Vai al contenuto

mars

Membri
  • Numero di messaggi

    8
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda mars

  • Rango
    Nuovo utente
  1. mars

    Inquetudine interiore

    Cari amici, permettetemi lo sfogo, sono in cura da ormai più di 10 anni ed ancora i medici non hanno dato una diagnosi certa della mia patologia se psicosi ossessiva o bipolarismo, da circa 4 mesi ho cambiato centro di salute mentale e lo Psichiatra che mi visita con periodicità sostiene il fatto che io sia un bipolare, ma per tutti questi anni io sono stato curato da psicosi. Come si sta procedento a tal proposito, il mio medico mi sta riducendo gradualmente le medicine per curare la psicosi e nel frattempo ho cominciato la cura per trattare il bipolarismo con degli stabilizzatori dell'umore.
  2. mars

    timidezza??

    Sicuramente il contesto familiare condiziona le nostre vite, i genitori dovrebbero essere delle guide ma avvolte per una moltitudine di cose non sono quello che vorremmo che fossero, io ho sofferto tanto insieme alle mie sorelle e a mio fratello del fatto di essere cresciuto con una madre depressa e credo anche se non dovrei ammetterlo che la genetica abbia favorito l'insorgere della mia patologia. Hai 18 anni, ancora il tuo cervello e giovane e plastico quindi il consiglio che ti do io e quello di non farti condizionare da ciò che sono i tuoi genitori, credo che questa sia la chiave di lettur
  3. Questi consigli sono utilissimi ed alcuni di questi li pratico, ma non dimentichiamoci di prenderci cura del nostro giardino, voi vi chiederete: Quale? L'anima.
  4. mars

    CON QUALI SOLDI?

    Io ho scelto di guardare meno tv e passare più tempo con i libri, lo consiglio vivamente. SI vi do ragione che un minimo di informazione e di attualità bisogna pur averlo ma quando vedo programmi tipo amici, grande fratello telegionali che annunciano catastrofi e che intristiscono i cuori con questa crisi che dura anni, scusatemi, mi astengo, spengo tutto e apro un bel libro, tanto l'indomani al lavoro so dai miei amici e colleghi ciò che avviene nel mondo e se ne vale la pena faccio delle ricerche su internet.
  5. mars

    timidezza??

    Anche io sono un timido, e a causa di questa sensazione ho sviluppato una certa insicurezza soprattutto con le donne, sono stato sposato, fin dal principio dell'innamoramento tutto bene perchè entrambi eravamo possessivi uno dell'altra ma poi lei ha cominciato giustamente a dividere la sua vita con gli amici e i familiari mentre io accentravo tante figure in lei, visto che mi trovavo a lavorare in una città dove non sono nato. Adesso il matrimonio è andato a rotoli ho una figlia di 13 anni lontano da me 1600 chilometri e come puoi ben capire non è facile vederla. Ho provato ad avere altre rela
  6. Dieci anni fa mi sono separato con la mia ex moglie e lei dopo circa due anni si è rifatta una vita, si è risposata al contrario di me che ho preferito restare solo, non ne faccio un rimprovero, dopo tutto la vita continua ma l'ennesimo colpo al cuore che ho avuto qualche anno fà e stata la richiesta da parte della mia ex moglie e del suo attuale marito di acconsentire all'adozione di mia figlia da parte del marito della mia ex. Non ho potuto oppormi in quanto sarebbe stato economicamente dispendioso e non possedevo all'epoca la calma per potere affrontare una giusta battaglia, ho acconsentito
  7. mars

    masturbazione in età adulta

    Non ho mai avuto tanto successo con le donne forse a causa della mia timidezza o della mia insicurezza ma questo non mi ha impedito di avere delle esperienze, mi sono addirittura sposato ma purtroppo le cose non sono andate con il verso giusto,m infatti a causa della mia patologia che è emersa all'età di 30 anni la mia ex moglie ha chiesto la separazione, le cause? forse la amavo a tal punto da volerla soltanto possederla in tutti i sensi, ma ho pagato a caro prezzo questo fatto, ho penato molto per avere perso la mia famiglia che mi ero faticosamente costituito fino al punto da trovarmi solo
  8. Ciao, sono Giovanni ho 42 anni e a dire la verità ho avuto un vissuto travagliato, mi sono iscritto a questo forum perchè come molti di voi già sanno, la sofferenza ci porta a guardarci dentro, io dopo una separazione che mi ha lacerato la vita mi sono rinchiuso in me stesso ma non ho smesso di vivere, ho solo apportato alcuni cambiamenti nel mio stile di vita. Vorrei condividere con voi la mia esperienza e per quanto mi è possibile in quei momenti di lucidità intuitiva sarò contento di inserire dei miei interventi ai vostri, grazie per eventuali risposte.
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.