Vai al contenuto

demon

Membri
  • Numero di messaggi

    2
  • Registrato dal

  • Ultima visita

demon's Achievements

Newbie

Newbie (1/14)

0

Reputazione comunità

  1. Ma sinceramente la pillola blu mi sembra eccessiva e mi sentirei un verme... Ho letto un po' in rete ( anche se dovrò prenderle con le pinze perche ce tutto e niente online), ma tra le cause di un mancato rapporto, ce anche la fiducia/sintonia con l'altra persona, e considerando che lei è piuttosto esigente ed aggressiva questa mia sensazione di disagio può essere sfociata in un malfunzionamento.. :-) Ce un modo secondo voi per riprendersi da soli ? Senza consultare esperti... Non mi sento del Tutto bene Con lei da quando e successa questa cosa..
  2. ciao a tutti, mi sento gia molto in imbarazzo a scrivere di questa cosa, ma non ne ho palrato con nessun'altro. Premetto che non sono vergine, ho avuto rapporti nel tempo ( ho 24 anni), ma non sono nemmeno pieno di esperienza per capirci...Qualche mese fa, durante un rapporto semi-occasionale, per alcuni fattori, mettiamoci stanchezza, e inadeguatezza del luogo,etc, ho fatto cilecca... Per me che non era mai successo è stato un colpo che mi ha messo ko. Da allora, ho diminuito drasticamente i miei rapporti, perche il mio inconscio pensava che se avessi provato sarebbe potuto capitare di nuovo. Passato del tempo ho "assorbito" un po' meglio questa cosa, ma sono peggiorato da un'altra. Da un po' di tempo, non saprei bene quanto, il mio deisderio sessuale è calato, forse perche sono in un periodo molto confuso della mia vita alla ricerca di me stesso, o forse l'ansia e lo stress della vita di sempre... fatto sta che il mio desiderio sessuale è calato e quando mi trovo con una donna è difficile che provi eccitazione ( o la perdo dopo poco). Qualche giorno fa, mi è successa la stessa cosa, ero a casa di una ragazza, ma non un rapporto occasionale visto che ci vediamo da 3 mesi, a casa sua, e non ho potuto completare il rapporto, ho fatto cilecca ancora. Lei l'ha presa bene, dicendo che non è niente e che puo capitare.Il problema è che ora io mi sento a pezzi, non capisco cosa non va in me, non prendo farmaci, ( molto raramente un paio di gocce di xanax), non bevo e non fumo, anche se sono piuttosto ansioso....Dubito che sia un problema fisioogico visto che quando sono solo non ho alcun problema. Come vengo fuori da questo labirinto? Come posso entrare nella mia psiche e calmarmi un po'? scrivo infine che è un periodo piuttosto strano per me, visto che mi sto eslcudendo un po' dalla vita reale per dedicarmi a cose nuove e quindi regna in me un'assoluto caos. vi ringazio. Giuseppe
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.