Vai al contenuto

Max1996

Membri
  • Numero di messaggi

    1
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Max1996's Achievements

Newbie

Newbie (1/14)

  • Conversation Starter Rare

Recent Badges

0

Reputazione comunità

  1. Salve a tutti. Mesi fa conosco una ragazza coetanea (25 anni) con cui ci stava attrazione. Mi ha subito detto che non correva per via di una vecchia relazione di 7 anni conclusa da 2 che l'ha portata in terapia per via di attacchi di panico. Io dal canto mio ci stavo e ho accettato questo e con il tempo lei si è avvicinata molto a me ed un giorno dopo aver rivisto per caso un ragazzo che frequentava prima di me ha capito che non aveva senso tutta questa paura e anche su consiglio delle sorelle ha scelto di buttarsi chiedendomi di uscire, ma chiedendomi di andarci con molta calma Usciamo e va tutto abbastanza bene perchè ad un certo punto mi bacia il collo e mi abbraccia buttandosi con la testa sul mio petto e restiamo cosi per un po, poi andiamo al biliardo e li mi abbraccia. Una volta che la accompagno verso casa mi fa un sacco di complimenti sul mio carattere e mi dice che sono un bel ragazzo e che ha apprezzato che non abbia mai fatto una mossa in tanto tempo perche lei aveva paura. Arriviamo a un vicolo vicino casa sua e li abbraccia forte, per poi avvicinarci e mentre tento un bacio lei mi bacia, ma solo a stampo poiche rifiuta un bacio con la lingua e intanto mi accarezza molto la barba e la nuca 3 giorni dopo ci accordiamo per un nuovo appuntamento e questa volta andiamo in un luogo panoramico, ma quella sera la vedevo ansiosa però essendo cosi di carattere non ci bado e le dico di stare tranquilla. Arrivati li mangiamo e poi quando finiamo la bacio e poi provo un bacio con la lingua che ricmabia per 2 secondi per poi ritirarsi e dire "Non me la sento" e rimanere cosi per un pò e alla fine mi allontana dicendo che non può avere un attaccodi panico, che abbiamo corso e di fare un passo indietro affermando che non vuole farmi perdere tempo e che sono veramente un bravo ragazzo. Quando ci salutiamo mi abbraccia di nuovo con forza Ci rivediamo il sabato con gli amici ed è interessata a me come prima, il lunedi ci incontriamo per caso in un grande magazzino e ci guardiamo tanto negli occhi, scherziamo e siamo molto molto vicini. Ci rivediamo il givoedi (23 dicembre) e mi fa tantissimi complimenti su di me esplicitandomi un dubbio che ha su di me ossia una paura al pensare al futuro. Mentre ce ne andiamo mi fa un cenno sul guardarmi attorno affermando dopo diverse richieste da parte mia che ci sarebbe rimasta un pochino male Durante le feste ci sentiamo poco, ci risentiamo per capodanno in cui mi arrabbio un po con lei perche mi rispodneva scazzata. Il 3 mi scrive, però iniziamo a discutere e mi dice di essere arrabbiata perchè non l'avevo calcolata per poi ritrattare nel pomeriggio e infine il 6 quando ci vediamo in gruppo dopo qualche mia toccatina e qualche battuta sul vederci mi gela dicendomi che vorrebbe restare soloa mica con me eprchè non si sente sicura, che non può vedere qualcuno deprimersi e che vede che non mi impegno A quel punto le rispondo a tono e smetto di guardarla in faccia e lei si allontana per andare a piangere (afferma di averlo fatto perchè ci ero rimasto male). Mentre camminiamo in gruppo rimaniamo isolati io e lei e lei cerca di toccarmi, ma io mi allontano. Se scrivo al cell mi guarda il cell, per poi venirmi vicino e dirmi che ci tinee a restarmi amica perchè le sono stato vicino e non vuole che smetta di guardarla in faccia. Le dico che alla fine se vuole parlare non ci sono problemi Il 7 usciamo in gruppo e la ignoro anche se ha segni d'attrazione verso di me e rispondo alle sue dmande se me le fa Il 10 interrompe di seguire un corso improtante per rispondermi su whatsapp dove si dice ferma della sua decisione e alla mia domanda "Hai avuto paura che potessi farti soffrire" mi rispodne con un "Beh, si forse". Afferma che non pensa che saremo piu che amici per poi chiedermi cosa avessi fatto durante la giornata Quando la contatto per il suo onomastico rimane attaccata al cell cercando di parlare al cell per tanto tempo, ma io liquido. In gruppo ha il classico attegiamento di postura indirizzata tutta verso di me, però mi lancia solo frecciatine del tipo "Sei sessita" La domenica la aggiungo al gruppo whatsapp per il mio compleanno e lei risponde in modo confusionario per poi cancellare il messaggio e riscriverlo "Alla fine dove festeggi?" (L'unica a cheidermelo) Ieri mi manda un vocale chiedendomi come fosse andato il weekend, come fosse andata la domenica e se setssi gia inziando i preparativi Ora mi chiedo come mi debba comportare con una donna cosi. Premesso che non ci sto ad esserle amico e che non avrei problemi ad aspettare mesi pur di starci assieme Grazie
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.