Vai al contenuto

iiss

Membri
  • Numero di messaggi

    9
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda iiss

  • Rango
    Nuovo utente
  1. BDSM: il piacere dell'erotismo estremo Conduce: Stefano La Forgia, Insegnante di Bondage perché il sesso è certamente lespressione personale e relazionale del piacere orgasmico ma deve essere riconosciuto anche e soprattutto come lesperienza di un desiderio che può anche prendere forme insolite ma non necessariamente distruttive e perverse (tratto dalla prefazione di F. Quattrini a XXX il Dizionario del Sesso Insolito di Ayzad, ed. 2014) Prenotazione obbligatoria: Tel. 067887720 (lun-ven 9.30-13.30) - Email : info@iissweb.it Sede dell'evento: 6 maggio 2015, ore 19.00, Largo Colli Albani 14, 00179 Roma Quota di partecipazione: 7 euro E' prevista la sottoscrizione della tessera associativa annuale IISS, al costo di 5 euro.
  2. Sesso e Social Network: le conseguenze della sessualità a portata di mouse Conduttore: Dott. Michele Spaccarotella, Psicologo, Psicoterapeuta, PsicoSessuologo Nella società moderna dove tutto diventa rapido ed accessibile e le relazioni diventano 'liquide', anche la sessualità si adegua, mutando le sue forme di espressione. Il seminario cercherà di approfondire e spiegare quali e quanti mutamenti si sono creati nella sfera sessuale di ognuno di noi a causa delle nuove tecnologie. Spaziando dal sexting ai social network, dalle app al cyber-sex, vediamo cosa succede quando il sesso arriva in un clic. Da quando il sesso è diventato facile, lamore sta diventando impossibile Data e luogo dell'evento: 22 aprile 2015, ore 19.00 - IISS, Largo Colli Albani 15 , 00179 Roma (metro Colli Albani) Quota di partecipazione: 7 euro +Tessera associativa 5 euro Prenotazione obbligatoriia: 06.7887720 (lun-ven 9.30-13.30) - info@iissweb.it
  3. ll tema dell'omogenitorialità risulta essere non solo attuale ma anche delicato e spesse volte incomprensibile. In Italia sembra essere difficile da gestire in quanto non esiste una regolamentazione giuridica in merito .Nel nostro paese infatti le coppie omosessuali non godono di nessun tipo di regolamentazione e rischiano pertanto una certa "clandestinità" sociale.Attraverso un dibattito costruttivo sarà promosso uno sguardo al futuro e possibili risposte. Conduce: Cecilia d'Avos, Co-Fondatrice Ass. Rete Genitori Raibow 15 ottobre, ore 19.00-20.30, Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica Largo Colli Albani 14, 00179 Roma Info e prenotazioni: 06.7887720 - info@iissweb.it
  4. Il Corso Biennale in Psicosessuologia ha come obiettivo quello di formare i partecipanti sui temi scientifici della sessuologia moderna (psicosessuologia e sexual medicine), in modo che siano acquisiti gli strumenti necessari per intervenire nei contesti istituzionali e privati da un punto di vista clinico-consulenziale­, terapeutico ed educazionale. Alla fine del primo anno sarà rilasciato un attestato di consulente ed educatore sessuale. Alla fine del biennio sarà rilasciato un attestato di psicosessuologo. LIstituto Italiano di Sessuologia Scientifica ha istituito un albo interno dei consulenti e dei sessuologi al quale è possibile accedere solo dopo il rilascio degli attestati. DESTINATARI Possono accedere al primo anno di consulenza i laureandi e laureati in psicologia, medicina, gli insegnanti e gli operatori socio-sanitari. Possono accedere alla formazione di sessuologo clinico esclusivamente i laureati in psicologia e medicina (il primo anno è propedeutico alla formazione di sessuologo clinico). ORGANIZZAZIONE DEI CORSI Ogni anno prevede 150 ore di attività formativa suddivisa in 120 ore di didattica e 30 ore di tirocinio. Lattività della didattica è organizzata in 10 week end (venerdì 14.00-18.00 e sabato 09.00-13.00/14.00-18.00). La metodologia dellattività