Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'Cibo'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Calendari

  • Gli eventi della Comunità di Psiconline

Forum

  • Regolamento del Forum
  • Confrontiamoci con gli Esperti
    • La psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza
    • I disturbi dell'alimentazione
    • La coppia, l'amore e la dipendenza affettiva
  • Confrontiamoci fra di noi
    • Avvisi e richieste
    • Parliamo di Psicologia
    • Fatti e misfatti
    • Chi mi aiuta?
    • Argomenti
    • Single, Coppia, Famiglia
    • Mobbing & Bossing: prevenzione e non solo cura
    • L'ho appena letto ed ora ne parlo! (Il libro che mi ha colpito ... )
    • L'ho appena visto ed ora ne parlo! (Il film che mi ha colpito ... )
    • Accordi e disaccordi
    • Parliamo di attualità...
    • La vita scolastica
    • Totem e tabù
  • Spazio libero
    • Ciao, io sono ....
    • Coccole e carezze
    • Hobby e passioni
    • Chiacchiere in libertà (lo spazio per gli OFF TOPIC)
  • Corsi, Convegni, Congressi, Incontri di Formazione
    • Convegni ECM
    • Convegni, Congressi e Corsi
  • Professione Psicologo
    • Avvisi e richieste
    • Problemi della professione
    • Psicologia ed Internet
    • Usiamo i Test Psicologici
  • Studenti di psicologia
    • Studenti di psicologia
    • Esame di Stato per Psicologi
    • La tesi di laurea
    • Studenti di psicologia.it

Cerca risultati in...

Trova risultati che contengono...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Trovato 2 risultati

  1. Se il cibo rimane l'unica gratificazione, significa che non si riesce a trovare altre gratificazioni. Come si potrebbe trovare alternative gratificanti quando la situazione ha creato uno stato depressivo tale in cui niente è più gratificante? Tutti sappiamo che se abbiamo una passione, qualcosa che ci coinvolge intensamente, il cibo non è più una fonte di gratificazione. Ma quando la routine ti impedisce di avere anche il minimo spazio per se stessi, sufficientemente gratificante, quando la disperazione prende il sopravvento, quando tutto è dello stesso colore, rimane solo il cibo a dare un senso alla vita, rimane l'unica sensazione piacevole rapida ed immediata. Allora più che parlare di diete e spiegare alle persone quali cibi sono sani e quali no, che ormai lo sanno tutti, dovremmo parlare di quanto sia importante riorganizzare la vita e riscoprire le passioni. Ma c'è chi non può. Cosa consigliereste per spezzare la catena, per uscire dal vortice?
  2. Sono aperte le iscrizioni per il corso di formazione "L'educazione alimentare vien mangiando" che avrà inizio il giorno 20 ottobre presso la nostra sede in via Astura n. 2 a Roma. Attraverso l'analisi di casi clinici, simulazioni di colloqui, test , questionari e supervisione di casi, il corso pone come obiettivi principali: la prevenzione delle malattie e la promozione della salute l'acquisizione di strumenti e metodi per l'educazione alimentare del paziente la conoscenza dei diversi elementi che incidono nella struttura del disturbo alimentare Il corso prevede 88 ore di formazione accompagnate da degustazioni, suddivise in 16 incontri (sabato ore 15.00- 19.30 e domenica 9.00-13.30 / 14,30-18,30). Costi: Per iscrizioni entro il 20 luglio: euro 750 (iva inclusa) Per iscrizioni entro settembre : euro 850 (iva inclusa) Per iscrizioni entro ottobre: euro 950 ( iva inclusa) Scadenza iscrizioni: 12 ottobre PER INFO E CONTATTI: Centro Linfa Via Astura, 2 - Sc. D, Int 5 http://www.centrolinfa.it - info@centrolinfa.it Tel. 06 64821603

Pubblicità

© Psiconline® srl - (1999 - 2019) - P.IVA 01925060699 - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo forum può essere riprodotta senza il permesso scritto di Psiconline® srl Powered by Invision Community

×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.