Vai al contenuto

turbociclo

Membri
  • Numero di messaggi

    3790
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Contenuti inseriti da turbociclo

  1. Io mi sento a disagio se dimentico il cellulare a casa, è diventato indispensabile. Ma detesto tutti quelli che usano le suonerie storpiando Mozart, Beethoven, Verdi ecc.! Detesto quelli che ti disturbano in autobus, al ristorante ecc. per parlare ad altissima voce di frescacce! In Italia dimentichiamo tutti la moderazione...
  2. Nello dice una cosa che mi colpisce: "le donne con la verità in tasca proprio non le sopporto". E' ovvio che la stessa cosa deve valere anche per gli uomini, eppure chissà perché le donne mi colpiscono di più, specie se detengono un certo potere (vedi la mia famosa preside). Forse perché dentro di noi conserviamo l'immagine materna affettuosa e protettiva, che è tutto il contrario...che ne pensate, forse si dovrebbe aprire un topo (topic? Gattic?) un abbraccio a tutti da una Roma oggi molto calda Nello, non riuscire a prendersi sul serio è una grande qualità, il fatto è che spesso sono gli altri a prenderti sul serio...perché sei un grande attore, io credo (detto in senso buono). :D
  3. (Sempre se mi leggi). C'è qualcosa che mi sfugge, tuttavia, e che forse mi dà ragione sul fatto che rapporti solo di scrittura non ti fanno mai comprendere le persone (è difficile pure se le vieni a conoscere). Apparentemente sembra che tu sia rimasto tremendamente deluso, ma ripeto che questa spiegazione non mi convince affatto, anche perché non penso che tu dia chissà quale importanza allo scrivere su dei forum... C'è qualche sofferenza alla base? Vabbé, forse ti sei semplicemente stancato, ti sembra di perdere tempo, magari non hai tutti i torti! Un caro saluto
  4. Non so il vero motivo dell'autoallontanamento di Nello, non mi pare sia accaduto nulla di grave...Se mi legge, e se veramente non si farà più vivo, voglio dirgli che mi spiace sinceramente, anche se non sempre riuscivo a leggerlo fino in fondo. La sua voce era la più viva e intelligente, gli auguro ogni fortuna, magari di vincere prossimamente la Milano - Sanremo! Un fortissimo abbraccio! Maurizio P.S. Per dovere di sincerità, ti dirò che secondo me sei stato ingiustificatamente duro con Martha. Litigare su Freud, che senso ha? :?:
  5. turbociclo

    disagio e sballo

    "Uomini senza fallo semidei che vivete in castelli inargentati noi, che invochiam pietà, siamo i drogati. Dell'inumano varcando il confine conoscemmo anzitempo la carogna che ad ogni ambito sogno mette fine. Banchieri, pizzicagnoli, notai, coi ventri obesi e i cuori a forma di salvadanai noi, che invochiam pietà, fummo traviati Navigammo su fragili vascelli per affrontar del mondo la burrasca ed avevamo gli occhi troppo belli. Che la pietà non vi rimanga in tasca...". Fabrizio De Andrè, 1965
  6. turbociclo

    disagio e sballo

    E poi, Mike, non vorrei che a volte Nello, quando scrive, si interessi di altre canne rispetto a quelle delle bici...nonostante quanto afferma. Ahiahi scherzavo, non sparare sul Turbo, che un tempo qualche fumatina se la fece, prima di far calare l'oblio sul vizio (ma non sull'ozio). L'osservazione era per tornare al thread (oh yes). Ho visto gente, anche amici, morire per overdose e aids. Ho visto gente passare giornate intere davanti alle slot machine e accidenti, fanno morire i poveri parenti. Le droghe sono di vari tipi. Io sono drogato di forum. Riuscirò mai a guarire? Parliamoci il più possibile sul forum... :roll:
  7. turbociclo

