Vai al contenuto

Pubblicità

Cano

Membri
  • Numero di messaggi

    151
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

1 che ti segue

Che riguarda Cano

  • Rango
    Utente assiduo
  • Compleanno 15/10/1982

Profile Information

  • Gender
    Male
  • Location
    Ferrara

Ospiti recenti del profilo

1625 lo hanno visualizzato
  • Lis

  1. Cano

    Jethro Tull

    Pace e bene a tutti! Eccomi tornato con un nuovo topic. Questo topic è dedicato ai Jethro Tull, la band per cui sono letteralmente in fissa. Nel caso in cui qualcuno non conoscesse i Tull, sto parlando di una band progressive rock il cui primo album ("This Was") è del 1968 e si sono sciolti nel 2011. Ho iniziato ad ascoltarli per pura curiosità, anche perché sentivo il gestore del negozio di dischi della mia città parlare spessissimo dei Tull e soprattutto di "Thick Aw A Brick", il quinto album di questa band. Dopo l'ennesima volta che ne sentivo parlare mi sono detto: "Quasi quasi li ascolto anch'io!" E ho iniziato proprio da "Thick As A Brick". Da quel momento in poi non ho più smesso di ascoltarli, tant'è che adesso ho quasi tutta la loro discografia!
  2. Cano

    Il linguaggio del corpo

    Rieccomi a voi. Pace e bene a tutti! So che i miei post possono dare fastidio a molti (e spesso ne ho avuto la prova), ma sono qui perché desidero cercare di capire una cosa su cui sto riflettendo da tempo. Dunque: parecchi anni fa sull'autobus incontro un'amica di mia mamma (amica in realtà é una parola grossa, in quanto questa persona conosce mia mamma solo perché si vedono dalla parrucchiera) vestita con una splendida felpa della Puma. Una volta sceso dall'autobus pensavo che il tutto si concluda lì anche perché tranne quel particolare lì avevo dimenticato tutto il resto, perché di lei mi aveva colpito soltanto la felpa, il resto per me era completamente anonimo. Passa qualche giorno e la rivedo a pochi passi dal negozio della parrucchiera: è vestita esattamente come la prima volta che l'ho vista. Questa volta l'ho riempita di commenti positivissimi sul suo modo di vestire (tant'è che ad un certo punto lei mi dice: Ti piace la felpa? Se vuoi te la regalo!"); poi io senza pensarci troppo su mi metto dietro di lei e le accarezzo le spalle. Tengo a precisare che prima che lei mi dicesse: "Ti piace la felpa? Se vuoi te la regalo" io le ho chiesto: "Dove l'hai comprata?" E lei mi risponde: "Me l'hanno regalata". Mentre io le accarezzavo le spalle , lei invece di ricambiare con frasi del tipo: "Sei un gran bel ragazzo!", "Sei molto carino!", "Sei molto dolce", o frasi del genere, è rimasta per tutto il tempo immobile con le mani nelle tasche della felpa. Tengo a precisare che ciò che ho fatto (accarezzarle le spalle e i commenti vari) le ho fatte perché mi sentivo di farle e sono pronto a rifarle se dovessi rivederla vestita in quel modo. Inoltre, questa signora ha sempre fatto una fatica incredibile a guardarmi in faccia. Infatti la seconda volta che l'ho vista invece di guardarmi in faccia non faceva altro che guardare davanti a sé, il che mi ha fatto pensare che non facesse altro che tirarsela, ma forse mi sto sbagliando.
  3. Pace e bene a tutti! Dato che mi piacerebbe farlo anche nella realtà, vorrei capire che razza di messaggio mi sta mandando il mio inconscio. Io ogni tanto sogno di mettere le mie mani nelle tasche della felpa di una ragazza e di toccarle la zip. Io il fatto di mettere le mani nelle tasche della felpa di una ragazza lo interpreto come un segno di fiducia (infatti apro questo topic proprio per confrontarmi con voi); invece il fatto di toccarle la zip io lo interpreto come un segno di protezione.
  4. Pace e bene! Apro questo topic per accendere un pò questo forum. Postate qui una canzone che abbia una o più parole in comune con quella che ha postato l'utente prima di voi. Se ad esempio l'utente prima di voi ha postato: Turn it on again, l'utente dopo dovrà postare: Let's turn it on (o Why don't we try again). Dopo il titolo della canzone, postate il nome di chi la canta. Inizio io: Gimme all your lovin' - ZZ Top (dall'album "Eliminator").
  5. Cano

    Chi vorresti incontrare?

    Io vorrei incontrare due persone legate al mondo della musica lirica: il maestro Riccardo Muti (il mio mito!) e la soprano Barbara Frittoli.
  6. Cano

    Vorrei un aiuto.

