Vai al contenuto

turbociclo

Membri
  • Numero di messaggi

    3790
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Contenuti inseriti da turbociclo

  1. Ehm, riprendo da Antartide...pinguini. Tex, la strategia del gelato proprio non la conoscevo, peccato che si sia fatto un po' troppo tardi per usarla...
  2. Il gelato simbolo della verità e dell'amore, mah...meglio un abbacchio alla scottadito, fatti spiegare da chiara che cos'è, un abbraccio Da GELATO - ghiaccio
  3. turbociclo

    desinenza

    E qual era il secondo? ONTOLOGIA Allora non ci ho capito niente, se preferite prendete ALIMENTARI
  4. La sagoma di Piero Fassino!!!!!!
  5. Non è proprio così. Si parla da vari anni, in verità, di togliere alla rai il terzo programma per passarlo al satellite, facendo la stessa cosa con rete 4 per mediaset. Il tutto al fine di creare spazio televisivo per altre reti private, allentando un po' il monopolio dei due poteri contrapposti, che pure tanto si somigliano come programmazioni. Il principio sarebbe buono, c'è solo da pensare ai vari lavoratori che in tal modo perderebbero il loro impiego. Non so se Bertinotti sostiene la stessa cosa, che in linea di principio è giusta e democratica, ma in Italia le cose giuste in teoria diventano sbagliate applicate nella pratica...
  6. turbociclo

    desinenza

    caro Tex, non voglio fare il professore...ma si dice ONDEGGIARE, da cui "arena"
  7. Tex Willer (riprendiamo, boys? Are you ready?)
  8. Fiorella mia sorella tanto bella
  9. frequenza (ho cercato su google)
  10. Chi ragiona normalmente: 1) Si adatta a perdere otto anni della propria vita in mezzo al traffico; 2) Vive sempre in un circolo ristretto di persone ed ha come svaghi il cinema e la televisione, in genere non legge; 3) Fa per una vita un lavoro che non è quello che ha scelto, ma quello che ha potuto trovare; 4) Celebra ogni festività con quei parenti che spesso non sopporta più; 5) Si chiude nell'ambito famigliare sordo ai problemi degli ALTRI; 6) Si chiude non di rado anche a se stesso non riconoscendo più il proprio malessere. Potrei continuare. Gli ANORMALI sono quelli che non si adattano a tutto ciò, ma non è detto affatto che vivano meglio. La violenza non è giustificabile come anormalità, va prevenuta in quei casi in cui ciò è possibile, quando il disagio mentale di una persona si è manifestato in modo chiaro.
  11. turbociclo

    desinenza

    Boezio (filosofo antico)
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.