    disagio e sballo

    Guarda che le ciabatte le ho trovate io ma sono di due numeri più grosse del mio piede...E poi della tua canottiera puzzolente non so che farmene! (A proposito, se trovi un paio di calzini grigio perla fammi sapere qualcosa). E tu Michael, sei così carino quando ti arrabbi! Se fate la pace offro da bere, chinotto neri per tutti...
  8. Oggi avuto ennesimo scontro con la preside sig.ra Arpìa. Risultato: TURBOCICLO - PRESIDE 0 - 1. Questa in pensione non se ne va.. Un bacione a tutti con la frasetta del giorno: L'AMORE E' L'INFINITO ALLA PORTATA DEI BARBONCINI. (Celine)
  9. ma no' turbo, nn ho dimenticato tutto, per esempio ho problemi a capire l'ironia,il gerco anche l'italiano e' cambiato! scrivere in italiano per me' e' un problema perche' dopo 29 anni penso in inglese e tradurre o trovare la parola giusta puo' essere complicato.PERO' SONO ITALIANNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNO E QUAI A CHI MI TOCCA L'ITAAAAAAAAAAAAAAAAAAALIA! A Napoli dicevano: TU VUO' FA' L'AMERICANO, invece Michael VUO' FA' L'ITALIANOOOO!!! ahahah
  10. E' la cittadina di AMATRICE (provincia di Rieti), da cui la "amatriciana", ma Michael ormai è americano, si è scordato tutto...
  11. Probabilmente allora è LA CARBONARA, un ristorante storico che deve essere anche piuttosto caro...Mau ciao
  12. Micky, ora che ci penso, ma non eri ansioso di venire a Roma per abbuffarti con una buona amatriciana? Non sei un po' stufo di startene tra procioni, conigli e coyotes? Se capiterai, dedicati con più divertimento a qualche ABBACCHIO ALLA SCOTTADITO o CODA ALLA VACCINARA... do you know? Mau
  13. Ciao a tutti, non trovo più pace con quest'avatar, il coniglio l'ho scartato per un motivo personale, lo scoiattolo ho visto che era già in uso, ora ho scelto una bestiola che non so bene cosa sia...Ma pensa tu che modo di perdere il proprio tempo! Sono tornato all'asilo infantile :roll: del resto è vero che più si invecchia più si torna bambini . Domani sono sicuro che incrocerò la preside...
  14. Buongiorno a tutti. Le scuole sono riprese, finora sono riuscito a sfuggire alla preside, non so fino a quando...pregate per me, alla prossima lettera di richiamo me la vedrò brutta! Piace lo scoiattolino?
  15. Sì, ma ora c'è Coniglio 2, "La vendetta"! Ahahah... Togliete il porto d'armi a Michael, dovesse impallinare il coniglio sbagliato...acc! In America le armi le vendono anche al supermercato, dimenticavo... :? A scanso di equivoci divento scoiattolo, un roditore, dato che "mi rode" sempre...
  16. Ciao Gavja, sono contento di stare di nuovo qui, un abbraccio a tutti
  17. Ciao a tutti da una Roma "grandinosa", tornando ho trovato un tempo da cani... :?
  18. Invio un caloroso saluto a tutti. Il giorno 11 è venuta a mancare all'improvviso mia madre. Si trovava in Umbria, da mio fratello, era appena partita il giorno prima. Qui in casa ogni cosa mi parla di lei. Sono molto triste, e la cosa peggiore è che non riesco a piangere. Sentivo solo il bisogno di sfogarmi con voi, scusatemi, a presto, un abbraccio a tutti Maurizio
  19. turbociclo

    disagio e sballo

    O Nello, cosa ti cucchi prima di salire in bici, dì la verità! Come le hai vinte le tre valli varesine? E la coppa Betacchi? E il giro di Romandia? Va là baluba, non me la conti giusta! E' che nessuno ti ha mai chiesto la provetta della pipì, dai...che avresti fatto saltare in aria il laboratorio di analisi!!!
  20. turbociclo

