Vai al contenuto

diamanda

Membri
  • Numero di messaggi

    387
  • Registrato dal

  • Ultima visita

5 che ti seguono

Che riguarda diamanda

  • Compleanno 31/07/1984

Profile Information

  • Gender
    Female

Ospiti recenti del profilo

13291 lo hanno visualizzato

diamanda's Achievements

Collaborator

Collaborator (7/14)

  • Conversation Starter Rare
  • First Post Rare
  • Collaborator Rare
  • Week One Done Rare
  • One Month Later Rare

Recent Badges

0

Reputazione comunità

  1. Se il tizio si sua guastato perchè gli ho detto subito cve sono impegnata non lo salrei, ma sta di fatto che dopo una confidenza in cui io racconto degli abusi, di ciò cve ho vissuto, di tutto quello cbe ho subito senza esser mai stata aiutata o salvata da nessuno, mi sento dire che sono un troll, che invento belle cose, che sono brava... Io sto ancora piangendo e ho l'ansia a mille e non mi passerá e sará una nottata di merda perchè io stavo raccontando la veritá e non cado a dirla in giro a tutti. Non mi metto a dire ste cose a chiunque ma mi sono fidata e il guaio qual'è stato? Che tutte le donne si confidano con lui invece di... Boh, io davvero ho una sfiga assurda. Non vado mai in nessuna chat e per una volta cbe avevo bisogno di parlare con qualcuno, visto che in questo xxxx di paese non ho nessuno, ecco il risultato. Poi si lamentano pure se una dice che non vuole parlare con nessuno e non va mai in pvt. Io sto di merda e questo tipo non sa che male mi ha fatto oggi a non credermi. Capisco che nel virtuale e in chat si possono dire tante cose ma se una donna racconta una veritá poi non è neanche creduta e il risultato è che sto peggio di prima. Ho un dolore al petto forte, mi sento male, mi sento svenire. Perchè le persone sono cosí incredule? Perchè trattarmi cosí?
  2. Esistono donne molto aperte e che non vogliono una relazione chiusa e che amano anche certe cose a tre. Quindi forse non hai cercato nel posto giusto. Le perversioni non si devono reprimere sennò portano problemi psicologici. Questo lato di te va realizzato e non represso. Non so quale psicologa ti ha detto che non sua sano ma o era bigotta o era religiosa. Comunque anche a ne è capitato di avere certi desideri e pulsioni e dopo averle sperimentate ed essermi conosciuta meglio sono stata bene perchè l'amore non basta se non puoi sentirti libero di vivere il sesso che desideri. Perciò io ti consiglio di cercarla quella copoia, di proporti e di sperumentare ogni lato di te stesso e conoscere te stesso, prima di impelagarti in un rapporto e fare una famiglia che poi magari ti blocca in tutto. La sessualitá è una cosa sana e nmbisogna vivere tutto senza avere vergogna o senso di colpa. Tusei ancora all'inizio e sei molto condizionato da quello che ti dicono gli altri. Libera te stesso e troverai magari anche l'amore.
  3. diamanda

    Cena di natale o no?

