Vai al contenuto

turbociclo

Membri
  • Numero di messaggi

    3790
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Contenuti inseriti da turbociclo

  1. Ma tu sai trovare qualcos'altro che conti? Sempre che si creda in un Dio, ma anche non credendoci...
  2. Bello il neologismo "infuturarsi". Io mi infuturo turandomi il naso per non sentire il puzzo della vecchiaia che si affaccia, spero che vada in porto un certo progetto esistenziale, senza per questo pensare che potrò sentirmi "un grande". Certo so benissimo che un giorno non tanto lontano, quando sarò di fronte a LUI, dovrò saper rispondere alla fatidica domanda: "Quanto amore hai portato?"
  3. Purtroppo a me, in 15 anni di analisi di tipo diverso è capitato anche questo, ne parlai anche qui tanti anni fa suscitando l'ilarità dei forumisti...altro che Woody Allen...
  4. Situazione un po' mortificante, quella che capita quando si continua da una vita a recarsi da un analista pur rendendosi conto di non ricavarne particolari benefici. Perché lo si fa? Abitudine che è difficile spezzare, salto nel vuoto di cui si ha paura interrompendo, pia speranza che gira gira qualcosa di nuovo possa capitare...a me accadde tante volte, a voi?
  5. Mangia tranquilla, il tuo peso mi pare del tutto nella norma. Cerca caso mai di non divorare cibi nocivi, come merendine, hamburger, carne rossa in genere, insaccati, formaggi di mucca, sughi elaborati ecc.. Mangia di preferenza, per i tuoi attacchi di fame, frutta e verdura. Non sono un dietologo, ma il consiglio mi pare naturale.
  6. turbociclo

    Ansia = Più intelligenza?

    E' chiaro che l'ansioso è più intelligente, specie al giorno d'oggi con la crisi che ci colpisce. Vorrei essere invece meno intelligente e più tranquillo, come quei tizi di cui dicono: "Beato te che non capisci un caxxo...".
  7. Ciò che ci ostacola nei rapporti con le persone più vicine è il fatto che le consideriamo non per ciò che fanno, ma per quello che dovrebbero fare.

    1. Visualizza i commenti precedenti  2 altro
    2. angel1

      angel1

      Lo sbaglio è ke vogliamo creare una persona perfetta

    3. Ombra

      Ombra

      o dei parenti perfetti! eheh

    4. Sara90
  8. Una vita passata nell'attesa. Forse ora, al tramonto, si realizzerà qualcosa...

    1. L.E.D.

      L.E.D.

      Magari qualcosa di grande che è valsa l'attesa! :)

    2. angel1

      angel1

      Te lo auguro :-):-)

    3. turbociclo

      turbociclo

      Nel caso ve lo farò sapere, ora sto ancora zitto per scaramanzia...

  9. Non è tanto la morte che mi fa paura, quanto il fatto di non sapere cosa essa veramente sia.

    1. Visualizza i commenti precedenti  3 altro
    2. turbociclo

      turbociclo

      Ebbene, io da una vita rincorro la follia di arrivare a concepire cosa sia la morte...tramite studi, meditazioni, racconti di persone ecc....

    3. turbociclo

      turbociclo

      Oh, intanto però cerco di vivere! E cerco ogni modo per stare meglio fisicamente e mentalmente...frenato dalle mille mie paure e dalla mia pigrizia...

    4. L.E.D.

      L.E.D.

      Solo la fine di una "illusione"...

  10. Io penso che la donna timida, insicura, passiva ecciti il lato un po' bestiale di noi maschiacci, quello dell'affermazione di potere, che ovviamente non è amore, però è un tipo di passione difficile da estirpare. Gineprix, tu te ne sei accorto, a questo punto forse dovresti guardarti un po' più intorno per cercare altri lidi...
  11. si dice che gli asini siano "dotati" sessualmente...ciao!

