Vai al contenuto

Pubblicità

Lis

Membri
  • Numero di messaggi

    2306
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Contenuti inseriti da Lis

  1. Lis

    Ciao!

    Di preciso, cosa vorresti controllare?
  2. Lis

    Ciao!

    Questa si che è una bella notizia, perché ultimamente mi capita sempre più di leggere km di post dove l'esordio era: sarò breve Scherzi a parte, ben arrivata Elena
  3. "Sii come il mare che, infrangendosi contro gli scogli, trova sempre la forza per riprovarci" (cit.)

    1. Ste

      Ste

      Magari :LOL:

      Sarà, ma se uno è nato scoglio, sarà sempre uno scoglio nato...

    2. Gazza

      Gazza

      @Stediciamo che lo scoglio è un po' scoglione.

      @Lis se son cozze più che consolarsi s'incozza

       

    3. Lis

      Lis

      L'importante è non a-mare-ggiarsi 

    4. Visualizza i commenti successivi  6 altro
  4. Lis

    Indecisione o paranoie

    Ciao, negli ultimi tempi ho capito chiaramente che la vita è un qualcosa che non si può ri(iniziare) da zero, neanche mettendoci sopra una pietra, una montagna o un chilo di esplosivo al plastico... Per quanto ne dicano gli emeriti specialisti del settore, tutte quelle menate sul non importa il passato, vivi il momento, pensa al presente, a mio avviso non funzionano. Nella mia ignoranza, credo che ciò che ci è capitato, quello che abbiamo vissuto, le scelte che abbiamo fatto, la persona che siamo diventati, influenza il nostro presente e continuerà a farlo. Non si può fuggire da se stessi, quindi l'unico consiglio che ti posso dare è di trovare la vera te stessa e, dopo averla trovata, fare quello che più ti riesce facile, che più ti fa sentire viva. Buona fortuna.
  5. Lis

    Facciamoci una risata...

    http://video.virgilio.it/guarda-video/il-granchio-eroe-fugge-e-spegne-la-pentola_bc5579425046001?ref=libero
  6. Beh...delle mie cinque, due le ho interpretate in senso lato, diciamo così...
  7. Solita "notizia" demenziale apparsa sul web che, mossa dalla curiosità, la quale non sembra essere sinonimo di intelligenza , non potevo fare a meno di leggere, e questo forse è sinonimo di stupidità, ma almeno mi sono fatta due risate che spero vi facciate anche voi Hai un’intelligenza superiore? Secondo gli scienziati esistono 10 caratteristiche che sono comuni a tutti i geni. Hai sempre pensato di essere più intelligente della media? Se è davvero così dovresti riconoscerti in questi “sintomi”. 1) Essere il primogenito – Secondo uno studio dell’Università di Oslo, i fratelli maggiori sono più intelligenti del 2,3 rispetto a quelli minori, perché i genitori investono molto più tempo e attenzione nell’educazione del primo figlio. 2) Essere alto – A quanto pare l’altezza è una caratteristica comune a molte persone intelligenti, come dimostra uno studio realizzato dall’Università di Princeton. 3) Avere un gatto – In base ad alcuni studi sembra che chi ha un cane come animale domestico è molto estroverso e socievole, mentre chi ha un gatto è più intelligente della media. 4) Essere mancini – Chi scrive usando la mano sinistra è molto più creativo e riesce a pensare “fuori dagli schemi”. L’interconnessione fra gli emisferi rende questi individui molto intelligenti. 5) Essere ansiosi – Uno studio dell’University dell’Ontario, in Canada, ha svelato come chi è ansioso e ha molti problemi, sia anche particolarmente geniale. 6) Essere magri – Per alcuni ricercatori francesi un fisico asciutto è sinonimo non solo di benessere, ma anche di una mente scattante e di capacità cognitive elevate. 7) Non fumare – Il fumo fa male alla salute e anche al cervello, per questo chi riesce a fare a meno delle bionde ha un quoziente intellettivo maggiore di 7,5 punti rispetto ai fumatori. 8) Studiare musica – Imparare a suonare uno strumento consente di sviluppare le capacità cognitive e un’intelligenza sopra la media. 9) Essere stati allattati al seno – Per gli scienziati il latte materno è fondamentale per favorire un maggiore sviluppo intellettivo. 10) Aver usato droghe leggere – Una ricerca del 2012 ha mostrato come le persone più intelligenti avessero una predisposizione all’utilizzo delle droghe ricreative. Allora, il mio risultato è di 5 su 10, ma preferisco non svelare quali siano le caratteristiche che dovrebbero rendermi intelligente in base a questa classifica
  8. Lis

    Paura e ansia.

