Vai al contenuto

Emanuela76

Membri
  • Numero di messaggi

    2
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

Che riguarda Emanuela76

  • Rango
    Nuovo utente

Ospiti recenti del profilo

356 lo hanno visualizzato
  1. Grazie refuge, per la risposta........si, ho una famiglia che mi e' sempre stata accanto in questi anni di ricadute....ma sono stanca di dargli pensieri, soprattutto con mio padre cerco di nascondere il mio malessere, anche se mi si legge in faccia. Ho un ragazzo da molti anni.....anche lui mi e' sempre stato accanto, ma vedo che e' stanco di tutto questo e non lo biasimo; ho paura di perderlo.....potevamo essere felici e invece gli ho complicato la vita; mi sento tanto in colpa. Mia sorella non abita nella mia citta' e questo mi fa soffrire molto perche' non averla vicino e' dura. Quando sto
  2. Ciao Ste97, anche io come te soffro di depersonalizzazione/derealizzazione ormai da anni. E' iniziato tutto quasi 17 anni fa con gli attacchi di panico; i sintomi erano i classici del panico tachicardia, debolezza, nodo alla gola, sensazione di morte ecc. e la deper/deraliz erano presenti ma non in forma invalidante come oggi. Sono stata da psichiatri che mi hanno prescritto farmaci e dopo un po' sembrava andare meglio; ho fatto anche un po' di psicoterapia cognitivo-comportamentale. Tutti mi hanno detto che sono i sintomi piu' gravi dell'ansia e sono attribuibili ad essa e non ad un disturbo
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.