didattica prevede lezioni teoriche, gruppi esperienziali, role playing e discussione di casi clinici. Ogni anno gli allievi dovranno sostenere una prova intermedia e un esame finale. La prova intermedia prevede un questionario a scelta multipla, mentre lesame finale, la stesura di una tesina (max 30 pagine) su un argomento della sessuologia per il primo anno e la stesura di un caso clinico su una disfunzione sessuale per gli allievi del secondo anno. Le tesine saranno discusse di fronte ad una commissione esaminatrice. TIROCINIO Per il primo anno del Corso Biennale in Psicosessuologia il tirocinio prevede la partecipazione a tre workshop tenuti dal dottor Fabrizio Quattrini, dalla dottoressa Serena Romano e dalla dottoressa Ilaria Consolo, per un totale di 30 ore. ( Tali workshop saranno aperti anche ad esterni laureati o laureandi in psicologia, medicina, insegnanti ed operatori socio-sanitari). Per il secondo anno del Corso Biennale in Psicosessuologia il tirocinio prevede la partecipazione al gruppo di confronto clinico tra professionisti la cui responsabile e' la dottoressa Ilaria Consolo. ( Il gruppo di confronto clinico e' aperto anche a persone non iscritte al Corso Biennale in Psicosessuologia ma laureate in psicologia e abilitate). SUPERVISIONE CLINICA Gli allievi del secondo anno sono tenuti ad effettuare una supervisione di almeno 20 ore con un didatta della scuola. MODALITA' DI ISCRIZIONE I candidati che intendono iscriversi ai corsi dovranno presentare una domanda alla Segreteria Scientifica dellIstituto allegando: curriculum formativo, scientifico e professionale; ricevuta del versamento della quota discrizione. Le domande dovranno pervenire entro il 15 gennaio 2015 I candidati saranno selezionanti in base al curriculum formativo e ad un colloquio personale. Qualora il candidato non venisse ammesso verrà restituita la quota discrizione. COSTI Il costo annuale è di 1900,00 di cui 400,00 da versare al momento dell'iscrizione e la restante parte da suddividere in tre rate da 500,00. La quota annuale prevede lIscrizione allAssociazione Istituto Italiano di SessuologiaScientifica e labbonamento a tutti i contenuti della Rivista on-line Elementi di Sessuologia Docenti: Prof. Fabrizio Quattrini, PsyD, Docente a contratto di Clinica delle Parafilie e della Devianza facoltà di Psicologia Università degli Studi de L'Aquila. Dipartimento di Scienze Sperimentali e Cliniche Università G Dannunzio Chieti. Prof. Mario Fulcheri, MD, Ordinario di Psicologia Clinica, Dipartimento di Scienze PsicologicheUmanistiche e del Territorio, Università degli Studi G. DAnnunzio Chieti Prof. Loredana Petrone, PsyD, Docente a contratto di Medicina Legale facoltà di Medicina Università degli Studi "La Sapienza" Roma Dr. ssa Serena Romano, Psicologa, Sessuologa IISS Dr.ssa Ilaria Consolo, Psicologa, Psicoterapeuta, , Alcologa, PsicoSessuologa IISS Avv. Rosa Rauso, Avvocato del Foro di Roma Dr Rocco Salvatore Calabrò, MD, Dirigente Medico Neurologo-Sessuologco e Ricercatore IRCSS Centro Neurolesi, Messina Dr. Luca Chianura, Psicologo Psicoterapeuta responsabile SAIFIP Roma Dr. Michele Spaccarotella, Psicologo, Psicoterapeuta, Psicosessuologo IISS Dr. Stefano Travaglia, Urologo Andrologo Ospedale S. Carlo IDI Sanità Roma Dr.ssa Anna La Mesa, Psicologo Psicoterapeuta Società Italiana di Psicoterapia Familiare Dr.ssa Barbara Gilio, Endocrinologo Andrologo Policlinico "Umberto I" Roma Dr.ssa Chiara Borgia, Psicologa, Psicosessuologa IISS Dr.ssa Francesca Mastrantonio, Psicologa, Psicoterapeuta, PsicoSessuologa,Psicologa Scolastica Dr.ssa Lucia De Rosa, Psicologa, Psicosessuologa IISS Dr.ssa Mariavita Ciccarone, Ginecologa responsabile del Servizio Infertilità S. Carlo IDI Sanità Roma
