Vai al contenuto

Gioinna

Membri
  • Numero di messaggi

    4
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Gioinna

  • Rango
    Nuovo utente
  1. Le tue parole sicuramente mi hanno aiutato molto a fare chiarezza! Per saponetta intendo che cambia discorso e sguscia via senza che io abbia finito di spiegargli quello che intendo! In pratica non vuole crescere gli piace troppo restare figlio! Con il dottore Ho paura di rovinare il rapporto " paziente - dottore" Non vorrei creare problemi a mia madre!È soprattutto quella la cosa che mi blocca! Buona serata e grazie mille ancora
  2. Proverò a parlare meglio col mio ragazzo! Il problema è che con lui appena le cose si fanno più serie lui diventa una saponetta! Per quanto riguarda il dottore non saprei, io cerco di immaginare come dici tu che sia solo una simpatia a pelle maggiore nei nostri confronti! Se ci fosse un'interesse ne sarei molto lusingata, ma credo sia molto difficile che lui lo manifesti data la sua posizione e io non essendo sicura non mi sento di sbilanciarmi data la sua figura di medico di mia madre! È una situazione un po' complicata e delicata per tutti e 2! Non so proprio come comportarmi! Comunque volevo ringraziarti dei consigli e della tua gentilezza!
  3. Non sei affatto invadente! È più che lecita! All'inizio con il mio lui era tutto bellissimo! Ultimamente noto che io sono cresciuta e cambiata e lui è rimasto notevolmente indietro! È da vario tempo che gli dico che deve crescere e svegliarsi, diventare più concreto! Io lo amo e gli voglio bene ma vedo che non vuole più quello che voglio io! Io voglio andare avanti, voglio una famiglia e un uomo vicino che mi sia di supporto e complice, invece lui fugge dalle responsabilità e più che essermi complice e di supporto cerca di affibbiare a me le sue incombenze! Per quanto riguarda il dottore ho molti dubbi! È un uomo piacente che sarà circondato da molte ragazze (almeno credo), e io non mi sento così attraente da poter interessare ad un uomo così! Però effettivamente mi ci ha fatto pensare anche una battuta di un infermiere: "dottore qui girano strane voci! Ma non è che si è innamorato della signora(rivolto a mamma) che la fa tornare qui un giorno si e uno no?!" Effettivamente siamo tornati spessissimo, e appena arrivava ci faceva entrare per primi a prescindere dalla fila che c'era, ci faceva passare sempre avanti! Era molto più cordiale e informale con noi! Grazie mille della risposta!
  4. Ciao a tutti,scrivo qui perché non so con chi parlare.Premetto che sono fidanzata da 7 anni, e ultimamente le cose con il mio lui non vanno benissimo, ma abbiamo passato momenti peggiori.Poco più di un mese fa mia madre é dovuta essere operata per un problema di routine, ma che si era fatto serio.Siccome non era la prima volta che veniva operata per la stessa problematica abbiamo deciso di cambiare struttura ospedaliera e di conseguenza medico.Il problema sta tutto li...da quando ho conosciuto il dottore che avrebbe operato mia madre non me lo sono più tolto dalla testa.Sin dalla prima volta che i miei occhi hanno incrociato i suoi io sono rimasta folgorata!Poi pian piano dovendo starci a contatto spesso per ovvi motivi ho iniziato anche a conoscerlo come persona... e li il tracollo totale... me ne sono perdutamente innamorata!Oltre ad essere avvenente (Non bellissimo ma affascinante) è anche un uomo forte, determinato, intelligente, simpatico, ma anche dolce e comprensivo. Insomma un UOMO. In confronto il mio ragazzo è un pulcino spennacchiato! È pur vero che ha 10 anni più del mio ragazzo però non c'è proprio paragone.Mia madre ha il sospetto che anche da parte sua ci sia una lieve simpatia, da piccole cose come il fatto che con noi è sempre stato più disponibile e "chiacchierone" rispetto a come lo era con altri pazienti, oppure al fatto che appena mi incrociava nel corridoio del reparto mi salutava ed entrava a controllare come stesse mamma, oppure quando gli abbiamo fatto un pensierino per ringraziarlo ha risposto con "Non serviva, bastavano 2 bacetti!" Ma ha preso la scatola tutto contento lisciandola tra le mani. Tutte cose a cui io nn avevo fatto caso e lei si. Poi mi ha chiesto di metterlo in contatto con il nostro medico curante, così gli ho inviato un sms con i contatti del medico, pensando che se aveva ragione mi avrebbe risposto magari più scherzosamente invece mi ha scritto "grazie a voi, che efficienza" e basta.Ora la mia domanda è, visto che non lo rivedrò che tra 6 mesi, come faccio a togliermelo dalla testa? Perché è ovvio che mia madre si è sognata tutto e io non gli interesso nemmeno un po'! Grazie a chi ha letto tutto e vorrà rispondermi! Gioinna
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.