Vai al contenuto

priscilla2

Membri
  • Numero di messaggi

    230
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Contenuti inseriti da priscilla2

  1. Acqua..... Sarò un pochino dura a capire..... ma scusa il gioco di parole.. non ti capisco!!!!!!!!!!!!
  2. Ciao a tutti... vi ricordate di me????? E' da un pochino che non scrivo, a maggio ho deciso di sospendere la terapia, perchè avevo l'impressione di avevre sopratutto bisogno del mio psicoterapeuta, come persona e non come terapeuta... gliel'ho detto e lui non ha avuto nulla da ridire, forse io mi aspettavo che mi dicesse, rallentiamo, pensiamoci, e invece nulla.. è stato devastante..pensavo seriamente di non riuscire questa sensazione... il vuoto totale o meglio un grande dolore attorniato da un grande vuoto. Alla fine della seduta ci siamo salutati e x la prima volta abbracciati.. Penso di av
  3. Ciao, questa storia del transfert mi fa impazzire dopo più di 2 anni c'è ancora, a volte mi sembra scompaia, ma poi come in questo periodo riappare, mi ritrovo a pensarlo mi sento dipendente da lui, glielo ho detto l'altro giorno, e lui mi ha detto chedovremmo lavorare per canalizzare questa cosa... Anche il mio psi. è sempre molto gentile, viene ad accogliermi, quando abbiamo finito si alza mi da la mano e mi accompagna alla porta.. E tutte le volte quando esco, penso tanto in un nanosecondo si dimentichrà di me, e sto male.....Adesso su mia richiesta abbiamo allungato i tempi ci vediamo ogni
  4. Froggy,Judi, grazie, ma io ho sempre avuto difficoltà x quanto riguardae separazioni.....Vorrei che le persone importanti x me restassero sempre nella mia vita... Il mio psi, mi ha detto che lui ci sarà sempre, e io gli ho detto che questo un po mi rasicura, ma non credo sia così, sarà difficile lo è già adesso.... Buona serata...
  5. Ciao a tutti, ogni tanto mi riaffaccio, ma vivo di alti e bassi...... spero stiate tutti/e bene (se così si può dire....) Juditta... Digi.... Lunedì ho avuto la seduta dopo 15 giorni, di comune accordo abbiamo allungato i tempi, e tutto sembrava andar bene, l'altro giorno mi ha fissato l'appuntamento fra 3 settimane, io al momento gli ho detto si,si va benissimo, la mia dipendenza nei suoi confronti è decisamente calata...... Uscita da li, la confusione totale, sarei voluta tornare a dirgli che 3 settimane sono troppe, non credo vada bene, perchè sono sicura che con tutto questo spazio il fil
  6. Ciao Digi, aspetto l'mp. Con lo psi. ho parlato, gli ho detto che mi sarei aspettata qualche cosa in più da lui, nel senso che avrei voluto che lui mi avesse chiesto quali fossero stati i motivi che mi avevano spinta, a chiedere di allentare un pochino. Comunque, come al solito non ha detto più di tanto, e io gli ho detto che non ero più tanto sicura di allentare la presa, che mi sentivo già sola e abbandonata ancor prima che accadesse... E gli ho anche detto che si sto decisamente meglio, ma ho una gran confusione in testa e che mi basta poco x ricadere ne "vuoto"....Detto questo ci vediamo a
  7. Digi, la tua visita di controllo come è andata???
  8. Sembra di sentire parlare me... Credo che l'educazione che abbiamo ricevuto giochi un ruolo fondamentale, ad esempio io sono stata cresciuta sentendomi sempre dire che non ci si lamenta x nulla che nella vita si deve imparare a sopportare tutto, ho sempre dovuto trattenere le mie emozioni, e anche adesso ho difficoltà a piangere davanti a qualcuno, anche con il mio psi., con lui sarà capitato un paio di volte in 2 anni, poi si ogni tanto mi scende qualche lacrimuccia, ma anche io mi ricompongo in fretta, non mi lascio andare più di tanto, non ci riesco proprio e mi fa star male questa cosa...
  9. Il punto è che mi sembra quasi di non avere più nulla da dire....E non so come fare, si è vero è come se volessi mollare, ma non so come fare cosa dire, mi sento in seduta, quasi di troppo....
  10. Qualcuno mi sa spiegare perchè non riesco a capire come si fa a leggere i messaggi privati???Sarò sicuramente io che non so fare.......Ma comunque non ci riesco. E poi anche a voi l'immagine del profilo appare e poi scompare??? Non ci capisco niente, è vero che non sono molto pratica..................... E poi come cavolo si fa ad inserire le faccine ecc.... non so più dove andare a prenderle!!!!!!!!!!L'ultima cosa, ma non ci dovrebbe essere da qualche parte un modifica profilo???
  11. Ciao a tutti, è un periodo come tanti....... non molto bello, sono alle prese con i controlli della mia "cara" metastasi, e quindi aspetto di sapere cosa dovrò fare. Vi leggo sempre e sopratutto vi penso sempre... Oggi in seduta, ho detto al mio psi, che forse sarebbe meglio diradare un pochino le sedute, visto che mi sembra di stare un pochino meglio, ma il motivo vero è che sono consapevole del fatto che io continuerei in eterno ad andare in seduta, ma mi rendo anche conto che devo cercare di riprendere la mia vita tra le mani, devo imparare a gestirta da sola , nel bene e nel male. Risultat