  5. Il fenomeno della violenza fisica, psicologica e sessuale sulle donne ha radici antiche e partendo dal mito e dalla letteratura ci porremo delle domande su cui riflettere. I casi di donne perseguitate ed uccise sono statisticamente aumentati? Il cambiamento degli stereotipi maschili e femminili, degli ultimi decenni, in che misura influisce su questi fenomeni? Ed in che modo l’uomo vive e reagisce alla donna che passa da “madre accudente” a “donna in carriera”? Conduce: Dr.ssa Ilaria Consolo, Psicologa, Psicoterapeuta, Sessuologa, Alcologa Sede evento: via Iacopo Nardi 10, 00179 Roma Data e orario: 16 luglio , ore 19.00 Info e costi: info@iissweb.it - 067887720
  6. "La maggior parte degli studi su popolazioni di persone con storie di pregresse esperienze traumatiche, mostrano un'alta comorbidità di disturbi psichici. In particolare, oltre al ben noto Disturbo Post-Traumatico da Stress, risultano predominanti disturbi di tipo ansioso, depressivo,psicosomatico e dissociativo. Tuttavia questi studi si riferiscono per lo più a situazioni traumatiche estreme, eventi esterni di cui il soggetto patisce, involontariamente, le sole conseguenze nefaste. Ma cosa succede nei casi in cui l'impatto emotivo della violenza si deve confrontare con una dimensione di responsabilità a cui il soggetto vittima e' chiamato a confrontarsi? Cosa succede quando l'agente causa dell'esperienza traumatica e' per noi intimamente prossimo? Parliamo di esperienze traumatiche in cui la dimensione relazione e' predominante. Esperienze traumatiche che sono l'esito di una lunga serie di micro-eventi sottostimati di violenza e prevaricazione umana ed emotiva. A parere di molti, l'esito di questi contesti traumatici,conduce ad una vera e propria sintomatologia di tipo psicopatologico , altre volte, in realtà più spesso, e' la vergogna che prende il posto della psicopatologia. La vergogna e' un sentimento reale, fondamentalmente difensivo che viene a mascherare un'angoscia. La vergogna, come l'angoscia, e' un affetto che si prova nel corpo. Essa e' un segno, ma un segno del "sospetto di essere ridotti al nostro corpo", come dice J. Lacan. Tema del nostro incontro sarà dunque la vergogna, che cercheremo di declinare nel suo intimo rapporto con l'angoscia. Mercoledì 3 luglio , dalle 19.00 alle 20.30/21.00 presso l'Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica Via Iacopo Nardi n. 10, Roma Prenotazione obbligatoria Info e prenotazioni: 06.7887720 - info@iissweb.it
  7. 19 giugno 2013, ore 19.00 - Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica Via Iacopo Nardi n. 10, Roma Alcool, sostanze psicoattive e sessualità Il seminario affronterà il tema della sessualità nelle personalità dipendenti da alcool e da sostanze psicoattive. Partendo dai falsi miti e stereotipi verrà trattato l’effetto che l'alcool e le sostanze psicotrope hanno sulla sessualità. Prenotazione obbligatoria al link: http://www.iissweb.it/mail-seminari?view=foxcontact Costo seminario: 8 euro ( e' prevista anche la sottoscrizione di una tessera associativa del costo di 5 euro) Per info: 067887720 - info@iissweb.it
  8. Affittasi stanze comfortevoli e per psicologi e psicoterapeuti in zona Furio Camillo ( 500 m dalla fermata metro). Possibilita' di utilizzo per la mattina, il pomeriggio , l'intera giornata o ad ore. Per info e costi: 067887720
  9. L'Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica informa che sono aperte le iscrizione per tutti coloro che sono interessati ad approfondire tematiche psicosessuologiche. Gli incontri si svolgeranno il mercoledì dalle 19.00 alle 20.30 e la prenotazione e' obbligatoria. Il costo del singolo seminario e' di 8,00 euro e per partecipare e' necessaria la sottoscrizione della tessera annuale associativa IISS che ha un costo di 10 euro. Per info e prenotazioni: info@iissweb.it - 067887720
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.