  12. turbociclo

    I sensi di colpa

    Condivido in pieno ciò che dice Lis. Il senso di colpa probabilmente parte da lui, perché pensa di non riuscire a farti sentire meglio. Non è facile capire che siamo tutti diversi, che è impossibile pensare di risolvere ogni problema dell'altra persona solo standole vicino. A me capita con mia moglie, che tra l'altro ha l'indole della buona samaritana, le mie ansie e depressioni posso risolverle da solo, lei mi può aiutare ma non deve sentirsi in dovere di "guarirmi"...
  13. Le istruzioni per la compilazione (fonte) Nei risvolti ancora inesplorati dell'ultima manovra economica si nasconde l'introduzione del Modello Totale 720-X , che andra' presto a sostituire i Modelli 730 e Unico. Molte le novita'. Vediamone alcune: Tassa sull'esistenza in vita. Una piccola una tantum per tutti i contribuenti vivi o presunti tali. Chi si limita a vivacchiare potra' godere di una riduzione, mentre i deceduti (indicati come "diversamente vivi", nelle istruzioni) saranno esenti se dichiarano il trapasso con un preavviso di almeno 60 giorni. Tempi duri per l'edilizia virtuale Beni virtuali. Obbligo di dichiarare i beni posseduti nei vari mondi virtuali on-line. Possibile l'introduzione dell'ICI sulla vostra casa vacanze in Second Life e altri mondi. Obbligo di dichiarare le armi possedute in WoW e Assassin's Creed. Introduzione del bollo e dell'assicurazione obbligatoria per le auto di GTA. Scaglioni. Abbandonata l'idea troppo complicata di utilizzare 3 scaglioni di reddito, si e' deciso di introdurre 12 scaglioni iperbolici modulati regionalmente, temporizzati a media mobile delle plusvalenze residue contabilizzate come fosse antani. I commercialisti potranno disporre di una linea-amica anti-suicidio. Redditometro. Integrato nella dichiarazione il redditometro, le cui risposte incideranno direttamente, ma in modo imperscrutabile, sul calcolo delle imposte. Ben 240 quesiti a colori, di cui 8 a trabocchetto per solutori piu' che abili. Alcune domande: Numero docce mensili medie. Evasione fiscale nella precendente dichiarazione. Attraversa Vienna. Numero di amici su Facebook. Numero di mufloni posseduti (in senso buono). Numero di pecore possedute (in qualunque senso). Casi particolari. Grazie alle loro potenti lobbies alcune categorie professionali hanno avuto un trattamento di favore. Calciatori professionisti: sgravi per l'acquisto di tacchetti e dizionari. Escort: le prestazioni saranno detraibili sotto la voce "ausilii psicologici e riabilitazione motoria". Insegnanti: lo stipendio verra' ridotto del 30%, ma in cambio potranno infliggere pene corporali agli studenti. Chi fa uso di gessetti colorati dovra' giustificare per iscritto questa mossa potenzialmente eversiva. Prenotazione Condoni Edilizi. Per mettere ordine in una materia sempre fonte di polemiche e incertezze, i condoni edilizi verranno d'ora in poi effettuati con cadenza triennale. Negli anni intermedi ci si potra' comunque prenotare per il prossimo condono utile. In caso di inadempienze sono previste pesanti sanzioni: 20 Euro a chilometro cubo, tirata d'orecchi da parte di un assessore di media pezzatura e due a scelta tra "dire, fare, baciare, lettera e testamento".
  14. Questa è insuperabile...
  15. Orrmai facebook ha fatto scuola, anche con questo what's on your mind. Vi servite più di feisbucc o dei forum?

    1. Ste

      Ste

      io solo forum e linkedin

    2. Hope82

      Hope82

      servirmi per cosa? per esprimere me stessa? qui per confrontarmi, facebook per manifestare..ma oramai lo faccio di rado.. quando lo faccio lo faccio con stile.. ahahah

    3. zazà

      zazà

      meglio i forum, fb è troppo dispersivo

  16. vorrei avere il coraggio di essere me stesso. Me stesso chi?

    1. Visualizza i commenti precedenti  3 altro
    2. stefano.or

      stefano.or

      @diamanda

      non possiamo pretendere che gli altri accettino come siamo, possiamo solo sperarlo.

