Vai al contenuto

Pubblicità

Concorde

Membri
  • Numero contenuti

    45
  • Iscritto

  • Ultima visita

Reputazione Forum

0 Neutral

Su Concorde

  • Rank
    Utente attivo
  • Compleanno 08/04/1990

Contact Methods

  • MSN
    speedbird001@hotmail.it
  • Website URL
    http://
  • ICQ
    0

Profile Information

  • Gender
    Male
  1. no guarda egocentrum, non sto parlando di questo argomento che ho introdotto ora; stavo parlando di un altro argomento che avevo aperto tempo fa, e mi pare che il titolo si chiamasse: "Erieccola che ritorna", comunque non fa niente, non ti preoccupare ormai mi conosco abbastanza bene da saper risolvere questi problemi da solo. ciao e grazie per le risposte.
  2. Io non posso sentirmi in colpa, perchè lui ha fatto tutto questo senza nessun valido motivo. io non gli avevo fatto niente e lui senza motivo mi ha messo contro varie persone, specialmente una. Dici è meglio lasciarlo perdere? forse ora si, ma prima no; certa gente deve pagare per quello che fa. Alla fine credo che non sia invidia, ma proprio una malattia mentale che va ricercata non solo in lui ma anche nella famiglia.
  3. Ok non fa niente, comunque volevo dirti che più di una volta mi hai dato delle risposte che, a mio parere, non c'entrano niente con la domanda. una volta feci un intervento in cui scrivevo che mi innamoro facilmente e per giunta mi risposi che forse stavo sviluppando una personalità dipendente; inoltre mi dissi anche che eri, anzi ancora sei credo, uno studente di psicologia... quello che volevo dirti era semplicemente questo. Ma tu studi alla lettera quello che scrivono sui libri di psicologia? se si, ti do un consiglio sempre se mi posso permettere; la psicologia va interpretata, non si può studiare solo sui libri, è impossibile. In questo mondo siamo 6 miliardi circa di persone, per studiarla bene dovresti studiare 6 miliardi di libri contententi almeno un milione di pagine... con questo non voglio dirti che hai fatto male a rispondermi cosi, però impara ad interpretare le situazioni psicologiche di una persona, che di certo quello che sta scritto sui libri sono cose standard che vanno bene solo se applicate sui computer... il computer ragiona sempre allo stesso modo; la persona no, ogni singolo disagio va studiato nella persona interessata, non di certo sui libri. ciao
  4. è un pò che volevo risponderti; posso chiederti delle cose? Quanti anni hai tu? io mi ricordo che sei uno studente di psicologia e la domanda te la faccio io.. a che anno sei con l'università?
  5. bhe sicuramente avrei la risposta a molti interrogativi
  6. qualche volta? lo ha sempre fatto con praticamente tutti. sembra che l'unica persona a cui voglia bene sia solo se stesso. è un malato, io sono dell'opinione che qualche malattia ce l'ha, perchè impossibile che uno normale si comporti cosi.
  7. teoricamente sbagli perchè l'ho pizzicato più di una volta, come ho già spiegato, dire falsità sugli altri alla classe per far litigare gli alunni tra di loro. e comunque è impossibile ignorare queste persone, sarò pure drastico ma secondo me non meritano neanche di vivere.
  8. assolutamente no. io questa persona la odio con tutto il profondo del cuore. però non riesco a capire come si arriva a tanto. forse sono io che non mi rendo conto che è una cosa anche normale al giorno d'oggi, ma io veramente non ho mai visto una persona come lui.
  9. a me interessa perchè voglio capre cosa spinge una persona afa re cosi. voglio dire, lui ha la ragazza, studia, da come diceva lavorava, fa la sua vita, la cosa che no riesco a capire è perchè ha dovuto fare tutto ciò. io questo vorrei capire. secondo me si tratta di qualcosa di veramente profondo. anche io ho provato a volte invidia verso gli altri, ma non mi sono mai permesso di dire falsità ad una persona per far addirittura perdere l'amicizia ad un'altra persona. questo voglio capire
