Vai al contenuto

Pubblicità

serena80

Membri
  • Numero contenuti

    4
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Su serena80

  • Rank
    Nuovo utente
  1. ...mi ritrovo nelle tue parole...ti capisco e capisco che non stai passando bei momenti,pensa solo che ciò che stai vivendo è solo un attimo.dopo la salita viene sempre la discesa, non chiuderti in te stessa, esci, distraiti e cerca solo il mido migliore per non pensare.la vita è proprio questo...sono sicura che presto guarderai alle sensazioni che stai vivendo con occhi maturi e consapevoli e sarai una persona migliore e più sensibile. restituisci le colpe al mittente!
  2. sarei felice se fossi libera da me...penso che la colpa della mia infelicità sia in buona parte mia e della mia incapacità di fregarmene dei condizionamenti imposti dalle persone che ho intorno....forse non ho intorno le persone giuste?! :?
  3. ....già...anche il mio raga pensa che le dia troppa retta,ma per quanto provi a ...frenarla non è sufficiente....cmq grazie...almeno non sono l'unica!
  4. difficile sintetizzare....ma ho troppo bisogno di aiuto. Sono una ragazza di 26 anni e ho una sorella di 27 laureata e con un ottimo lavoro. Abbiamo caratteri molto diversi ma ci lega comunque un grande affetto.Io sono la eterna fidanzata,lei invece non riesce a trovare nessuno che le vada bene e così la sua storia più lunga è durata 3 mesi.Io al contrario,forse mi adatto....e dai 16 ai 26 anni ho avuto 3 fidanzati per 2,4 e allo stato attuale sono fidanzata da 2 anni con un ragazzo che come i precedenti non va bene a mia sorella.Mi rende la vita impossibile,mi controlla orari di rientro,frequenza delle uscite serali e non,mi telefona e se nn rispondo mi rimprovera...con lei non ho complicità,nè posso averne perchè racconta tutto ai miei...spesso facendo apparire il mio fidanzato come il peggiore che potesse starmi accanto. Lei sostiene che sono un'ingenua e che tutto quello che fa lo faper proteggermi,ma io non ho bisogno di protezione.....vorrei una sorella con cui poter essere amica e con cui confidarmi,ma ogni volta che c provo lei usa le mie confidenze contro di me... anche se per breve tempo è stata anoressica e da qualche parte ho sentito che questa sua apprensione eccessiva vs me forse è correlata...non so cosa pensare,soprattutto non so cosa fare. Ho già lasciato un fidanzato cui tenevo perchè non sono riuscita a fronteggiarla...non voglio che succeda di nuovo....e vorrei un po' di serenità, per me e per lei. Grazie,Serena
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.