    3. Lis

      Lis

      Sarò egoista ma se sono in pace con la mia coscienza che gli altri mi accettino o meno è poca cosa.

    4. turbociclo

      turbociclo

      Infatti il problema è che io mi accetto...solo con l'accetta...

  17. A volte facendo soffrire un altro si fa anche il suo bene, oltre che il nostro egoistico.
  18. libertà è amore, amore è armonia interiore che non dipende dall'esterno

    1. Lis

      Lis

      Ho sempre pensato che libertà e amore fossero come acqua e fuoco...mi sento libera quando non ho bisogno di nulla e se sono innamorata ho bisogno della persona che amo...

    2. turbociclo

      turbociclo

      Verissimo! L'amore di noi esseri umani diventa spesso una dipendenza, anziché libertà...

  19. C'è purtroppo la fine della vita, la morte, per cui la fine della terapia è piccola cosa. Ma è difficile abituarsi alle tante "piccole morti". Siamo dipendenti dagli altri e dalle situazioni esterne. E' così difficile trovare la propria libertà...quando siamo noi ad incatenarci da soli.
  20. Io sono fuori posto in questa terra...fin da piccolo avrei voluto avere contatti con gli alieni del mondo sconosciuto dal quale certo provengo, ma non sono mai riuscito a localizzarli. Una volta, a 10 anni di età, vidi un UFO volteggiare nel cielo (giuro). Il mio cuore batteva all'impazzata. Finalmente sono venuti a prendermi! Esultai. Manco per niente. Dopo pochi minuti l'UFO scomparve. Ho osservato Marte, Venere, Saturno col telescopio per vedere se rammentavo qualcosa. Niente. Di certo il mio mondo è situato infinitamente più lontano, a miliardi di anni luce. Ho perso la vista nel consultare carte astronomiche, nel cercare la comunicazione via telepatica...nulla da fare. Sono rassegnato. Aspetto solo di morire, per volare via e certo raggiungere finalmente la mia Patria.
  21. Ed è proprio quello che nel caso dirai ai due litiganti. TRA MOGLIE E MARITO NON METTERE IL DITO, e tu non ce lo hai voluto mettere, stando giustamente zitta (se ho capito bene la situazione, ed è quello che farei io).
  22. è proprio vero...life's what you make it, la vita è come tu la rendi (cantava un complesso). Ogni nostra costruzione è puramente soggettiva, ma fa male lo stesso...

    1. Lis

      Lis

      Del resto anche la sofferenza dell'anima è soggettiva...

    2. Amélie Poulain

      Amélie Poulain

      Ma fa lo stesso-anche-bene ! :)))

    3. Amélie Poulain

      Amélie Poulain

      Ma fa lo stesso-anche-bene ! :)))

  23. turbociclo

    I vecchi termini

    Ciò che dici è verissimo, ci sono periodi della nostra vita che per vari motivi ci esaltano, inebriano, pieni di emozioni e creatività...ma è anche vero, non certo perché lo dico io, che gli anni 60 e parte dei 70 sono stati particolari per vari motivi, chiunque li ha vissuti può testimoniarlo, del resto, solo per fare un esempio con la musica, se ascolti le radio in fm trasmettono più canzoni di quegli anni che pezzi attuali, sanno benissimo che c'è ben poco da salvare, un "successo" del momento dopo un mesetto già ce lo siamo scordato.
  24. diciamoci la verità...quasi tutti spesso "curiosiamo" nei siti pornografici...

    1. Visualizza i commenti precedenti  2 altro
    2. stefano.or

      stefano.or

      niente di cui vergognarsi a patto che non diventi l'unico modo per sfogare la propria sessualità

    3. turbociclo

      turbociclo

      in quel caso vuol dire che si vivono problemi sessuali per i quali -esperienza personale- di solito non serve l'aiuto dello psicologo, per quanto bravo...devi darti una mano da solo, anche due! Ahahah

    4. quintessenza

      quintessenza

      ..quasi ..fatta eccezione per chi ha subito abusi sotto quel punto di vista o cose simili

×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.