    Mi dispiace Gazza. Non ho mai capito perché la vita debba essere così difficile per alcune persone mentre altre, che spesso non lo meritano, hanno la strada spianata...
  9. Lis

    Paura e ansia.

    Per così poco....facci sapere gli sviluppi, se ti va di parlarne
  10. Lis

    Angoscia. Non ne posso più.

    Ciao benevenuta, L'ambiente lavorativo è importante tanto quanto il lavoro in se stesso e, alla fine dei conti, tu hai a che fare con un solo stronxo (pardon, capo) mentre, se finissi veramente nell'ufficio, magari proprio di una grande azienda, saresti circondata da alligatori... Con questo non voglio dirti di non provare a cercare, anche se da quello che hai scritto: mi sembra di capire che non sia solo il tuo lavoro a crearti ansia, quindi perchè non provi a fare un elenco di tutte le altre cose che non vanno?
  11. Lis

    Paura e ansia.

    Capisco, so cosa significa avere delle domande e non trovare le risposte, perciò spero troverai le risposte che cerchi.
  12. Lis

    Paura e ansia.

    Scusa Gazza ma non ho capito se questi specialisti li state contattando per sapere la causa, per trovare una cura o entrambe.
  13. Accettare o cercare di superare di propri limiti? questo è il dilemma :Thinking:

    1. Ste

      Ste

      Il termine tecnico per definire quegli slogan è "cheesy"...

      Effetti collaterali di un mondo dove le persone fanno perlopiù i burocrati ma si dipingono come esploratori, capitani di ventura, o robe simili (i mestieri che si sognano da bambini). La tensione tra fantasia e realtà gli provoca un mitragliare di xxxxxxx a go-go... Basta non stare in direzione di tiro.

    2. Ste

      Ste

      (Perché mi censura "catzate"?!?!)

    3. Lis

      Lis

      "(Perché mi censura "catzate"?!?!)"

       

      ...forse perché, con tutte quelle che ho già scritto io, in questo spazio è stato superato il limite consentito :icon_mrgreen:

    4. Visualizza i commenti successivi  6 altro
  14. Lis

    Aiuto sono solo e sento le voci

    Ciao Leo, benvenuto. Purtroppo capita che le persone che più dovrebbero proteggerci, tipo i nostri genitori, siano proprio le persone che più ci danneggiano. Magari non lo fanno per cattiveria e magari nemmeno se ne accorgono...ma il risultato non cambia. Allo stesso modo però ci sono delle persone che possono aiutarci, tipo i medici, e con le quali puoi parlare senza vergona. Penso sarebbe utile che tu parlassi con uno di loro perché potrebbe spiegarti la natura delle voci che senti, aiutarti a capire che in momenti di forte tensione è normale sentire (letteralmente) qualcosa dentro di noi che si ribella. Magari ti spiegherebbero anche la natura di altri sintomi fisici che avverti, tipo le occhiaie, che non hanno nulla a che vedere con la ricerca del piacere sessuale. Anzi, è proprio alla ricerca del piacere e della tua felicità che ti consiglio di dedicarti, è giusto che ognuno di noi cerchi di rendere bella la propria vita, non pensare alla morte, sei ancora molto giovane e hai tanto da dare ma soprattutto da ricevere. Buona fortuna.
  15. Lis

    quando non sai chi sei?

    Forse, nel momento in cui hai fatto quelle scelte, ti sembravano giuste. Poi sei cresciuto, hai appreso nuove nozioni e fatto nuove esperienze, che ora ti portano a rivalutare il tuo scopo nella vita. Siamo essere viventi, in continuo mutamento...forse il dramma è quello di non riuscire a cogliere l'attimo
  16. Lis

    cosa ho?

