Vai al contenuto

LauB90

Membri
  • Numero di messaggi

    1
  • Registrato dal

  • Ultima visita

LauB90's Achievements

Newbie

Newbie (1/14)

  • Week One Done Rare
  • Conversation Starter Rare

Recent Badges

0

Reputazione comunità

  1. Buonasera a tutti. È la prima volta che mi trovo a scrivere però è proprio perché mi sento disperata. Il problema riguarda la fine della mia storia, una storia durata 7 anni (io ho 31 anni, lui 35) finita improvvisamente 8 mesi fa con lui che mi dice "credo di non amarti più". Anticipo che fa 2anni e mezzo eravamo costretti a vivere un rapporto a distanza (io in Sicilia, lui a Torino) e questo riconosco abbia un po' spento il nostro rapporto però dovevamo andare a convivere presto così da poter cominciare assieme la nostra vita. Il periodo in cui mi lasciò viveva un forte stress a livello lavorativo (voleva abbandonare quel lavoro a tempo indeterminato perché lo rendeva molto triste per un altro percorso ovviamente incerto e questo lo metteva molto in crisi per la paura di lasciare un lavoro sicuro). Oggi è riuscito ad ottenere ciò che voleva, ha laxciato il lavoro e studia per l'altro trasferendosi nella mia stessa città. Nel corso dei mesi è stato un inferno; 2 mesi dopo avermi lasciata torna in Sicilia per un evento in Comune quindi ci vediamo e scoppia la passione, annuncia a tutti che vuole me e che vuole mi trasferisca da lui perché vuole vivermi ma il giorno prima di partire decide nuovamente che non è sicuro e che nn vuole farmi del male. Gli chiedo cosa priva per me nel corso dei mesi e si rifiuta sempre di dirmi che non mi ama (io gli dico che per me è importante sentirmelo dire per riuscire a mettere la parola fine) ma niente, mi dice sempre che non può dirmelo. Ci stacchiamo per un po', 1 mese non ci sentiamo più e poi torniamo a sentirci per via di documenti importanti che dovevo passargli e da li non smettiamo mai di sentirci. Solo messaggi e chiamate, tutto molto tranquillo come se non fosse successo nulla tra di noi fino a quando adesso è tornato in paese e ci siamo visti e ora ci sto nuovamente male. Dopo avervi raccontato un riassunto delle puntate precedenti io provo a chiedere aiuto perché credo che tutti questi mesi mi sia autonvinta di star bene ma credo mi prendessi in giro da sola. Oggi mi sono guardata dentro e ho visto tanto buio. Non ho voglia mai di uscire, di vedere gente e di conoscere gente nuova, nulla mi da stimoli ;zero proprio e io credo che questo sia legato a lui, che probabilmente vivo in un limbo e mi ci sono autoinserita in questo limbo. Non trovo la forza per chiudere definitivamente con lui, con questo capitolo pendente e trovare stimoli fuori dalle mie quattro mura. Qualche consiglio? Vi ringrazio
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.