Vai al contenuto

AsiaAD

Membri
  • Numero di messaggi

    2
  • Registrato dal

  • Ultima visita

messaggi di AsiaAD

  1. Lunetta, grazie mille per le tue parole. Tristezza e rabbia sono le parole che descrivono perfettamente ciò che provo ancor di più in questo momento della mia vita. Ciò che hai detto, cioè di non permettere che questa situazione rovini il rapporto con il mio ragazzo, me lo sono ripetuta anch'io tante volte, perché se dovesse accadere di lasciarci per questo motivo proverei ancor più rabbia. E' per questo motivo che non so come comportarmi... da una parte vorrei diglierlo, ma d'altra parte ho paura. E' vero che sono titubante anche per la questione della distanza, perché mi fa anche rabbia il fatto di non poterlo invitare a casa mia come fa lui con me. Infatti anche se gli dicessi la verità, dubito che riuscirei a superare anche quest'altra cosa.

  2. Ciao a tutti! Sono nuova del forum e mi sono iscritta per avere un consiglio...

    Ho 24 anni, sono figlia unica, e da dieci anni mia madre fa abuso di alcol. I miei famigliari le hanno provate tutte per farla smettere di bere, ma inutilmente dato che mia madre ha sempre negato di avere un problema. Sia per vergogna, sia per paura di essere guardata con pietà o compassione, non ho mai parlato coi miei amici di questa mia situazione e per evitare i rischi di far vedere loro mia madre in quello stato ho sempre evitato di invitarli a casa mia. Fin qui "tutto bene" per così dire... Quest'ultimo anno però le cose si sono complicate. Sto con un ragazzo che abita in una città diversa dalla mia e di conseguenza non riusciamo a vederci molto. Spesso mi domanda per quale motivo non lo presento a mia madre ed io non so che rispondere. Vorrei poterlo ospitare a casa mia, ma so che non riuscirei a sostenere la situazione. Abbiamo molte cose in comune e con lui riesco a parlare di ogni cosa ma su questo argomento mi blocco. Ho paura che mi tratti in modo diverso o, peggio ancora, parli di questa mia situazione a qualcun'altro. So che mi ama e che non mi vuole perdere, ma al riguardo non so cosa fare. Certe volte sono arrivata addirittura a prendere in considerazione l'idea di lasciarlo, ma non riesco perché ci tengo, anche se ho molti dubbi sulla durata della nostra storia per il problema della distanza (e questo è un'altro motivo per il quale non so se dirgli tutto o no). Cosa devo fare secondo voi?! Scusatemi se mi sono dilungata troppo!

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.