Vai al contenuto

priscilla2

Membri
  • Numero di messaggi

    230
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Contenuti inseriti da priscilla2

  1. Anche io ho pochissimi ricordi, ne ho parlato spesso con il mio analista.... e lui mi ha detto che probabilmente non c'è molto da ricordare..................Boh....
  2. Ciao a tutte, è da un bel po' che non scrivo.. ho avuto e ho un pochino di casini, sembrava che le cose andassero meglio ma all'improvviso tutto sembra andare x il verso sbagliato, sembrava che fossi quasi riuscita a trovare un pochino di "tranquillità" e invece nooooooooooo. forse avevo parlato della mia malattia... sembrava che le cose fossero sotto controllo e invece all'improvviso con i controlli che devo fare di routine mi hanno trovato una piccola metastasi, quindi controlli su controlli e3 di conseguenza lo pseudobenessere che sembrava cominciase ad affacciarsi se ne è andato... Se
  3. Digi, sono così felice x te... Anche io ogni tanto penso al fato di interrompere, mi sembra quasi che non ci sia più nulla da dire ma non lo so no so come affrontare l'argomento con lui , probabilmente non sono poi così convinta, non so che fare non so come e se iniziare a parlargliane... Comunque ribadisco che son davvero felice x te!!!!!
  4. Purtroppo anche io ho fatto un pochino di pulizia x quanto riguarda i rapporti personali, ti faccio anche io un esempio, tempo fa stavo male ero angosciata piangevo, il mio psi non c'era, allora ho chiamato una mia amica sperando che passasse o stesse un po' al telefono con me.... risultato mi ha detto una cosa del tipo, che non aveva tempo perchè doveva sistemare casa---Anche io di persone così me ne faciio pochino....Credo che senza esagerare sia meglio altro... Bacio buonissima mattinata,
  5. E' quello che ogni tanto dico al mio psi.., io avrei bisogno dopo la seduta di rivederlo, tipo qualche ora dopo x parlare di tutte le sensazioni che ho avuto fuori dalla seduta, x parlare di quello che più o meno sono riuscita ad elaborare subito dopo la seduta... Ma mi viene un nervoso, esco da li e comincio a pensare a un sacco di cose, mi domando perchè in seduta non mi arrivano... mi domando perchè anche se le cose sono andate bene il più delle volte sto male......
  6. Ehhh.. mi sa che allora la mia sta diventando una piccola ossessione...............
  7. Ma anche io, senza mascara e matita nera agli occhi non esco.....
  8. La mia ossessione potrebbe essere questa... cioè, prima della seduta ci metto almeno 1 ora e mezza x i preparativi, doccia capelli trucco e poi non va mai bene quello che metto..... e dopo un anno e mezzo non mi è ancora passata...L'altra è la mania di controllare il gas , nel senso che devo essere sicura che sia ben chiuso, e tutto questo ogni volta che esco e la sera prima di andare a letto.......Mah.... daltronde se sono in terapia qualche problemino mi sa che ce l'ho!!!!!!!!!!!!!!!
  9. Anche io della mia infanzia ho ricordi a "sprazzi", ad esempio non mi ricordo Natale, Pasqua, le feste che normalmente si fanno in famiglia.... Il mio psi. dice che semplicemente non ho nulla da dover ricordare (nulla di buono).... Vorrei fare qualche cosa x capire meglio perchè...mi mancano un sacco di cose della mia infanzia... ma sento la mancanza di cosa???? E' quello che mi chiedo, mi piacerebbe avere solo ricordi felici, invece non ne ho e quei pochi non sono una meraviglia........
  10. priscilla2

    transfert

    Sul fatto di scrivere, si è vero ci avevo pensato, altre volte gli ho portato cose che avevo scritto e che mi sarebbe stato difficile dirgli a voce.....probabilmente farò così.... La cosa che mi lascia un po' così....... è che l'altra volta mi ha detto che sono sempre così controllata, x quanto riguarda gli appuntamenti mai un ritardo poi mi ha detto che non chiamo mai ed è stato li che gli ho detto che è perchè ho paura di disturbarlo ecc.... ecc.... anche oggi vorrei chiamarlo ma solo x tranquillizzarmi, nonperchè in realtà io abbia qualche cosa da dirgli.. probabilmente sono io un pochino t
  11. priscilla2

    transfert

    Grazie, io vorrei riprendere l'argomento, ma mi mette in imbarazzo,non so da che parte iniziare...insomma sono sposata ho 2 figli e cosa gli vado a dire......Vorrei tanto che fosse lui a iniziare ma la vedo difficile.... Mancano più di 2 settimane dalla prossima seduta e avrei bisogno di parlargli....ma come al solito non lo faccio non chiamo anche perchè non saprei che dire..avrei solo bisogno di essere tranquillizzata....Anche il mio psi. raramente fa domande o si mette a parlare..lascia parlare me...Ma è tanto complicato....
  12. Sei stato seguito x 10 anni in una struttura pubblica???????????? Se è così mi tranquillizzi, io sono seguita in una struttura pubblica da circa 1 anno e mezzo, e vivo con il terrore che prima o poi mi debba scaricare, appunto perchè si tratta di una struttura pubblica.........
  13. priscilla2

