Vai al contenuto

nissav

Membri
  • Numero di messaggi

    11
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda nissav

  • Rango
    Nuovo utente

Ospiti recenti del profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Grazie Kraljica, il tuo parere mi è utile. Anch'io la penso come te, ma a volte ho paura di sbagliare.
  2. nissav

    Amicizia finita

    Ciao, Mi ha colpito molto il tuo messaggio perchè anch'io ho vissuto una storia simile. Anch'io ho un'amica speciale che ad un certo punto mi stava scivolando via. Penso che tu non debba rinunciare alla vostra amicizia se è importante per te. L'orgoglio non serve a niente. Sì, prova a chiarirti con lei, ma non circa l'ultimo episodio scatenante (ossia sul fatto che lei ti ha dato buca per studiare con un'altra amica), ma circa l'andamento della vostra amicizia degli ultimi tempi. Falle notare che non ti sta bene come si sta comportando ultimamente e chiedile se anche lei ci tie
  3. Nessuno ha un consiglio per me.....?
  4. Ciao a tutti, Sono la mamma di una bambina di quasi 8 anni. Mia figlia è un po' timida, ma nel complesso si relaziona in maniera soddisfacente e ha tanti amici. Il suo problema però è che non riesce ad esibirsi in pubblico. Per quanto mi riguarda non è una cosa così importante , nè essenziale doverlo fare (tra l'altro anch'io da bambina ero reticente ad esibirmi); tuttavia ci sono dei momenti in cui la "società" lo richiede e qui diventa un problema. Per esempio durante le recite scolastiche o i balletti natalizi lei si pietrifica e non fa praticamente niente. Ora
  5. Ciao, Dagli esempi che hai fatto è evidente che la tua irascibilità non è normale, proprio come hai detto tu stesso. Sì, io ti consiglio di sentire uno specialista e di non scartare del tutto l'idea di prendere dei farmaci (se te ne vengono prescritti da un medico fidato). Saluti.
  6. Effettivamente uno psicoterapeuta non dovrebbe assolutamente decidere al posto del paziente, nè dare consigli. Il suo compito è quello di invitare il paziente a ragionare e a rompere eventuali muri interni che ci bloccano. Diversamente è un incompetente.
  7. Speriamo che la didattica a distanza non si ripeta anche quest'anno scolastico!
  8. Ciao Claudia, poi ci sono state delle evoluzioni? Come vi state trovando con la nuova coinquilina? Purtroppo secondo me non esistono particolari spiegazioni per il suo comportamento... purtroppo ci sono molte persone che godono nel vedere gli altri che litigano. Tutto qui. In bocca al lupo.
  9. Ciao, Ho sentito spesso parlare del tuo disagio (ossia della difficoltà nell'approcciare a persone del sesso opposto), soprattutto da parte dei ragazzi. Quello che devi fare è semplicemente avvicinarti a questa persona parlando, chiacchierando del più e del meno, con naturalezza. Ossia: non devi cercare di fare colpo, di fare battute, di sembrare brillante: devi semplicemente diventarle amico. Questo è il mio consiglio. In bocca al lupo!
  10. nissav

    L'apparenza inganna

    Peppe, grazie per il tuo commento. E' vero che bisogna fregarsene del giudizio degli altri, ma purtroppo ci condizionano...
  11. nissav

    L'apparenza inganna

    Ciao, Scrivo perchè sono molto giù di corda. Penso di essere una persona intelligente. Sono laureata, con un buon lavoro.... eppure con il mio comportamento introverso e impacciato mi rendo conto di sembrare "scema". La gente giudica molto dalle apparenze e non so come uscirne. E' possibile che chi non ha un modo di fare duro e sicuro di sé sia destinato a soccombere?
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.