Vai al contenuto

Amida

Membri
  • Numero di messaggi

    70
  • Registrato dal

  • Ultima visita

messaggi di Amida

  1. ... e a grande richiesta, l' aneddoto! :Silly:

    il mio amico di sempre con l' allora fidanzata di sempre. Un giorno mi racconta del suo imbarazzo nei confronti di lei che con una certa insistenza, in date circostanze, gli chiedeva di insultarla. Mi fa ,"non sapevo che fare...le ho dato dell' ignorante". A distanza di anni, ancora mi fa ridere 'sta cosa. :LMAO:

    perchè ti fa ridere?

    io al suo posto l'avrei punito legandolo ,eccitandolo per poi mandarlo a fanculo dicendo: a xxxxx,ignorante per te ma mai zoccola per te. e l'avrei lasciato lì tutto solo e legato

  2. Io non concepisco proprio il riferimento al povero suino. A me dire Mia porca sembra una cosa da ominide neozoico dell'era quaternaria, fa tanto sessualità nazional popolare,eros da Bar Sport...

    Auspico che tu abbia o trovi ciò che ti intriga, cmq.

    Su quello che è successo tra me e la tipa in questione, nessuna delle tue ipotesi si applica al caso concreto. Semplicemente a me non piace quello che a te piace, in base a ciò che evinco per tua stessa esaustiva descrizione-ammissione.

    :Straight Face:

    io amo il buon sesso,come del resto tutti quanti ...ma resta difficle per molti cpire cos'è veramente il buon sesso.

    Fare buon sesso non significa per forza e per piacere essere sempre in attegiamento animalesco ma serve,serve essere tali e romantici,romantici perchè c è amore ,rispetto e porki perchè è quella parte animale che risiede dentro ogni essere umano.l'importante è la complicità e il rispetto.

    parlando di zone erogene ho scoperto di eccitarmi quando mi sfiorano con le dita della mano e la lingua l'arco del piede.

    mmmmmmmm

  3. aperte in punta con il pollicione fuori??? Ho capito bene??? ORRORE!!!!!

    Meglio i Birkenstock allora, sono più sensuali^^ a mio parere.

    Mi sta bene il tuo discorso, ognuno dice ciò che vuole,però appunto nell'intimità e qui non lo sei, magari quindi un vocbolario più soft fa piacere ai più. :Batting Eyelashes:

    Nel merito dei miei gusti verbali nell'intimità invece io divento poetico, se parlo, mi piace esaltare la bellezza della mia compagna, le sue fattezze, le sensazioni che mi trasmette.

    Una volta son capitato con una che mi chiedeva di dargli il nome d'Ilio, della meretrice, di farle male etc etc, beh è stata la congiunzione carnale più triste e fredda della mia vita. Questione di gusti....

    ciao Ilio :D:

    sì aperte in punta per la stagione fredda,mentre per la stagione estiva sandali con tacchi.

    le brikenstock ? Direi eccitante! ^_^

    hai mai provato ad associare l'essere poetico con l'essere porco?

    Non è questione di gusti ma di complicità,magari l'esperienza avuta con la tipa non ti sentivi a tuo agio perchè forse non ti eccitava la cosa oppure eri troppo giovane. di certo non si dice alla prima che capita certe cose...poi certe porcate vanno dette e fatte con rispetto e amore.

    esempio

    si sice :MIA porca ,Mia amata zoccola. e non:porca,zoccola.

    poi bisogna sempre chiedere all'altro/a se da fastidio o no

    te che sei un poeta potresti provare a mettere insieme le due cose....

    mmmmm direi intrigante!

  4. :Shocked:

    nn sono d'accordo, sei nn vuoi essere trattata da zoccola nn ti devi comportare come una zoccola :Rolling Eyes:

    fare sesso si è in due,si è in due decidere di essere porki oppure no.

    farsi chiamare zoccola mentre si fa l'amore è un modo per dire :ma quanto mi fai godere!ma quanto sei brava!pocona mia! ecc.

    e non tollero che nessuno al di fuori del letto mi chiami zoccola...

    pat,non ti conosco ma potresti provare....sai è eccitante,le novità servono per far crescere la complicità e l'amore e sopratutto ci si impara a conoscersi meglio.

