Vai al contenuto

Karina

Membri
  • Numero di messaggi

    2
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Karina

  • Rango
    Nuovo utente

Ospiti recenti del profilo

Il blocco recente degli ospiti è disabilitato e non viene visualizzato dagli altri utenti.

  1. Buonasera a tutti, vi scrivo perché ho disperatamente bisogno di aiuto ma non so a chi rivolgermi..ho più che altro necessità di un parere esterno, di un consiglio. Ho ventun'anni, sono di un paesino sopra Firenze e sono fidanzata da un anno circa con un ragazzo meraviglioso, un paio d'anni più grande di me che abita a Poggibonsi (80 km da me). Sono innamorata persa di lui, ma purtroppo ci sono stati degli episodi che hanno fatto vacillare il nostro rapporto..abbiamo rischiato di lasciarci molte volte, ma io stessa non riesco ad immaginarmi senza di lui. Lo ritengo veramente l'unico amore della mia vita..Questa premessa è per dire che gliene ho fatte di tutte.. il giugno scorso abbiamo avuto un litigio orribile da cui siamo usciti esausti perché mi ero scambiata dei messaggi un po' ambigui con un mio collega di lavoro, molto più grande di me, con cui avevo un rapporto di amicizia anche se lui un po' ci provava con me. Inutile dire che quando ha visto quei messaggi, che ha scoperto guardandomi nel telefono, si è sentito tradito da me. Io non ne avevo intenzione però, tutt'oggi non so dare ne a lui ne a me una spiegazione per quei messaggi un po' coloriti che gli ho scritto..eppure per questa persona non ho mai provato nulla e mai mi è interessata. Sono riuscita lentamente a recuperare la sua fiducia fino ad oggi. Solo che adesso c'è stato un nuovo scivolone da parte mia..sabato scorso mentre eravamo in macchina per tornare a casa sua dopo una cena, non ticordo in quale contesto mi chiese se io avessi mai fatto dei commenti tipo "che figo" se vedevo qualche bel ragazzo in giro magari mentre ero con le mie amiche. Io ho negato, perché veramente è una cosa che faccio molto di rado se non mai. Il nostro discorso è finito così come è iniziato non appena siamo tornati a casa, era perlopiù scherzoso. Ieri mi ha detto, dopo aver passato una giornata senza rivolgermi la parola, di aver preso il mio cellulare mentre ero in bagno e aver cercato nelle mie principali chat la parola "figo" e mi ha inviato uno screen della mia chat con una mia amica in cui le scrivevo che ero in palestra e che c'era un figo, tatuato e che era da morsiInutile dire che era una conversazione di mesi fa di cui io neanche mi ricordavo perché neanche gli davo importanza, e vedermela lì sotto al naso, la prova che io invece a volte commento quando vedo un ragazzo particolarmente bello, mi ha fatto sentire una merda, un vermeÈ rimasto malissimo per questo, e ciò ha fatto riaffiorare il brutto episodio di giugno. Non si fida più di me, non sa neanche lui se vuole lasciarmi..me me ha dette di tutteMi ha detto che stasera va in un locale lì dalle sue parti e che gli ha riscritto una che ci prova con lui. io non so cosa fare, sono disperata..mi sento una cretina perché non capisco cosa ci sia di sbagliato in meEppure io questo ragazzo lo amo all'infinito, avevamo dei piani insieme e il pensiero che mi lasci mi fa andare fuori di testaSento di non poter vivere senza di luiLo so, sono ridicola ma per favoreHo bisogno di un consiglio, di qualcosaHo bisogno di capire cosa c'è che non va in me e cosa posso fare per rimediare Grazie..
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.