Vai al contenuto

letizia24

Membri
  • Numero di messaggi

    68
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Contenuti inseriti da letizia24

  1. Caro Ramos, ti sei preso un compito abbastanza difficile, ma da cio' che leggo nei tuoi 2 post mi fai l'impressione di persona seria e generosa per cio' che riguarda la tua compagna ed il suo bambino. Non credo che una mamma debba rinunciare alla propria felicita' per quello che pensa essere il bene del bambino, e secondo me non lo e'. I bambini hanno soprattutto bisogno di una madre felice e d'armonia in famiglia. Se mancano queste condizioni la coabitazione dei genitori complica le cose . I bambini sono intuitivi e non si lasciano ingannare dalle apparenze. E dormire nello stesso letto
  2. a questo punto sono curiosa di vedere cosa succederà e come mi comporterò all'incontro che ci sarà a settembre a firenze !!
  3. A che cosa servono i nick? e quale e' il loro significato?
  4. Sorprenderà e addirittura turberà noi medici la constatazione che le persone talvolta si ammalano proprio quando è stato appagato un loro desiderio profondamente radicato e per lungo tempo accarezzato. Si ha davvero l'impressione che costoro non siano in grado di sopportare la loro felicità, dal momento che la connessione causale fra successo e malattia risulta inequivocabile >> ...
  5. Ciao Barby, non sono psichiatra ma ho una lunga esperienza con disturbi di vario genere. Se vuoi dirmi quale e' il tuo problema cerchero' di aiutarti.

  6. letizia24

    kabala

    Caro Mio, sono contenta che tu abbia trovato interesse per questo tema. Ho cercato fra i miei libri qualcosa sull'argomento e volentieri te l'avrei tradotto, ma non ho trovato. E poi in questo campo sono piuttosto ignorante. Ma se posso aiutarti con traduzioni o in altro modo lo faro' volentieri. Shalom [pace]
  7. letizia24

    il suicidio

    La vita in societa' ci e' necessaria per soddisfare diversi bisogni di genere pratico, emozionale, e sociale. Nella letteratura possiamo trovare descrizioni e testimonianze di persone che vivendo in completa solitudine [generalmente costretta], in ambiente povero o carente di stimoli perde parte delle sue facolta' come ad esempio il senso di orientamento. Se non sbaglio si sono fatti studi di laboratorio su topi, che hanno confermato i danni di un'esistenza in segregazione. Ma questo naturalmente in casi estremi. Personalmente conosco bene i vantaggi di stare ANCHE con se stessi per conosc
  8. Non direi----nei forum si possono imparare cose interessanti ed in certi casi vivere emozioni.
  9. Dovrai ammettere caro Mio che le differenze ci sono, almeno per il fatto che nel virtuale sai poco delle persone che si presentano generalmente con un nick, senza l'insieme delle caratteristiche e funzioni personali, storia familiare, professionale, ecc. Nel virtuale ha importanza la nostra preparazione e facolta' di esprimerci per iscritto. Nel virtuale non abbiamo obblighi alcuni, possiamo intervenire o staccare a nostro piacimento. A questo proposito si sta sviluppando una vasta letteratura scientifica facilmente reperibile tramite google.
  10. Quali rapporti si creano secondo voi in un forum virtuale, e quanto sono differenti da quelli nei gruppi "reali" ?
  11. intanto voglio precisare che non voglio discutere sul tempo nel senso di cronologia, ieri, oggi, domani.....ma sull'utilizzo che noi facciamo del tempo come mezzo...
  12. letizia24

    "creativi"

    Penso che la creazione di codici di comportamento non riguardi solo gli artisti ma sia tipica di diverse professioni come ad esempio gli avvocati, gli insegnanti, i medici, e terapeuti di tutti i generi. Penso che oltre all'etica professionale conti il bisogno di appartenere ad un gruppo e distinguersi come tale.
  13. Un'altra osservazione che ho fatta lavorando con anziani: con l'indebolirsi di certe facolta' intellettuali e sensorie si rinforza quella intuitiva. A quanto pare la natura ci riserba un certo equilibrio necessario per sopravvivere. Ancora una domanda: credete che anche in ambiente virtuale come questo si possa far uso dell'intuizione nei nostri rapporti?
  14. La risposta mi e' chiara da tanto tempo, dai 2 lati: la curiosita' intellettuale e l'interesse per i vari gruppi umani che ho avuta occasione di conoscere. E' un campo che mi ha dato sempre soddisfazioni.
  15. Ho fatto caso che la presenza dell'intuizione si puo' ossevare con maggiore facilita' nei bambini piccoli, che quasi sempre sanno discernere sensazioni diverse nelle persone che li circondano. E' possibile che crescendo e assimilandosi in una societa' che apprezza soprattutto la razionalita' questa facolta' si attutisca?
  16. Grazie a tutti per l'accoglienza.
  17. Mi interessa tutto cio' che riguarda i rapporti umani e anche la professione che ho scelta viene a soddisfare questo bisogno. Sono assistente sociale e criminologa, ed ho lavorato fra l'altro in un carcere giovanile e poi in un centro per anziani.
  18. L'intuizione cos'e'? e da che cosa dipende che ci sono persone piu' intuitive di altre?
  19. Mi sono iscritta con lo scopo di discutere su quei temi che mi interessano da sempre, e dopo essere stata impressionata favorevolmente da cio' che sono arrivata a leggere finora.
  20. letizia24

    domande esistenziali

    non sono sicura che ci siano molte persone interessate a conoscere se stesse ed i propri moventi. Molto piu' facile usare una maschera. E qui mi viene da fare una domanda : e se anche gli psicologi preferiscono trattare la maschera dei loro pazienti?
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.