa piu male se ti feriscono una volta non è solo una,per questo forse in parte ti senti cosi..vorresti non sentire nulla. Allora pensi,la faccio finita basta che cavolo questo dolore,che vivo a fare..forse ripensi in un piccolo angolo ma io..posso vivere in parte se trovo la mia strada e il modo.. hai tanto da dare,forse se non ti sentivi cosi..era gia qualcosa purtroppo non è facile. Ma devi reagire,in futuro potrai trovere un cammino pieno di avventure,cose belle da vivere chi lo sà..anche se dentro di te adesso vivere e morire sono li,si forte amati e ama..trovo la motivazione..sconfiggi questo tormento
  11. Ciao figurati spero di darti una piccola mano :) Hai fatto bene a parlare con tua madre,facci sapere come va l'appuntamento.. Non sarà mica che qualcuno ti ha spinto in certo modo in questo?io ho avuto un problema simile ti spiego meglio : ero timido,bastava la visione di una ragazza per farmi diventare rosso come il sole e nero come il carbone..mi mancava il respiro sudavo dalla tensione..quando ero fuori mi giravo per osservarmi a 360 gradi (come il tuo timore se c'e' qualcuno..) per non parlare di quando dovevo fare la spesa comprare qualcosa come una liquirizia poteva diventare una mission impossible!avrei preferito fare come gli struzzi : mettere la testa sotto la terra,comprare ciò che mi serviva,uscire senza vedere nessuno..la vita non può essere cosi,mi sono deciso pian piano anche se in ritardo nell'età di affrontare questo problema e gradualmente ne sono uscito,ho avuto anche ragazze insomma.. Forse ti farai due risate leggendo questo (lo spero in parte almeno sorridi un pò :) ) ma era per farti capire,che questa situazione ti chiuderà sempre piu dentro non dando possibilità di vivere nuove esperienze,conoscenze,o semplicemente divertirti.. Perchè ora come ora,puoi andare anche nel posto piu bello del mondo ma cosi non te ne vedi di bene secondo me,almeno io ero cosi.. Il fatto che quando stai male vorresti non esistere o non avere questo dolore,non riesci a pensare chiaramente puoi vedere una persona che sta male in quel momento,non la vedresti realmente.. Anche io penso che ci sono persone che pagherebberò per avere un qualcosa che ora sono capace di fare come esempio la vista,sopratutto in quel periodo che mi sentivo un pò "emarginato dal mondo"anche se vivevo allegramente nello stesso tempo tra amici..purtroppo ti fa stare peggio il pensare queste realtà ma importante essere consapevoli che ci sono secondo me,ti fa male e aiuta nello stesso tempo nel dirti : cosa sto facendo io con questa vita sapendo questo?.. Spesso siamo un pò ingenui,ci lamentiamo di cavolate perchè siamo abituati ad avere funzioni nella vita che riteniamo per scontato (come se fosse uno standard)ma questo (senza giustificazione per me) e legato allo stato d'animo che hai in quel momento purtroppo,e una cosa che facciamo consapevoli/non un pò tutti... La vera domanda che ti devi porre,perchè io mi sento in questo modo?cosa posso fare per migliorare pian piano tutto? Spero che parlare con qualcuno ti aiuti,sinceramente con cuore te lo dico perchè mi sembri un bravo ragazzo intelligente e peccato che stai cosi (non la prendere come una critica credimi non ne avrei motivo,mi spiace che stai male). La vita è fatta di momenti belli e brutti,spero in un tuo futuro pieno di felicità..ma avere ogni tanto qualche sbalzo d'umore un esempio tanto per : un lavoro andato male,un amico che non ti cerca da tempo ecc. non ti deve far abbattere completamente. Bisogna sempre combattere in ciò che ti da la vita nel bene e nel male,prendere sempre la parte buona in qualsiasi cosa..io credo che riuscirai a star meglio :) hai avuto la forza di chiedere aiuto non è da tutti! Io avevo iniziato ad 11 anni ad avere quel disagio,comprendo che non sia la stessa cosa..ogni a il suo dolore il mio era quella di non avere mai avuto una ragazza.Ma fidati volere e potere c'e' la puoi fare non c'e' un tempo per queste cose,apri il tuo cuore con chi puoi..impara a conoscerti,rivivrai pian piano la felicità. Non pensare che la morte sia la tua unica alternativa,anche se vedi solo gli altri..inizia a sentire te stesso cosa vuoi fare?e se la decisione ti sembra una cosa folle ma bella falla lo stesso,cerca altre soluzioni..cerca di mettere un pò di colori a questo mondo che ora vedi buoio,non preoccuparti se ora ti sembra impossibile non siamo maestri di noi stessi e di altri nelle soluzioni io posso dirti la mia ma posso sbagliarmi,ma se non ci provi..da amico estraneo te lo dico..non sentirai che bello poter fare qualcosa,che bello essere ancora qui.