  5. lo scambio di battute sul "pacco" ricevuto da Ego... mi ha fatto venire in mente questo argomento.

    a parte gli scherzi, spero se ne possa parlare tranquillamente... voi cosa pensate dei giocattoli erotici?

    ne avete, li usate, avete mai pensato di acquistarli? (ve li fabbricate da soli? :icon_nav1:)

    io possiedo

    -stizza capezzoli

    -pene di plastica con vibratore

    -pene d' acciaio con vibratore ma di misura piccolina

    -corde

    vorrei acquistare le manette e...sopratutto una fursta.....l'idea della frusta ultimamente mi eccita

  6. si dice décolleté in puro francese ^^ e poi che misura di tacco? e non porterai mica l'anello nel pollice?

    pompino è tevmine tevvibilmente volgave. parvbleu, meglio dire succhiotto, ma cherie.. :hi:

    condivido il discorso su complicità e caviglia.

    mmmmmmm sembri esperto o sbaglio?

    preferisco il décolleté aperte in punta con tacco 10-12,l'anello è terribilmente brutto al pollice :Shame On You:

    dire 'pompino' è più eccitante ,almeno per me....di sicuro in un contesto di complicità

    dirsi paarole volgari(pompino,sega,poko,porka,zoccola...)aiuta a eccitarsi e a raggiungere l'orgasmo.questo sempre nel rispetto ,amore ,complicità. di certo non dico al primo che incontro :xxxxx mi fai una lekkata?Mi fai un pompino ai piedi?Sono la tua zoccola che ti fa un pompino

    :D::D::D:

    e tu che fai?

  7. mi sa che devi curare enormemente l'igiene di queste zone atipiche prima dei congressi carnali ( depilazione compresa) :Batting Eyelashes:

    si ad ogni modo il succhiotto alle dita del piede l'ho sperimentato passivamente. Non male.

    Io di solito prediligo dirigere la mia bocca sulla caviglia della partner :redface:

    sono curatissima,completamente depilata,smaltata,anellata e decoltè a spillo.

    il pompino ai piedi e mani l'ho ricevuto e fatto...direi che quando c'è la complicità tutto è piacere,orgasmo puro...Trovare la persona giusta per praticare certe cose è fondamentale...

    la caviglia è una zona ,per me,altamente erogena per poi salire con le lekkate più su ^_^

    Scusa ma per fare una domanda devo aprire un topic o va bene anche qui?

    La domanda è questa

    Come si distingue il piacere con l'orgasmo?

    Si puo provare piacere senza orgasmo?

  8. Hai, Amida San, descrivi descrivi..l'altro giorno si parlava di Tanizaki per l'appunto ( Fumiko No Ashi).

    mi piace leggerti ,leggervi e poter in qualche modo trovare uno scambio di idee.

    Tanizaki è un feticista di piedi,io non mi definisco tale....amo i piedi...le ascelle...ed ho scoperto con gli anni e con la persona giusta che quelle zone apparentemente insignificanti aiutano al mio piacere.

    Dunque,se mi leccano i piedi vado in escandescenza...dito per dito! mmmmmmm

    come pure se mi leccano le ascelle...

    mi eccito quando vengo presa con forza e dolcezza con un braccio per la vita...

    e ancora ancora.

  9. le zone erogene sono infinite e diventano tali a secondo di chi e come lo fa....

    di erogeno ho tutto e niente....cmq i piedi sono una delle mie parti preferite....e se vi interessa conoscere il particolare sono qui per descrivere tutto... :Batting Eyelashes:

  10. Benvenuto/ a Amida! Già questo nick mi è simpatico...intendi proprio l'Illuminato? Colui che ha trovato l'Architetto che non ricostruirà più la sua casa? :Four Leaf Clover:

    Konbanwa, Amida San!

    Buongiorno Stauffenberg,

    il mio nick ha molte sfaccettature....

    Amida porta con se molti significati tra cui la pura saggezza infinita, e illimitata compassione,il suo compito è di liberare tutti gli esseri, che altrimenti non sarebbero in grado di ottenere la completa illuminazione .

    ti auguro una serena giornata e tanta luce

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.