    Apro questo topic per parlare di una cosa che mi capita da tempo. So che a molti utenti di questo forum dà fastidio che io parli di una cosa del genere, per cui, per quanto possibile, inviterei coloro a cui danno fastidio i miei topic di non rispondere e di non commentare. Spero che questa sia la sezione giusta; se non lo è, i moderatori possono spostarlo nella sezione adatta. Da qualche mattina a questa parte, mi capita di svagliarmi col pensiero di Kaori, la testimonial dei vecchi (e storici!) spot del formaggio fresco Philadelphia. Il bello, è che nei miei pensieri (e nei miei sogni!), lei è vestita con un bellissimo giaccone colorato. Il bello è che (nel sogno e nel pensiero!) questo giaccone le piace talmente tanto che lo usa anche quando è sola con me come abito da ballo. Questo pensiero si svolge nel bar in cui io vado quasi tutte le mattine e quasi tutti i pomeriggi per bere l'orzo e per giocare a scala 51.
  7. A me sarebbe piaciuto guidare, però temo che per me resterà un sogno, anche perchè con la miopia che mi ritrovo e col mio strabismo non posso prendere la patente, però se potessi vorrei guidare la Ford Escort Ghia Station Wagon color grigio metallizzato che guidava mio papà.
  8. Sto lavorando alla mia tesi

    1. Visualizza i commenti precedenti  3 altro
    2. Cano

      Cano

      Scienze religiose

    3. Lis

      Lis

      Ciao, bentornato ;)

    4. Cano

      Cano

      Ciao Lis! Grazie! Ho risposto al topic sul linguaggio del corpo. Potresti darci un'occhiata? Grazie 

  9. Quel giaccone che vedi nella foto è di mia mamma, ma l'ho visto anche indossare ad una ragazza scout. Quella ragazza mi piaceva solo perchè indossava quel giaccone, punto e basta. Fisicamente non mi piaceva proprio. Infatti io, mentre io e gli altri ballavamo, e a pochi passi da me c'era la ragazza che indossava quel giaccone, avevo pensato di proporle di uscire, e se aveva piacere, di venire a trovarmi e di ballare con me vestita con quel giaccone. Ma mi sono trattenuto proprio perchè fisicamente non mi piaceva per niente. Infatti, tutte le volte che mi capita di pensarci, mi rendo conto che l'unica cosa che quel giorno io ho visto solo il giaccone e non la ragazza, della serie: "Io ho guardato, ma mentre guardavo la ragazza è scomparsa e ho visto solo il giaccone". Finora non mi è successo niente di importante: come al solito lavoro alla mia tesi di laurea in Scienze Religiose (il suo titolo è: "Liturgia e musica nel Concilio di Trento e nella Controriforma"), ieri mi sono arrivate le correzioni da apportare al primo capitolo; per il resto non è successo nient'altro. Comunque, un qualcosa l'ho capito: non ho ancora incontrato una ragazza che mi possa piacere, non riesco a trovarmi la ragazza giusta. E tutte le volte che sogno delle ragazze le sogno sempre vestite all'inverosimile. Le uniche ragazze che non sogno vestite all'inverosimile sono le ragazze Down. Una ragazza ci sarebbe che mi piace, ma lei vuole restare mia amica.
  10. È da due notti che faccio un sogno curioso. So che alla maggior parte degli utenti del forum di Psiconline dà fastidio sentirmene parlare, ma io lo faccio comunque, perchè è quello che ho sognato è sono fiero di raccontarlo. Ho sognato di fare l'amore con Kaori, che nella realtà è l'attrice che è stata testimonial dei vecchi spot del formaggio Philadelphia. Ma la cosa curiosa, è che, mentre io sono a petto nudo, lei ha le gambe nude, e indossa il giaccone che vedete nella foto. Inoltre, io e lei facciamo l'amore davanti ad uno specchio sempre diverso. Per esempio, la prima volta che ho fatto questo sogno eravamo davanti allo specchio del bagno e lei era appoggiata al lavandino. Nel secondo sogno eravamo davanti allo specchio della camera da letto di mia nonna. Lì, alla fine abbiamo anche ballato. E lo abbiamo fatto sempre con lei vestita col giaccone che vedete nella foto e le gambe nude.
  11. A parte che quello che dice è incompleto, nel senso che il decalogo, a cui sarebbe meglio riferirsi parlando delle 10 parole (la traduzione vera e propria è appunto "le dieci parole"), non si trova solo nel libro del Deuteronomio (Dt 5,1-22), ma anche, in una prospettiva radicalmente diversa, nel libro dell'Esodo (Es 20,1-17).
  12. Diamanda, veramente il sogno è mio, e io sono un maschio. Non ho detto una cosa però. Alcune ragazze nei miei sogni, mentre si danno aria ai capelli amano essere filmate. Non solo: alcune ragazze mentre si danno aria ai capelli col phon lo fanno vestite all'inverosimile.
  13. Amici, rieccomi a voi. Ho bisogno di un vostro consiglio. È da giorni che mi gira in testa un racconto un pò particolare, diverso dagli altri due che sto scrivendo. Vengo al dunque: ho già scritto due racconti che parlano di esperienze esistenziali; da alcuni giorni, però mi gira in testa un racconto completamente diverso: si tratta di un racconto che parla di una gara tra due squadroni di ragazze pon pon. Voi come vi regolereste nello scrivere questo tipo di racconto?. Grazie
  14. Io ti dò i miei consigli; non so se ti piace il genere, ma io mi sono divertito un mondo a leggere questi libri: 1. "Elogio della sbronza consapevole" di Enrico Remmert e Luca Ragagnin (Edzioni Marsilio); 2. "Carta per musica. Diario di una passione, da Mozart a Philip Glass" di Enzo Siciliano (Edizioni Mondadori) (questo è un vero e proprio capolavoro!); 3. "Queen. La biografia ufficiale" di Jim Jenkins e Jacky Gunn (Edizioni Arcana). Se poi ti interessa approfondire delle questioni relative alla Sacra Scrittura, io, dato che è mia materia di studio all'Università, ti consiglio: "Bibbia come Parola di Dio. Introduzione generale alla Sacra Scrittura" di Valerio Mannucci (Edizioni Queriniana) Buona lettura e fammi sapere!. Se vuoi, poi ti posso consigliare altri titoli
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.