    Sei passato dalla padella alla brace, come si suol dire. Prima del divorzio credevi adelle frottole narrate da cattolici e adesso credi a delle frottole narrate dai parenti testimoni. Ebbene dovresti smetterla di farti imbeccare da tutti e smetterla di cercare una veritá assoluta che non esiste. Ognuno dice una sua veritá e comunque i testimoni sono cosí gentili e dolci all'inizio, poi se ci entri ti danno il conto e se non paghi o non fai come dicono loro l'emarginato sarai tu ( ho delle ex colleghe che se ne sono uscite e hanno perso tanti soldi). Quindi capisco che dopo il divorzio tu cercassi un appiglio e un conforto da qualcuna ma inizia a uscire e frequentare altra gente perchè se ti chiudi con queste persone non ne verrá niente di buono.
  4. Bè io mi riferivo al territorio italiano comunque e non al resto del mondo. Conosco la differenza tra cristianesimo e Cattolicesimo. Inoltre Gesú era un esseno eppure di lui non lo si specifica quasi mai questo. Il Natale ormai è come Halloween, tutti festeggiano qualcosa giusto perchè nel resto del mondo lo si fa, e se non lo fai sei strano, e nei social devono mettere albero e regali e dimostrare che loro sono normali. Ma il vero spirito natalizio è ben altro e lo si dovrebbe festeggiare coi poveri, cogli ultimi, visto che in Italia ci son in prevalenza cattolici. Iorispetto ogni tipo di religione ma mi sembra che soprattutto da noi c'è una festa più materialista che spirituale. Gesú non ha inventato il cristianesimo, ha detto solo di diffondere la sua parola e basta, di gioire, di amare i nemici ma nè i cristiani nè i cattolici mi pare che lo facciano.
  5. Mi pare che ci sia scritto da qualche parte che gli psicologi scrivono messaggi privati agli utenti con problemi gravi. Comunque non è l'unico forum in cui gli psicologi sono assenti, almeno in discussioni pubbliche, e in effetti è un brutto esempio che danno perchè giá molti dubitano dell'efficacia della teralia psicologica e in più loro non si fanno mai vivi in nessun sito, neanche in sezioni come depressione e suicidio, ma stanno chiusi nei loro studi privati a cercare clienti piuttosto che pazienti. Inoltre le persone che parlano di esperienze positive e che sono guarite sono davvero pochissime e sarebbe consigliabile ogni tanto avere un parere da parte dei professionisti ma invece.... Si vede che la crisi ha colpito anche loro forse oppure non hanno tempo, o il web era buono solo ler le consulenze online durante il lockdown in cui tutti erano a favore di sedute oine. Mah...
  6. Io non capisco la risposta della tua psicologa. Il poliamorismo e l'amore per più persone non è un obbligo. Quindi se tuo marito è poliamoroso e tu no allora tu non devi sforzarti di esserlo pure e di accettare per forxa tuo marito. L'affetto non è esclusivo se uno è portato a sentrilo per più persone ma ciò non dev'essere un obbligo per te. Tu devi essrr libera di stare con una persona che ti appaga per come sei e non per come è lui. Se lui ha questo modo di amare e tu no allora siete incompatibili. Sembra che la psicologa voglia importi qualcosa che a te non sta bene e hai tutto il diritto di opporti. Se tu non la pensi cosí diglielo, a lei e a tuo marito. Se tuo marito vuole una moglie poliamorosa che se ne trovi una poliamorosa ma non è giusto importi qualcosa che non fa parte del tuo modo di amare.
  7. "Mi fa star male" questa tua frase ripetuta più volte da te sopra da la soluzione al problema ossia devi cambiare terapeuta. Un terapeuta deve far star vene, deve crearsi un ambiente di benessere, serenitá e tranquillitá ma tu non hai ottenuto nessuna delle tre cose. Inoltre facendo la supervisione e vedendo cin che tono irrispettoso parlano dei pazienti credo che tu immagini come possa parlare di te quando non ci sei. Questo ambiente di lavoro è negativo e tossico e avresti giá dovuto scegliere di andartene da lí e cambiare del tutto sia psicologo che studio in cui lavorare. Inoltre dopo 8 anni di terapia se non stai bene vuol dire che quella terapia non è efficace e se fossi in te taglierei questo filo ambiguo col tuo psicologo perchè il tuo affetto non è ricambiato e il suo toglierti tempo non solo non è professionalmente corretto ma è anche irrispettoso nei tuoi riguardi come persona oltre che come paziente. Perciò cerca qualcuno che sappia farti stare bene e cerca anche di capire, col nuovo terapeuta, perchè finora ha sibito tutto questo senza opporti.
  8. In un ambiente di lavoro è essenziale sentirsi in armonia cogli altri e avere un buon rapporto lavorativo. Tu devi dirglielo che se ti mettono con quelle persone il tuo lavoro avrá un peggioramento e quindi a loro non conviene spostarti. Devi cercare di puntare sul fatto che stando con quelle persone negative il tuo apporto professionale peggiorerá ai danni dell'azienda.
  9. Molti ragazzi prendono per amore ciò che invece può esser solo un'attrazioneamichevole. Cioè tu ti sei giá fatto dei film ma lei magari voleva solo un amico. Magari si sente sola, magari vuole solo svagarsi dopo una storia che lha delusa.. Matu consideri le ragazze solo come fidanzate? Sei single ok ma lei è stata sincera con te. Non tutte le ragazze cercano un fidanzato. Esiste anche l'amicizia. Perciò lei non t'invita, sarebbe come illuderti e lei non vuole illuderti. Dovresti aporezzare la sua sinceritá. Se vuoi una fidanzata cerca altrove.
  10. Bè strano che dopo 3 mesi non ti presenti ai suoi amici. Chiedigli il motivo. Se non è pronto a impegnarsi allora si cercava un'anica e non una ragazza con cui uscire. Tranne che tu non sia solo una trombamica. Guarda che tanti ragazzi prendono la scusa della ex per andarci leggeri e non impegnarsi per cui metti le cose in chiaro se vuoi un legame serio oppure cambia ragazzo.
  11. Io manderei questa fantomatica amica a quel paese. Non ti fidare mai di gebte che dice " Lo dico per il tuo bene". Sono persone pessime. Non è affatto disibteressara ma te lo dice perchè forse si vergogna a farsi vedere con te. Una vera amica non ti crea un complesso di tipo fisico ma anzi te lo toglie dicendoti che te ne devi fregare di chi pensa che i tuoi denti non siano buoni. Quindi lei non è una vera amica.
  12. Dovresti dire tutte queste cose al tuo psichiatra perchè questa infermiera non ha un comportamento niente affatto professionale e va ripresa. Il dottore stesso deve intervenire in questi casi. Per cui devi dirlo al tuo dottore ciò che ti dice. Comunque è cattiva perchè è invidiosa di te.
  13. Bè vi state solo conoscenfo, tu non sei la sua prioritá in questo momento e comunque una ragazza ha una vita lá fuori, non esiste solo l'amore, come forse concepisci tu. Lei sta facendo le sue cose, se la vuoi aspettare ok, sennò magari vuol dire che non le interessi abbastanza.
  14. Tu la definisci ermetica ma forse è solo riservata oppure è giá legata a qualcuno ma ha una situazione complicata. Se risponde subito vuol dire che nella vita non fa molte cose, cioè sta solo al cellulare, perciò forse non lavora e non ha altro da fare. Se risponde in modo breve forse è timida. Non vuol dire tanto di sè. Ma tu che tipo di domande le fai? Le chiedi cose generali come interessi, passioni, piatti preferiti e cose cosí oppure domande più private?
  15. Bè allora no, vi sono dei limiti, se lei ha queste idee per il futuro e tu non approbi allora non siete compatibili. L'amore non vuol dire accettare tutto dell'altro, a volte si hanno stili di vita troppo diversi.. Parlale e dille che se lei ha queste idee allora siete troppo diversi. Dopo la capra magari arrivano le galline, i conigli... Meno male cbe te lo ha detto.
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.