    Immagino che anche tra gli psicologi, come tra tutti i professionisti nei svariati settori, ci siano quelli più competenti, quelli meno e quelli inetti.
  17. Lis

    cosa ho?

    Hai provato a parlare faccia a faccia con uno psicologo, o anche solo con il tuo medico? Nemmeno un professionista sarebbe in grado di dirti cosa hai senza visitarti di persona. Continuando a leggere nozioni e sintomi di malattie mentali prese a caso, non fai altro che peggiorare la tua ansia e il tuo senso di estraniamento. Ancora adesso, nella tua confusione, ti ricordi di come stavi bene prima, quindi è molto probabile che si tratti solo di una parentesi nella tua vita e che, con un piccolo aiuto, tu possa tornare come eri.
  18. Gli errori sono come le ciliegie, uno tira l'altro...

    1. Lis

      Lis

      Si infatti. Si chiama "sopportare situazioni dannose". Non riesco proprio a smettere... 

    2. Ste

      Ste

      A me sembrano più come i fiocchi di neve: uno ne smuove due, che ne smuovono 4, che ne smuovono 8, che ....

    3. Lis

      Lis

      Non lo so ma l'immagine della neve mi piace molto, attenua la calura estiva :D:

    4. Visualizza i commenti successivi  6 altro
  19. Lis

    Cos'è una donna?

    Nel chiedere quali caratteristiche deve avere una donna hai incluso anche quelle caratteriali, per poi affermare che per te contano solo quelle cromosomiche. Io l'ho inteso come un sottile modo di "barare", che reputo, tra l'altro, degno di una mente femminile, proprio perché credo che esista un modo tipico di ragionare femminile ed uno maschile. Il fatto che queste tipicità non sempre si trovino nei generi a cui sono associate, non fa altro che confermare la teoria del "sentirsi" appartenenti ad uno dei due generi, prima ancora di avere dei genitali che confermino l'appartenenza. I transessuali ci insegnano che persino i caratteri sessuali si possono modificare ma non il carattere. Quindi tu, come ti senti?
  20. Lis

    Cos'è una donna?

    Hai barato, e lo hai fatto esattamente come lo farebbe una donna Per il resto, nulla da eccepire, in effetti ciò che differenzia i generi dell'homo sapiens, tra maschili e femminili, è proprio il corredo cromosomico ma...questa differenziazione chi l'ha fatta? e per quale motivo?
  21. Lis

    Progetto impossibile

    Off topic on RIP Ragionier Fantozzi Off topic off
  22. Lis

    Progetto impossibile

    Se miri alla "semplice" conservazione del tuo posto di lavoro, direi che, almeno questo, non deve essere un tuo problema. Se qualcuno è disposto a pagare per quel risultato, amen. In questo altro caso, per quanto possibile, ti consiglierei di lasciare che a lamentarsi siano gli esecutori. E se si lamentano con te dirottali verso i tuoi superiori. Giusto per curiosità...sai perché i tuoi predecessori se ne sono andati?
  23. Lis

    Progetto impossibile

    Che peccato...speravo ci fossero dietro Trump o Putin (o entrambi)
  24. Lis

    Progetto impossibile

    Essendo una paranoica e teorica dei complotti, mi trovo spesso a pensare che le persone agiscano dietro un preciso tornaconto perciò, se alla base del progetto che è piovuto in testa al nostro amico c'è solo aria fritta un motivo ci sarà, e io non lo cercherei nella trascuratezza dei colleghi dimissionari ma in qualcosa di più lucroso...
  25. Lis

    Progetto impossibile

    Lo pensi te o lo sono realmente? Ci sarà pure modo di valutarlo in maniera razionale, cosa che non fai se dici: Mentre fai quando dici: Allora quale delle due? Impossibilità oggettiva o mancanza di fiducia nel progetto? Quindi, se ho capito bene, l'azienda per la quale lavori, ha venduto la realizzazione di un qualcosa impossibile da realizzare, a prescindere dal tempo e dalle risorse? E nessuno, oltre te, se ne è accorto?
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.