Vai al contenuto

Pubblicità

Carlo Pischedda

Membri
  • Numero contenuti

    1
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Su Carlo Pischedda

  • Rank
    Nuovo utente

Visite recenti

Il blocco dei visitatori recenti è disabilitato e non viene mostrato ad altri utenti.

  1. Salve a tutti! Sono nuovo su questo forum! Innanzitutto mi presento! Mi chiamo Carlo, ho 19 anni! Ho mollato gli studi per lavoro qualche anno fa! A soli 8 anni ho perso mio padre! Sono omosessuale! A 17 anni mi sono dichiarato in casa, andando incontro a tutto e tutti! Mi sono sempre accettato, ero sempre sicuro di me, ma in casa non è così! Sono stato sempre sottovalutato...Mai ascoltato, mai capito, sempre lasciato perdere! Con mia madre e miei fratelli non ho un rapporto normale! Non c'é dialogo di nulla, apparte che litigi! Questa cosa mi ha sempre fatto male, la mia testa che pensava 24h su 24! Non vedevo un futuro per me, mi vedevo solo, non avevo nessuno vicino,avrei sempre voluto una famiglia unita! Arriva il 13 dicembre 2017...Il mio primo attacco di panico! Dal giorno, ansia e agitazioni sempre presenti! Dovevo iniziare un percorso psicologico per capire da dove erano provocati questi attacchi! Ma qua arriva il bello! Una sera eravamo tutti a casa di un amico! Ha la mia età, ha perso la mamma un anno fa, e il babbo ha problemi di demenza, insomma questo ragazzo deve accudire casa e padre! PREMETTO CHE SONO ANSIOSO, IPOCONDRIACO, E MI FISSO SEMPRE SULLE COSE! HO PASSATO 5 MESI DELLA MIA VITA CONTINTO DI AVERE UN CANCRO. Dicevo...Una sera eravamo tutti a casa sua...Dovevamo dormire li! Quando l'amica di famiglia di lui,ci dice che lui era posseduto! Io li ho iniziato a vibrare e tachicardia! Mi stavo sentendo male, volevo solo rientrare a casa mia! Preso dal panico, iniziai a piangere, volevo solo andare via, e così feci! Non vi sto a raccontare tutto il trambusto e le balle che ci hanno raccontando! Fatto sta' che è stato portato da un esorcista e lui non aveva proprio nulla! Lui in quella fase li diceva di voler ammazzare e che voleva ammazzarsi! Io preso dalla suggestione di essere pure io così, mi domandavo se riuscivo ad ammazzare e di ammazzarmi,la mia testa dice si,ma non lo faccio! Ho paura, mi sento un mostro, da quel giorno la mia vita è cambiata totalmente! Mi sento diverso! Inoltre non capisco perché pur superato questo periodo e questo episodio mi senta ancora così! I miei amici sono rimasti tranquilli..perche io no? Sono diventato pure apatico, nei confronti di amici e addirittura famigliari! Ma è possibile?? Vi prego DITEMI che il mio è un trauma e che non sono esaurito! Non faccio altro che essere triste e pensare brutte cose! Io sono così da quest'episodio! Nonostante mi abbiano detto che lui non avesse nulla perché io sono ancora così???perche??
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.