    transfert

    Non mi ha detto nulla come al solito, mi piacerebbe capire cosa pensa anche del fatto che abbiamo toccato di "striscio" l'argomento transfert, mi ha chiesto cosa .provo, e io gli ho solo detto che è una cosa strana che non la riesco a capire...lui dice che non pensava che io fossi così, perchè non lascio trasparire nulla, io gli ho detto che non mi piace essere così mi piacerebbe essere più libera ma che proprio non ci riesco..... Mi ha anche fatto notare che io sono precisa sempre puntuale, non ho mai saltato un appuntamento, e io gli ho detto che x quanto riguarda la puntualità sono così con
  14. Beh... credo sia una bella notizia!!!!!!!!!!!! comunque io mi darei un pochino di tempo, giusto x capire se realmente non hai più bisogno di lui..... Io non ricordo più da quanto tempo sei in terapia?????? Un abbraccio,comunque sono felice x te è bello sentirti scrivere, che forse è perchè stai bene così che non ne senti più la necessità.....
  15. priscilla2

    transfert

    Mi ritrovo in tutto quello che dici, io sono così, ieri ne ho parlato in terapia, gli ho detto che quando mi succede qualche cosa di bello o brutto, la prima persona a cui penso è lui.... e allora mi ha chiesto come mai, non lo chiamo quasi mai, e gli ho detto più o meno le cose che dicevi tu, ho paura di disturbarlo, penso che quello che avrei da dirgli non è abbastanza importante, ecc..... ecc..... Una cosa buona sono riuscita a farla anche se in maniera "velata" a parlargli del mio transfert nei suoi confronti.... e qualche cosa abbiamo iniziato a dire...... Adeso però mi aspetta una paus
  16. [ Piccola... anche il mio era alla asl all'inizio e dopo un anno mi ha detto che non poteva più seguirmi, perchè la terapia nel pubblico ha quella durata. Immagina lo sgomento!!!Inoltre la stanza e l'orario erano sempre diversi, ci vedevamo ogni 15 giorni e spesso saltavamo perchè c'erano problemi.Ora vado nel suo studio ed è meglio, c'è più continuità e ormai la stanza dove facciamo le sedute è la mia cameretta...però ogni tanto capita di cambiare setting è succedono sempre cose strane..è divertente... comunque, prova a chiedergli se ha( o avrà) possibilità di vederti da qualche altra pa
  17. Si, hai ragione,sono felice che tu riesca a capirmi sul serio, perchè ogni tanto mi sento stupida, fragile, credo che glielo dirò ancora, gli dirò ancora che ho paura, ho paura di restare nuovamente sola,ho bisogno che mi rassicui, hai ragione tu quando dici "che ogniuno di noi ha un "nodo" un punto cruciale" qualcosa che torna a metterci il bastone fra le ruote.............. è un mio limite è vero.... Grazie... davvero.... Non potrei non restare con voi!!!
  18. Si è come dici tu, il fatto che sia dell'asl. mi condiziona tanto, ho sempre paura che da un momento all'altro debba, magari non x volere suo lasciarmi......Anche se qualche tempo fa lui mi disse di stare tranquilla in questo senso, di non pensarci....si, ma fino a quando non pensarci....alcune volte mi sembra di non farcela più, non riesco nemmeno a pensare di dover, un domani cambiare psi. non ce la faccio, e non riesco nemmeno a pensarmi da sola senza lui.....No io non mi sento liquidata, ma è come se fossi in perenne attesa, in attesa di dover interrompere. il punto è che non riesco x il m
  19. Ciao a tutte... ogni tanto mi riaffaccio ma vi leggo sempre... La prossima settimana, pausa di 20 giorni con il mio psi. perchè se ne va in vacanza (giustamente....) il punto è che io sono a pezzi, sono tanti 20 giorni..... è la solita storia... ho difficoltà a staccarmi da lui, come ne ho quando devo x un motivo o x l'altro staccarmi x un pochino dalle persone a cui tengo....... L'altro giorno in seduta mi ha detto che mi trova decisamente meglio, che il mio umore sembra migliore, in quel momento era così, ma poi uscita dalla seduta ho iniziato a pensare alla pausa, mi ha preso il panico pe
  20. Anche io vedo il mio bellissimo, affascinante.....e forse proprio bellissimo non è............
  21. Ti hanno dato un farmaco solo in base al risultato di un test????????? E quale è stato il risultato????
  22. Ciao a tutte/i, ieri sono stata in seduta, l'altra volta il mio psi. mi aveva parlato di una spece di "questionario", che se volevo potevo 2 compilare", che sarebbe servito a rivelare se io ero più una paranoica , depressa , fobica, ecc..ecc.. Ieri mi ha fatto vedere dopo che io gli ho chiesto se si era ricordato di portarlo, il suddetto questionario... Un sacco di fogli, allora gli ho chiesto a chi sarebbe servito e lui mi ha risposto, a nessuno era solo x avere una casistica x capire quale tipo di disturbo avevo relazionarlo con un campione......e basta.... Io ho acoltato senza parlare n
  23. anche il mio psi. non sta con il timer in mano, e io sono seguita in un consultorio a volte ci sono stata x un'ora e mezza e anche di più....Quindi....
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.