Vai al contenuto

lightning

Membri
  • Numero di messaggi

    2289
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Contenuti inseriti da lightning

  1. e queste censure si possono eliminare? In che modo il terapeuta ci lavora? Su che cosa lavora? Inzomma, c'è speranza che io possa provare qualcosa come la maggior parte delle donne? A volte mi sento menomata, anche se vi sono tante altre priorità, la mia vita è molto piena, e devo dare priorità a ciò che ho, a ciò che ho realizzato, non a ciò che non c'è. Boh?
  2. ah, va beh,sì. Però io avrei preferito non vederla, perchè mica mi hanno insegnato cos'era e spiegato un granchè. come mai io che ho visto un casino di rabbia, non ho imparato un cavolo?
  3. per ciò che concerne il rapporto aggressività sesso, per quanto mi riguarda io ho introiettato la figura dell'uomo xxxxx, quindi ho una sessualità di tipo passivo e masochistico, per cui mi eccita tutto ciò che è violento e aggressivo, anche se il masochismo è solo a livello di fantasie, perchè il dolore fisico non lo reggo neanche un minuto. Solo se è autoprocurato, con qualche manifestazione lieve di autolesionismo, tipo mordicchiarmi le dita o altro. Niente, per cui bisognerebbe mi dessi il permesso di sfruttare ste possibilità, però siccome io ho dei tabù abbastanza forti, anche sta cosa
  4. a me non è mai capitato, passava direttamente a tirare il primo oggetto contundente che capitava in mano. A parte tutto è finito contro una parete, e va beh. L'interessante è che poi, siccome nella rabbia manco mi ricordavo di averlo fatto, poi l'ho risognato, tutto tramutato, nel sogno. Il sogno era proprio bello, anzichè l'oggetto c'era un'arma, una pistola, e io tiravo un colpo contro una casa, e ci facevo un enorme buco, tipo bazooka. Era proprio la simbolizzazione del mio atto inconsulto, quindi raccontandolo avrei confessato tranquillamente la mia colpevolezza, ecco, davanti a un eve
  5. lightning

    Problemi tecnici

    Tanto non è così importante, si fa per rompere i corbelli alla Redazione Che poi vedete, l'unico sistema per comunicarci per divertimento, sono i problemi informatici. Di quelli si interessano molto, va beh, si vede sono un governo tecnico, come quello di Monti
  6. La rabbia si insegna, si trasmette da bambini. Chi l'ha assorbita, la prova, ed è inevitabile, perchè è un sentimento umano. Invito però ogni adulto, a non mostrarla ai bambini, il meno possibile, poichè sono spugne, e la proveranno contro se stessi e contro gli altri.
  7. Un'altra cosa sempre presa dalla mia analisi e inerente l'argomento rabbia. Una sera vidi uno sceneggiato, avevo circa nove-dieci anni, parlaca di Schliemann e delle sue scoperte archeologiche. Iniziava con la lettura dei primi versi dell'Iliade: "Cantami, o Diva, del Pelide Achille l'ira funesta, che infiniti addusse lutti, agli Achei" Questi versi a letto cominciarono a rotearmi ossessivamente nella testa, tant'è vero che non riuscivo più a dormire. Il Pelide è la chiave: mio padre, l'ira funesta di mio padre, mio padre era un uomo villoso, il Pelide appunto. Ciao di nuovo.
  8. Ti voglio raccontare, a proposito di nazisti e di rabbia, un sogno interessnte. Dunque, mi sognai che ero nel salotto di mia nonna, io andavo spesso da mia nonna con i miei, d bambina, e lì si riuniva il parentado. Sognai che nel salotto buono, tutti riuniti a tavola, centrini e tazze da tè, mobili antichi,e quelli esistono ancora, li ho ereditati, a un certo punto arrivava hitler, e portava un'atmosfera carica di amgoscia. Arrivava con le SS, armi spianate, bambini in provetta, sui quali si adombravano le ombre di Mengele, ecc, ecc. Una cosa incredibile. Tra l'altro mio nonno era un mili
  9. riguardo al terapeuta è difficilissimo andarcisi a sfogare, chi ha il controllo secondo me si controlla di più, almeno all'inizio. proprio sul lettino m'è venuto il controllo, escluso la prima seduta. Un controllo a oltranza, sentivo tutto, pure il radiatore, antenne alzate a duemila. Proprio con chi ti dice, perda il controllo, lo perda pure...
  10. ma come mai sei fissato con questa storia dei nazisti, hitler, dachau, ogni due per tre? Te che c'hai a che fare?
  11. te le faccio perchè sei autorevole, altrimenti non te le farei, toh. E poi c'ho da ostentare le tre cose tre che so. Se mi va bene, vado al diavolo:)), se va male mi fai la faccina con il sopracciglio alzato!
  12. Molto bene, pallate al campo da tennis anche, sì. Accettare la rabbia, ma soprattutto riconoscerla, prima. Grazie!
  13. Per esempio, come esperienza,la fragilità di un'altra persona,esempio di un figlio, che è una persona a cui tieni molto, è un'appendice di me stessa, quasi una propaggine, visto il cordone ombelicale non tagliato, mi fa arrabbiare, per paradosso, perchè l'angoscia è tale che la tramuto in ansia, e poi in rabbia.
  14. ecco, ma questa è una difesa, perchè le cose serie danno troppo dolore, non ti pare? Sei arrabbiato unicamente quando si vnno a toccare i tuoi punti di debolezza, io la penso così. E' per questo che si incassano le cose serie, e si rimanda a dopo.
  15. E se uno prevede e teme l'aggressione altrui, lo sa che è l propria mente a prevederla, e quindi la rabbia è sua?
  16. faccio un 'ipotesi su quanto ho detto in precedenza; il controllo è un non rendersi conto che si è arrabbiati, ed è un adifesa da un'emozione inaccettabile, quindi è inconscio, instead la gestione è sentirla e deviarla coscientemente? Le fantasie di aggressività sono salutari e indice di sanità? Quante domandee
  17. M! Interessante. Approfondisci, please. La rabbia non va controllata, ma va gestita. Vuoi dire v mentalmente gestita? C'è differenza? Qual è? Tra controllare e gestire? Un esempio corretto di gestione? Un esempio di controllo?
  18. lightning

    Problemi tecnici

    sono i commenti sui profili. http://www.psiconline.it/forum/index.php?/user/6910-pruillio/
  19. lightning

    un pensiero al giorno

    di nulla, mio caro, c'è scritto proibito litigare, ma è sottinteso che è lecito non farsi mettere i piedi in capo
  20. lightning

    un pensiero al giorno

    Intervento più che giustificato, l'aggressione era gratuita e immotivata. risposta adeguata, sparisci te per prima. E che lavori sono.
  21. lightning

    Il gomitolo della vita

    complimenti, è stupenda, vi sono citazioni classiche, le Parche che tengono il gomitolo della vita, il senso del futuro, il desiderio di anticiparlo e di rincorrere un futuro migliore, mentre è il presente che va vissuto, poichè si vive con la fine sempre presente. é vero però che il sogno è lo sdipanare il gomitolo, e un lungo o breve sogno è la vita.
  22. lightning

    l'ex psigologa

    ma sei sempre al pc, vergogna!
  23. lightning

    l'ex psigologa

    mai! ma che ci fai qui a quest'ora?
  24. lightning

    l'ex psigologa

    è that's, ma insomma... ti sei inventato tutto per fa il protagonista. Non c'è nessuna psicologa e nessun dubbio. Lo dici per pigliarci per il kulo. Potresti provarci con quel vecchio barone professorone ordinario del tuo psy, c'è più gusto!
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.