  12. Ciao mi spiace molto che ti senti cosi,posso consigliarti senza volerti ferire di prendere in considerazione di rivolgiti ad un'altro psicologo?(se sei scettico senza alcun impegno,vai per vedere come ti trovi..magari ti aiuta diversamente in qualche modo) Comunque che dirti..per il problema alimentare (fame continua dovuta alla situazione credo) puoi aiutarti mangiando cibi meno calorici anche in quantità in modo che ti senti pieno con meno calorie,bevi acqua prima di mangiare. Evita di bere il vino (alcolici nel generale) se proprio devi bere qualcosa magari punta su una birra ma attenzione al malto,perchè in certi casi può farti alzare la pressione..(ti do consigli che mi sono stati detti,ma il miglior consiglio può dartelo solo un dietologo con le dovute analisi..) ed evita quantità alte di pasta tutti i giorni! Non te la prendere se i tuoi amici non capiscono la situazione che ti trovi,magari non ti sei completamente aperto a loro..forse ti lamenti di cose che vogliono evitare di sentire perchè ti voglio bene,ma se non dai loro il modo di capire.. In ogni caso al di là della situazione porta sempre nel cuore chi ti vuole stare vicino resta,ma non ferire nessuno come penso non vorresti essere ferito tu..leva l'ansietà pian piano cerca un pò di metterti nei loro panni,magari vedrai altre cose sarai piu tranquillo su questo lato. Da quando hai questo desiderio di morte?cosa può mai portarti chiudere gli occhi..devi pensare a vivere pian piano come meglio credi,nella felicità.. Per questo ti prego di lasciar stare l'autolesionismo..non porta mai nulla di buono anche se ci riesci che cosa ottieni?pensa a chi ti sta vicino come si sentirebbe..pensa a chi ti vuole bene e darebbe tutto per vederti sorridere non farti sconfingere dal buoio che hai attorno cosi,c'e' sempre una piccola luce di speranza in qualsiasi buoio profondo devi trovarla per stare bene. Vuoi non ricordare,dimenticare..ma pensa quanto puoi diventare forte se non dimentichi nulla e vai avanti con qualche consapevolezza in piu che la vita in un modo o nell'altro,lascia a tutti.. Non so chi tu sia e cosa ti sia successo,ma credimi quando ti dico che mi dispiace sapere che c'e' tanta sofferenza ogni giorno..nessuno merita di stare male cosi,e spero che un giorno ne uscirai da tutto questo. Purtroppo non ho grandi consigli come vedi,possono sembrare parole buttate al vento ma credo che ognuno di noi può trovare la sua strada,hai parlato delle difficoltà economiche perchè in piccolo modo non cerchi di vedere il futuro?prova a fare qualche lavoretto,anche gratis per imparare il mestiere..per capire cosa realmente ti può piacere,magari in questo modo quando non sei a scuola pensi meno "come desideri in questo momento" impari qualcosa,e il futuro chi lo sà cosa può riservarti.. Lo so che pensi "non ho voglia di fare niente,nemmeno di morire se posso eviterei",ma credimi se affronti le cose pian piano gradualmente starai meglio..se non lo vuoi fare per te,se pensi "si ma se lo faccio per me non può avere un senso adesso" fallo per i tuoi,ti hanno cresciuto fin ora datti questa possibilità,impara a volerti bene per loro.. In tutto questo non ti giudico o altro,cerco di darti consigli come se fossi un amico..per qualsiasi cosa scrivimi anche in privato se ti va. buona fortuna