  10. Ciao cari amici del forum, vi riscrivo dopo tanto tempo, e volevo chiedervi una delucidazione riguardo ad una mia esperienza che ho passato. vi spiego nel modo più breve possibile. io mi sono diplomato quest'anno e, nel corso dell'anno, mi sono ritrovato in una classe un pò particolare. A parte i soliti elementi che non si fanno mai gli affari loro oppure i soliti decerebrati che passano più tempo a guardare come si veste la gente invece di pensare alla loro vita; ma c'era un elemento in particolare che non sono mai riuscito a capire se è affetto da malattia mentale oppure se è un tipo di carattere. Vi spiego. Praticamente questo ragazzo, all'inizio di ogni rapporto sociale sembrava una persona tranquilla, simpatica e a modo; ma andando avanti con i rapporti notavo dei particolari modi di fare. Ad esempio non faceva altro che deridere un nostro compagno di classe e questo davanti a tutti chiaramente, a volte sembrava amare mettersi in mostra con battutine che di fine avevano ben poco. Ma la cosa che io di lui non ho mai perdonato è stato un episodio, a mio parere, sconcertante. nella nostra classe c'era una ragazza che, per la sua elevata bellezza naturale (intendo fisica che sia chiaro), chiaramente piaceva a tutti. all'inizio dell'anno con lei avevo stretto un bel rapporto e c'erano anche alcune confidenze; ma un giorno me la sono ritrovata contro senza neanche sapere il motivo. ora senza che spiego ogni minimo particolare se no starei qui fino a mezzanotte vengo al dunque direttamente. verso la fine dell'anno ho scoperto che era proprio questo simpatico ragazzo parlava con lei (sicuramente di me) alle mie spalle, e chiaramente ne diceva di tutti i colori e per di più false. una volta, fuori dalla scuola, ho notato che questo ragazzo che era in compagnia di altri alunni, ha detto una delle sue stronzate a questo gruppetto di ragazzi; praticamente aveva detto che uno della nostra classe aveva in precedenza parlato male di tutta la classe alle loro spalle, cosa che invece non era assolutamente vera. e in tutto questo, ma anche di altre svariate situazioni che non vi spiego, ho pensato che alla base di tutto c'è l'invidia. dopo la scuola ho scoperto altre bugie che lui diceva, forse per far vedere di essere uno dei migliori davanti a tutti. per esempio diceva sempre che quando giocava a calcetto con la sua squadra vincevano sempre ogni singola partita; poi successivamente ho letto un commento su FB in cui dicevano che la sua squadra era una delle più scarse (e da quando la squadra più scarsa arriva sempre in finale?) e lui lo ha anche ammesso dicendo di pretendere almeno un pò di rispetto! ed ora, amici del forum esperti e non, io mi chiedo. ma alla base di questo modo di fare, oltre ad inventarsi stronzate di ogni genere per per far apparire la propria immagine migliore delle altre ma parlo del fatto di inventarsi queste cose per far perdere un'amicizia ad una persona oppure di portarla alla derisione generale davanti a tutti, ci può essere l'invidia? e se si, può essere una vera e propria malattia mentale? PS: questa persona dopo aver fatto tutto ciò ha cancellato tutti i contatti msn della classe (almeno cosi ho visto poi non so se è vero). ed ultima pecca della classe che non poteva mancare: avevano organizzato la cena di fine anno e nessuno si è presentato. è normale tutto ciò? GRAZIE
  11. Volevo esporre un problema di cui non riesco a capirne le ragioni. Premetto che ho 18 anni e frequento l'ultimo anno di scuola e nella mia classe ci sono diversi elementi, uno in particolare, che è praticamente invidiosissimo delle cose altrui. Fino a qua può sembrare una cosa apparentemente normale però questo ragazzo non ha problemi come ad esempio gli mancano quelle cose che lui non ha. Ha la ragazza, va bene a scuola ed è un ragazzo anche intelligente. Ora il problema è che da quando ho preso la patente, da quando vado meglio a scuola e da quando frequento alcuni ragazzi della classe lui ce l'ha praticamente con me. Mi guarda male, spesso mi prende in giro ecc ecc. Ora voglio chiedere a qualcuno che se ne intende quali sono le circostanze che portano un ragazzo a cui non manca niente nella vita ad essere invidioso delle cose che hanno gli altri. Grazie per le risposte. Se mi sono spiegato male ditemelo.
  12. Parole sacrosante specialmente le ultime 4... ciao Concorde001
  13. Me chiamo Matteo :-) comunque penso che ci sia una curiosità un pò esagearata... e a me da molto fastidio.
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.