Vai al contenuto

Pubblicità

Girasole di ghiaccio

Membri
  • Numero di messaggi

    2
  • Registrato dal

  • Ultima visita

Reputazione comunità

0 Neutral

1 che ti segue

Che riguarda Girasole di ghiaccio

  • Rango
    Nuovo utente

Profile Information

  • Gender
    Female
  1. Come salvare una relazione quando lui è egoista? Qualche donna è riuscita a equilibrare la propria relazione con un uomo egoista e che pensa solo a se stesso? Io non ho nessuna priorità, so che a modo suo mi vuole bene e in qualche modo mi ama ma tutto ciò che fa, che dice, che pensa passa per il filtro del "prima vengo io" ed io spesso mi sono sentita un soprammobile, una comodità. Qualcuna è riuscita a salvare il proprio rapporto oppure davvero l'unica soluzione è lasciarlo e scappare? Dirlo è una cosa, ma farlo è poi un'altra, lasciare l'uomo che si ama non è facile. Grazie a chiunque risponderà.
  2. Ciao Piuma, mi sono iscritta al forum dopo aver letto queste tue parole perché mi trovo in questa stessa identica situazione. Anche nel mio caso l'uomo in questione è più grande di me e questo è per lui ulteriore motivo per mettersi su un piedistallo e pensare solo a se stesso. Questa situazione va avanti da un anno, all'inizio era l'uomo perfetto, quello che finalmente sapeva cosa voleva, quello che era presente tutti i giorni e voleva stare con me, poi nel tempo è uscito questo suo egoismo che lo porta a mettere se stesso al centro del suo mondo ed io ben fuori dai suoi interessi. Nella vita ho un carattere da leonessa combattiva ma con lui divento un agnellino indifeso. Discutere non serve a nulla se non a far si che lui prenda le parole che vuole per metterle nell'ordine che preferisce e infine per ritorcermele contro. Ho provato a fare anche io l'egoista ma non serve a nulla, pareva quasi che gli facessi un piacere. So che mi vuole bene e che ci tiene a me, io ne sono innamorata e quindi è difficile scappare da lui. Ho letto che questa conversazione risale a diversi anni fa e ho scelto di risponderti chiedendoti... com'è andata a finire? Sei riuscita ad ottenere un rapporto un po' più equo? Se sì come hai fatto? Hai consigli da darmi per cercare di vivere serenamente questa relazione con lui? Viste da fuori queste storie sono facili, da fuori è facile dire "scappa, lascialo, non cambierà mai" ma quando ci si è dentro ci si attacca davvero a ogni speranza, anche quella più disperata, ci si piega ad ogni sua volontà anche assurda nella speranza che si accorga di quanto bene incondizionato gli si voglia. Grazie per il tuo tempo e spero in una tua risposta.
×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.