Vai al contenuto

Pubblicità

Simon

Membri
  • Numero contenuti

    30
  • Iscritto

  • Ultima visita

Tutti i contenuti di Simon

  1. Sinceramente ho sempre più dubbi sull'azienda e sulle capacità dei suoi dirigenti. a tal proposito oggi sul Corriere c'e' un interessante risposta del Prof De Rita all'uscita del cavaliere : dobbiamo lavorare di piu' dice che forse dovremmo lavorare meglio e cioe' che i capi ufficio o le aziende dovrebbero organizzare meglio i propri dipendenti ed e' vero e se ci pensate bene molti di questi manager hanno lauree a riguardo , che cacchio gli abbiamo insegnato non ho idea
  2. sempre che sia di formazione perche' mi ha detto che e' di 42 mesi ho sempre creduto che arrivassero massimo a 24 mesi
  3. e gli avvocati (non tirarmi una scarpa!!). tranqui se ti tiro una scarpa mi becco 3 anni di galera ho pensato anch'io che e' una responsabilita' troppo grande lasciare un apprendista da solo a mandare avanti il reparto , ma sai li pagano molto meno senza contare lo sgravio dei contributi chiedero' ad un avvocato
  4. O.T. scusa Ste chiedo a te se lo sai o se conosci qualche link per questo quesito un collega mi ha chiesto se durante il contratto di formazione professionale si deve restare affiancati a qualcuno o si puo' essere da soli a mandare avanti il reparto ?
  5. no Marisol non c'e' nessuna prova che tenga circa il fatto che sia tu a non capire o lei a non spiegare bene , hanno un piano ben preciso quindi qualsiasi cosa tu dica o faccia sara' sbagliata ed a loro non gliene puo' fregar di meno. Piu' o meno sei nella mia situazione e quella di altri 2 milioni di persone , devi sopportare come tutti sopportano il mobbing a meno che tu non hai in mano ottime carte per intraprendere azione legale.
  6. diciamo "piegata", va! cosi suona meglio Ste ci hanno piegato ma non spezzato
  7. Scusa, non ho capito una cosa... ma se sei tanto più formata ed esperta, che bisogno hai della sua formazione? e' un cavillo Ste a favore dell'azienda puramente " legale a tutti gli effetti " per rompere i cog.... a chi si vuole romperli poteva essere anche il contrario e cioe' che la vecchia assunta prenda formazione dalla nuova assunta su questo non c'e' nulla da fare te lo possono mettere anche per iscritto ed addirittura con il termine TEMPORANEO ( senza una data alcuna ) il datore di lavoro o chi ne fa le veci decide quando tu sei "formato"
  8. non dispero se guardo agli Stati Uniti all'Olanda e vari paesi scandinavi che ci sono arrivati gia' da anni alla giustizia sui mobbizzati ma qui quante vittime dobbiamo ancora avere prima di arrivarci ? quante ?
  9. Ho dato un occhiata veloce a quell'altro thread sul mobbing aperto 3 anni orsono e nulla e' cambiato a livello giuridico , anzi no la situazione in generale e' cambiata in peggio . I nostri politici sprecano anni per non mettersi daccordo sui DICO , poche settimane per mettersi daccordo sugli indulti , pochi giorni per mettersi daccordo sugli aumenti di stipendio dei parlamentari , ma sul mobbing nulla di nulla . Un argomento che non e' nemmeno sul tavolo delle trattative di alcun partito , quindi mettiamoci il cuore in pace che per i prossimi 5 o 6 anni nulla accadra' .
  10. non esiste piu' il gruppo esempio : hai presente il PCI PDS DS PD ? cosi come loro siamo completamente disgregati andiamo avanti per forza d'inerzia ognuno per conto proprio
  11. chi mantiene le regole?" ... se intendi tra dipendente e datore , oggi come oggi non ho dubbi il dipendente le morti bianche parlano da sole se intendi tra dipendenti e dipendenti i "vecchi" mantengono le regole i "giovani" no
  12. ma l'ipotesi che adeguino anche le regole a se stessi non la scarterei del tutto... bel dilemma chi ha iniziato prima le regole a se stessi o se stessi alle regole ? tipo l'uovo o la gallina ?
  13. concordo ed aggiungo una guerra al massacro spaventosa , tutti che fottono tutti , solidarieta' tra colleghi inesistente per fare carriera o per tenere il posto di lavoro si infamano l'un l'altro , mai visti livelli cosi bassi di persone non era cosi 20 o 30 anni fa (e non e' la solita frase di noi vecchi ) interessanti a prima vista quegli articoli che hai postato , turni e tempo permettendo li leggero' con calma , a casa
  14. Poco piu' di 1 anno Ste io ho superato gli anta da un pezzo , vogliono ragazzi e ragazzini perche' sono malleabili e non reagiscono a nessun mobbing e poi li amalgamano come vogliono loro lavoro in un azienda turistica di una grande citta' del norditalia questo vuol dire 365 giorni all'anno 24 ore su 24 festivita' comprese
  15. secondo me avete ragione entrambi oggi con le poche leggi che abbiamo , con la crisi , con i sindacati divisi e con gli stessi errori del sindacato nel passato i lavoratori onesti sono gli unici a perdere anche perche' ora stanno cercando altre scuse totalmente inventate e false per farmi fuori , per conto mio lottero' fino alla fine con i mezzi che la nostra legge e Costituzione ci ha dotato vincero' o perdero' lo decideranno gli organi competenti , almeno non avro' alcun rimpianto . Ma le mie dimissioni volontarie richiestemi piu' volte non le daro' MAI
  16. gia' peccato pero' che me le ha gia' chieste e viste non solo lui ma anche molti del personale ora vedo se partire con le denunce
  17. dunque Ste mi sono informato presso un sindacalista il quale mi ha confermato che le cartelle cliniche sono privatissime e che ne il personale e ne il datore di lavoro vi possono avere accesso ma solo il medico competente dell'azienda in caso contrario va fatta regolare denuncia presso la ASL di zona ispettorato del lavoro e garante della privacy
  18. puo' essere una sfida contro se stessi cioe' quando uno diventa un mostro sacro in questo campo che cavolo ci fa tutto il giorno con il suo PC ?
  19. ok vedo se esiste qualche thread sulla privacy medica
  20. e' vero dovrebbero essere tutelati tutti e non fare una guerra tra poveri , ma accade specialmente tra diverse generazioni io credo che una volta c'era piu' solidarieta' di oggi vuoi la crisi , vuoi la paura di perdere il lavoro ma oggi tutti che fregano tutti a proposito una collega mia ha un problema con delle cartelle cliniche richieste dal datore di lavoro c'e' qualcuno che se ne intende circa la privacy ?
  21. I mobbizzati che reclamano giustizia hanno ferite invisibili, che potranno cicatrizzarsi solo allorquando percepiranno intorno a loro quel clima di fiducia, che impedisce di vedere nel proprio interlocutore un potenziale vessatore. parole sante
  22. idem 59 ansia 59 depressione e dopo questa valutazione sto' peggio di prima
×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.