Vai al contenuto

Pubblicità

Silei

Membri
  • Numero di messaggi

    6
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Silei

  • Rango
    Nuovo utente

Profile Information

  • Gender
    Female
  1. la tua è una scelta fredda e programmata basta non diventi compulsiva, poi sai dipende molto secondo me se hai una vita sentimentale come interferisce tutto questo, oppure se non la hai come interferisce ugualmente, è questo che in realtà mi spaventa, quanto questi rapporti possano minare i tuoi sentimenti, è come uno sport estremo , tutto il resto potrebbe sembrarti banale, non trovi? ma poi riesci a provare lo stesso coinvolgimento passionale con una che non paghi? la trasgressione potrebbe essere il fatto che la paghi. boh non lo so dico cose a pera scusami.
  2. non ho alcun astio metto in discussione tutto anche me stessa, si puo dire e fare tutto e parlare ore ed ore, ti ripeto ne sono coinvolta e ti dico non sono ne scandalizzata ne schifata, è che io non riesco a fare sesso se non ho coinvolgimento mentale, dico io non tutti quindi prendo in considerazione altre prospettive, per me sarebbe frustrante pagare un uomo, la mia eccitazione è quella di essere desiderata altrimenti Algida come il cornetto... infatti credo che da qualche anno il mio lui frequenta le sirenette e mi ha trascurato io poi ho trascurato lui mi sono concentrata sul lavoro sulla logistica ho messo a dormire il sesso errore orrore, nonostante sono piuttosto corteggiata me ne fregavo completamente, poi ad un certo punto un altro lui mi ha fatto scattare una follia e invece di coinvolgermi in una storia extra mi sono concentrata e riaccesa sul mio lui, questo mi ha fatto scoprire e toccare ciò che gia sapevo e non volevo vedere e toccare. oggi stiamo facendo molto per ristrovarci e riscattata un pò di passione lui dice che mi ama e bla e bla e bla, di fatto mi ama molto ma sento che sotto l'aspetto sessuale c'è qualcosa che disturba, di fatto sono convinta che il sesso con la sconosciuta a pagamento giovane bella senza coinvolgimento figli lavoro e rotture di p..... faccia parte di un hobby una passione come uno sport senza particolare passione e coinvolgimento ma molta compulsione... detto ciò quello che penso è che effettivamente è come una sigaretta nel cassetto di qualcuno che ha smesso di fumare da una settimana, ti viene un botta di stress e te la fumi..! quindi io sono confusa mi dico , boh era peggio un amante in fondo sarebbe stato molto peggio un coinvolgimento affettivo, ma poi mi dico sono bella trasgressiva realizzata è giusto per me accettare il compromesso? secondo la testa di un uomo si perche nel nostro costume è assolutamente normale, l'assolutismo la monogamia è una gran rottura di pale... poi dico altro sono confusa e mi lascio andare alla come viene, pensa ho provato a pensare di fare una esperienza ma proprio non mi viene non mi eccita non fa parte della mia natura. scusami voglio capire te per capire me, non è una curiosità non è un giudizio io nella mia vita prima del matrimonio ho trasgredito oltre e sono l'ultima persona che vede le cose che non fa come cose sbagliate, in fondo sai credo faccia parte di questo tempo tutto è virtuale anche l'incontro tridimensionale puo essere virtuale come un videogioco, in fondo puoi realizzare quelle fantasie con qualcuno con il quale non condividi la quotidianità e quindi è tutto piu leggero esclusivo senza interferenze. non lo so poi sto scrivendo a getto perche è una cosa che dovrò risolvere con me stessa e poi con lui o forse con tutti quelli che avrò in futuro se mai ne avrò, perche non ho intenzione di cambiare partner, lui mi piace tutto poi ora che ho fatto un casino ho scoperchiato tutto voglio capire pensare e valutare prima di fare quei stupidi discorsi, ah mi ha tradita che skifo ke puzza..! tutto sono meno che bigotta . ciao e grazie per avermi risposto
  3. sono assolutamente d'accordo, poi, siamo tutti adulti e spesso con la scusa della psiche della dipendenza dei traumi giustifichiamo ogni azione. Meglio dire ho fatto delle scelte che ora non mi fanno stare bene e voglio uscirne. Con tutte le difficoltà del caso. Basta con i moralismi, se lo fai è perchè ti va ma forse ti pesa il giudizio moralista e non lo sai sostenere. le puttane esistono da sempre ogni donna è una puttana ogni uomo è un puttaniere , ci piace esserlo e sentirci cosi sotto le lenzuola, il problema è fuori se sei in grado di costruire anche altro che ti riempe il cuore. le professioniste o i professionisti LIBERI vendono la cosa piu bella e ne pagano le spese. LE ESCORT NON LO FANNO PER COSTRIZIONE QUESTO E' CHIARO.!
  4. Scusa dimenticavo, le donne ^civili^ le frequenti e non le paghi in genere perchè il prezzo è un progetto emotivo, Eros non vuole progetti. Quando devi condividere il bicchiere con lo spazzolino da denti nasce sempre qualche problema.. (nascerebbe anche con la tua preferita)
  5. ho letto abbastanza attentamente questo forum, mi ha colpito in modo particolare il tuo racconto , la tua storia, sono una donna e forse non c'entro nulla qua dentro ma ho necessità di capire per motivi personali cosa accade nella mente di un uomo (in qualche modo ho scoperto di esserne coinvolta). Posso dirti che le cose difficili a volte impossibili sono le più intriganti, lei sa perfettamente che il tuo innamoramento se mai dovesse essere corrisposto passeresti alla escort successiva e ti perderebbe. Il tuo strizzacervelli ti avrà spiegato che è una forma di potere ma anche di masochismo e vigliaccheria affettiva.. (scusa la crudità espressiva), Mi da idea che tu non ti vuoi impegnare con una donna, se non hai vincoli potresti continuare cosi senza crearti troppi problemi e goderti con leggerezza il tuo piacere immediato. Ti chiedo: il tuo obiettivo e voler costruire da questo rapporto una qualche certezza affettiva o desideri l'acquisto ad uso esclusivo? Sai la disperazione è confusione, se tu sai quello che vuoi lo risolvi.
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.