  12. Dopo quasi 2 anni di terapia, a volte ho ancora difficoltà a sostenere lo sguardo del mio terapista.... Tra una seduta e l'altra ripenso quasi sempre a quello che ci siamo detti in seduta, difatti spesso gli ho detto che avrei bisogno , il giorno dopo, di risentirlo per riparlare di alcune cose sulle quali ho riflettuto... Anche io cerco di parlarne poco, anche se mi piacerebbe, ma ho l'impressione che l'argomento infastidisca un pochino quindi evito... ho anche io una scrivania che mi separa dallo psi. alcune volte vorrei avere una sedia girevole x voltargli le spalle nei momenti più complic
  13. Ciao Juditta, è un pochino che manco ma vi leggo sempre... Quoto in pieno quello che dici... E' un periodo da schifo........ A più tardi...
  14. Ma funziona il forum o no.... Non capisco se sono io che non riesco a leggervi..... o più semplicemente non sta scrivendo nessuno..... a presto vi abbraccio
  15. lunedì ho parlato con il mio psi della mia pseudo dipendenza nei suoi confronti, gli ho detto che quando c'è qualche cosa nella mia vita, di negativo o positivo penso per primo a lui.... Non mi ha detto sto gran chè... mi ha detto che potrebbe essere si, dipendenza ma anche transfert.....Ma non mi ha detto nulla, mi ha ribadito che lo posso chiamare quando voglio, chiaramente in orari d'ufficio, e che un domani lui ci sarà, logicamente non fisicamente,non so che fare se chiedergli di spiegarmi quale è la funzione del transfert, ammesso che ne abbia una... Ma io non capisco, era una cosa che se
  16. Non capisco una cosa, durante l'ultima seduta, come sempre o quasi c'è stata empatia, mi sentivo compresa capita vedevo il mio psi. partecipe. Alla fine della seduta sono uscita, lui è uscito poco dopo e abbiamo fatto un pezzo di corridoio assieme.... Non mi ha nemmeno considerata, non che io pretendessi chissa cosa ma mi sono sentita quasi a disagio.....Boh... forse sono io che ho difficoltà a capire...... ma mi sono sentita una qualsiasi, quando invece in seduta mi sento quasi unica.... E' sempre accogliente "fuori" mi è sembrato quasi un'altra persona..... probabilmente è giusto e normale c
  17. Hai descritto esattamente il mio comportamento in seduta.... anche io parlo di ogni cosa fino a metà seduta e poi inizio a scavare dentro di me...fino a che arriva la fine della seduta e io puntualmente inizio ad affrontare un argomento nuovo, che chiaramente non riesce ad essere sviscerato perchè il tempo è finito...Una volta me lo ha fatto notare il mio analista, mi disse che ho l'abitudine di aprire argomenti nuovi quando la seduta è finita....Ma mica lo faccio apposta.............
  18. L'altra notte ho sognato di esere nello studio del mio psi, lui era dall'altra parte della scrivania come sempre, e mi teneva le mani, ma non ci sono state parole niente.......... Quando sono andata in seduta, gliel'ho detto e gli ho chiesto di farmi vedere le sue mani, prima di uscire gli ho richiesto di farmele vedere e lui mi ha dato una mano, ma molto freddamente, o così a me è sembrato......... E non mi ha detto nulla, io gli ho solo fatto notare che mi mangio le unghie....non sapevo che altro dire.......
  19. Certo sei in buona compagnia...Mi aggrego anche io... Io sono sempre stata considerata la figlia di seconda categoria, quella che comunque non avrebbe mai combinato nulla, quella che voleva sempre fare il contrario di quello che facevano gli altri, mi hanno mandata in collegio perchè secondo loro non ero capace di fare nulla.... e comunque me la sono sempre cavata. mi sono sempre sentita l'eterna seconda quella che non contava più di tanto, la mia opinione non contava gran chè invece quella di altre persone si.... Anche io non credo di avere mai ricevuto nemmeno uno schiaffo, ma avrei prefer
  20. Anche io scrivo al mio psi, io gli scrivo delle vere e proprie "lettere" che poi ogni tanto gli do da leggere e lui puntualmente la seduta successiva mi restituisce. La prima volta che pensai di dargli una di queste "lettere" lui la prese e con calma iniziò a leggerla ad alta voce..... Mi sentivo proprio come descrivevi tu... come girare nuda x strada quindi anche io gli dissi di smettere e di leggersele con calma, ma senza di me..... Non gli ho mai parlato del forum, me ne guardo bene, mi sentirei troppo a disagio..... Come divevi tu ............ Tu chiamale se vuoi resistenzeeeeeeeeeeeeeeeee
  21. Credo lui intendesse che cose piacevoli non ce ne sono da ricordare..quindi le ho rimosse.....e comunque credo anche di avere avuto una infanzia insignificante...
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.