  13. Ciao grazie per aver condiviso la tua esperienza sul forum,non smettere mai di sognare ti raccomando!l'emotività può dar libero sfogo a ciò che hai dentro parlando con persone che ti senti sicura..di poter parlare liberamente. Che cosa ti deprime adesso?lascia stare il peso al cuore..cerca di star bene con te stessa,divertiti,pensa che il tempo vola!abbiamo tante avventure da vivere :) Come ben dici "non smettere mai di combattere" al di là di chi sei,cerca di volerti sempre bene..credo il tuo abbattimento seguito dalla stanchezza sono legate a quel (tanto per dire.. :( ) piccolo vuoto che ti senti mangiare dentro,ma non lasciare che questo sentimento prenda possesso di tutto,combatti,combatti,e combatti!Spero che un giorno guarderai indietro sorridendo,vedendo quello che hai vissuto e in piccola parte senti di vivere..come un brutto sogno. Buona fortuna
  14. Ciao,devi essere una persona molto sensibile..hai fatto di quei bei momenti con il tuo ragazzo un bisogno in ogni momento ti auguro tanta felicità :) Per quanto tutto questo sia bello,non puoi vivere cosi!cerca un modo per andare avanti nella tua vita impegnando il tempo su qualcosa che ti fa stare bene,anche se ti sembra cosi tutto inutile,prova qualcosa di nuovo. Pensa che un giorno vivrete insieme questo problema non ci sarà piu,ma devi lottare per il tuo futuro magari spiega la situazione anche lui con la speranza ne prende il bene del tutto,forse se ti vedi piu volte nella settimana anche se per poco tempo e se riesci a dormire con lui qualche volta forse riuscirai a trovare un pò di tranquillità. Non ti torturare di domande creando problemi,l'ansia è una brutta bestia se forzi le cose nel rapporto rischi di rovinare il tutto..cercare di essere un pò paziente,tranquilla,vedrai che tutto andrà per il meglio con l'amore...per quanto la tentazione di stare sempre insieme sia bella :) cerca di resistere! Buona fortuna
  15. Ciao non conosco la tua situazione ma forse stai passando un periodo che hai bisogno d'affetto,e questo abbraccio amichevole lo senti come un qualcosa in piu per questo..in ogni caso non avere paura segui i tuoi sentimenti per capire cosa senti.Perchè non parlarne con lei?vai per questo apposta no?non avere timore di essere giudicata ti può solo aiutare la psicologa nel peggior dei casi (non c'e' nulla di male se ti rendi conto di essere omosessuale) Pensa al di là di parlare con lei cosa puoi fare?hai/cerchi una persona?prova un abbraccio amichevole con un amico per capire cosa senti.... Forse è piu innaturale se inizi a chiuderti,non riuscirai a capire meglio le tue sensazioni
  16. Ciao dexter figurati ognuno a un suo carattere,ti ho voluto dire la mia sperando che ti poteva aiutare :) (il discorso era aiutare ma far capire lo sbaglio entro un limite che ognuno tiene) Non ti dico che stai sbagliando,ti ho semplicemente detto come avrai agito io (siamo persone diverse normale che ognuno prende la sua decisione) Ma visto che hai gia fatto tutto il possibile,vedi come si evolve la situazione,se con il tempo si avvicina (cosa che spero per entrambi)magari le cose possono andare diversamente possiamo sbagliare tutti Per quanto riguarda l'accader dei fatti,lui sembra stare allerta come se non lo volete..spero che capirà il bene che provate anche se adesso c'e' questa situazione.. Concordo sul fatto che non si deve ferire nessuno,soppratutto chi ti dice determinate cose ma possono capitare casi eccezionali (per come la penso io sempre) una volta feriti,si deve decidere se chiarire vale la pena,se si può realmente riavere un rapporto simile. Non siamo perfetti ma nessuno dovrebbe calpestare i sentimenti..può capitare di ferire una persona oltre quello che crediamo di aver fatto.. Comunque devi ascoltare il tuo cuore come sempre per capire se un giorno sarà possibile il tutto(oltre il trovare la soluzione),se hai un amica psicologa parlagliene tranquillamente!piu opinioni di persone hai piu magari ascoltando diverse parole trovi la soluzione da te buona serata
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.