    disagio e sballo

    Maurizio io credo che sia possibile intossicarsi con qualsiasi cosa, ad esempio se una persona mangia carote per un mese ho la sensazione che nel suo fisico possa accadere qualcosa di "strano". Questo per dire che secondo me fumare haschish o mariuana in maniera moderata non da problemi fisici o mentali quanto può darne ad esempio l'alcol o altre sostanze stupecenti. Ad esempio in America fino a qualche tempo fa veniva prescritta la mariuana a pazienti che soffrivano d'ansia. Una mia amica che soffriva di ansia, qualche tempo fa si recò da un omeopata molto bravo e conosciuto, lei gli disse che fumava ogni tanto e lui la tranquillizzo dicendogli che se fumava a piccole dosi mariuana non gli avrebbe dato nessun tipo di problemi al contrario ad esempio del caffe o delle sigarette. ( ma queste non destano stupore e sopratutto non vengono considerate droghe) Eccedere nell'alcol (e questo lo so perchè vivo a diretto contatto con una persona che lo fa in maniera assolutamnte distuttiva) distrugge il fisico e la mente tanto quanto l'eroina, non sono solo io che lo dico ma ci sono testimonianze mediche che lo documentano. è vero che anche l'hascich la si può definire droga, ma perchè viene combatutta molto di più rispetto all'alcol? (la mia risposta è: interessi economici, assenza di una reale prevenzione e consapevolezza effettiva del danno che può avere sull'individuo) ciao :D Ricordo che una volta, quando fumavamo tra amici, avevamo una gran paura di essere visti e ci nascondevamo in tutti i modi. Oggi non esiste questa paura, i ragazzini fumano tranquillamente anche nei bagni delle scuole, e si preparano ai futuri tumori e danni cerebrali, dato che fra l'altro il fumo delle droghe incrementa anche quello delle sigarette. Sul perché non venga molto combattuto il consumo dell'alcol l'ho già detto, siamo d'accordo. Ma non va ASSOLUTAMENTE sottovalutato il dilagare del fumo, perchè spesso si abbina al consumo di altre droghe come l'extasy o la coca (credo sia in ribasso l'eroina, anche i più imbecilli conosceranno qualcuno che è morto di AIDS). Io da giovane imbecille lo ero parecchio, mi salvai solo perché avevo la fobia della siringa... :roll: Un abbraccio Maurociclo
  21. turbociclo

    disagio e sballo

    Beh, anche il pepe era chiamato "droga", da cui il termine "drogheria" 8) DROGA = Ogni sostanza di origine vegetale o chimica capace di provocare modificazioni più o meno temporanee e dannose dell'equilibrio psicofisico di chi la assume (voc. Zingarelli). :shock: Per cui anche l'hashish si può definire droga, del resto ho amici stralunati che si fanno canne da 30 anni, ma dovresti vedere come sono ridotti... Risulta comunque che le canne provochino alla lunga devastazioni nelle cellule neuronali del cervello e danni anche alla prole. All'epoca ho fumato anch'io, non parlo da santarellino, ma voglio comunque procurarmi informazioni più precise. Un abbraccio dal Turbo (Beninteso, dall'alcol lo stato ricava un GUADAMBIO e non ha interesse a scoraggiare l'uso -vedi poi cosa accadde negli USA col proibizionismo-. L'alcol porta alla cirrosi epatica e a numerosissimi incidenti mortali, inoltre dà indubbiamente più assuefazione del fumo). :roll:
  22. Ciao Gavja, a presto, mi sei molto cara anche se non ci conosciamo...
  23. Come turbo CICLO voglio intervenire sulle chilometriche imprese di Nello, per dire che ritengo se la rida molto sotto i baffi mentre scrive di esse... Forse la sua più grande impresa fu qualcosa come il raid Pisa-Marina di Pisa, effettuato con favorevoli condizioni di tempo 25 anni fa...O Nello, sei toscano o mi sbaglio?
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.