Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'amicizia'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Calendari

  • Gli eventi della Comunità di Psiconline

Forum

  • Regolamento del Forum
  • Confrontiamoci con gli Esperti
    • La psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza
    • I disturbi dell'alimentazione
    • La coppia, l'amore e la dipendenza affettiva
  • Confrontiamoci fra di noi
    • Avvisi e richieste
    • Parliamo di Psicologia
    • Fatti e misfatti
    • Chi mi aiuta?
    • Argomenti
    • Single, Coppia, Famiglia
    • Mobbing & Bossing: prevenzione e non solo cura
    • L'ho appena letto ed ora ne parlo! (Il libro che mi ha colpito ... )
    • L'ho appena visto ed ora ne parlo! (Il film che mi ha colpito ... )
    • Accordi e disaccordi
    • Parliamo di attualità...
    • La vita scolastica
    • Totem e tabù
  • Spazio libero
    • Ciao, io sono ....
    • Coccole e carezze
    • Hobby e passioni
    • Chiacchiere in libertà (lo spazio per gli OFF TOPIC)
  • Corsi, Convegni, Congressi, Incontri di Formazione
    • Convegni ECM
    • Convegni, Congressi e Corsi
  • Professione Psicologo
    • Avvisi e richieste
    • Problemi della professione
    • Psicologia ed Internet
    • Usiamo i Test Psicologici
  • Studenti di psicologia
    • Studenti di psicologia
    • Esame di Stato per Psicologi
    • La tesi di laurea
    • Studenti di psicologia.it

Cerca risultati in...

Trova risultati che contengono...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Trovato 20 risultati

  1. Buonasera, vorrei raccontarvi la mia storia. Sono sposato da molto tempo, 25 anni, mia moglie è la mia unica donna..., il matrimonio va' bene, siamo molto uniti, la sessualità è ottima, esploriamo insieme. Qualche tempo fa' insieme io mia moglie abbiamo aiutato un'amica che si era lasciata con il fidanzato...una bellissima donna, molto sensuale ed attraente, una di quelle donne che si fanno notare, anche un po' narcisa. Per me solo amicizia, l'ho supportata, in continuazione per mesi, ascoltando i pianti, le crisi, sempre disponibile per chiaccherate... caffè insieme per parlar
  2. Buonasera ragazzi!! ho appena scoperto questo forum perché stavo girovagando in rete alla ricerca di qualche consiglio per superare questa mia situazione. Grazie infinite in anticipo a chi saprà darmi una mano. Due / tre anni fa ho conosciuto questo ragazzo ad un corso di lavoro e abbiamo subito fatto amicizia. **Premessa: sono una ragazza timida e riservata e molte volte non riesco ad aprirmi facilmente, però con lui è stato facile in quanto era lo sfigatello bruttino e il pagliaccio della classe, il classico tipo che deve far amicizia con tutti e far ridere per forza.*** Abbiamo co
  3. Buongiorno, vorrei sfogarmi su una situazione che mi fa soffrire da molto tempo. Sono un disagiato sociale di 23 anni con cronici problemi di comunicazione in famiglia, e del resto le cose sono collegate. Loro sono schivi, senza viziarmi non mi hanno fatto mancare nulla da piccolo, nemmeno rabbiose botte se per educarmi. Ne ho prese davvero tante, anche ingiustamente. Non mi hanno trasmesso l’importanza di coltivare amicizie perché loro stessi non ne avevano: mio padre ha un po’ rimediato negli ultimi anni, mamma no. All’alba dei 60 sta sempre sola, lavora per colmare i suo
  4. Salve, Sono una ragazza di 27 anni e lavoro all'estero. Sono fidanzata ormai da 3 anni con un ragazzo di un'altra cultura conosciuto a lavoro, la nostra relazione non è molto semplice probabilmente a causa delle culture diverse, uomini di oltreoceano sono abbastanza diversi in diversi aspetti dagli uomini italiani! L'anno scorso in particolare il mio ragazzo mi chiese di separarci perché non riusciva a sopportare lo stress del lavoro, che sarebbe la fine del dottorato di ricerca, e prendersi cura 'come dice lui' di me....queste e altre motivazioni ci fanno litigare molto spesso. Però ulti
  5. ian_07

    Relazione tossica

    Salve, sono un ragazzo di diciotto anni e da quattro vivo uno strano rapporto con un mio coetaneo, compagno di classe, che chiamerò G. Da qualche tempo ho accettato il fatto di essere attratto sia da ragazze che ragazzi, pur non avendolo detto a nessuno, né amici né parenti, i quali avendomi visto coinvolto in sole relazioni con ragazze negli anni mi considerano etero. Al primo anno di liceo, conosco questo ragazzo e in poco tempo si costruisce un rapporto che appunto definirei strano per infinite ragioni, come presupposto a quello che sto per scrivere ammetto di non aver mai avuto relazioni d
  6. Salve, sono un ragazzo di diciotto anni e da quattro vivo uno strano rapporto con un mio coetaneo, compagno di classe, che chiamerò G. Da qualche tempo ho accettato il fatto di essere attratto sia da ragazze che ragazzi, pur non avendolo detto a nessuno, né amici né parenti, i quali avendomi visto coinvolto in sole relazioni con ragazze negli anni mi considerano etero. Al primo anno di liceo, conosco questo ragazzo e in poco tempo si costruisce un rapporto che appunto definirei strano per infinite ragioni, come presupposto a quello che sto per scrivere ammetto di non aver mai avuto relazioni d
  7. Ciao a tutti, vorrei un parere su una situazione che non mi fa dormire la notte!Ho una situazione strana con un mio amico con cui da sempre ho un feeling e una intesa mentale non indifferenti.Premetto che a me lui piace molto e che entrambi siamo oltre i 30 quindi non parlo di situazioni adolescenziali.Da un po’ di tempo noto sguardi, avvicinamenti e premure che prima non c’erano, fino a circa un mese fa quando mi ha proprio preso la mano più volte durante la stessa sera; era una situazione affollata ma io non parlo di mani che si sfiorano, l’ha proprio presa! Sono abituata allasfiga quindi m
  8. Salve a tutti, vorrei un parere su una situazione che non mi fa dormire la notte!Ho una situazione strana con un mio amico con cui da sempre ho un feeling e una intesa mentale non indifferenti.Premetto che a me lui piace molto e che entrambi siamo oltre i 30 quindi non parlo di situazioni adolescenziali.Da un po’ di tempo noto sguardi, avvicinamenti e premure che prima non c’erano, fino a circa un mese fa quando mi ha proprio preso la mano più volte durante la stessa sera; era una situazione affollata ma io non parlo di mani che si sfiorano, l’ha proprio presa! Sono abituata allasfiga quindi
  9. Mi chiedevo se è normale non aver avuto un'amica del cuore. Mi spiego meglio: Mi definisco una ragazza estroversa, forte. Eppure da quando sono piccola ho avuto un'amichetta del cuore all'asilo che poi è andata dissolvendosi (percorsi e scuole diverse, e qualche delusione) e poi basta; dalle elementari in poi ho avuto al massimo una singola persona accanto, che vedevo tutti i giorni, e con cui avevo la tendenza di vivere in simbiosi. Se la cosa non era ricambiata soffrivo moltissimo, come quasi un rapporto di coppia portato all'esasperazione. C'è da dire che mio padre è sempre stato assen
  10. Ho da diverso tempo rotto con la mia migliore e carissima amica.O meglio è lei che non vuole più sentirmi o vedermi,Da molto tempo era la persona a cui confidavo qualunque cosa con la massima sincerità.Poi purtroppo questo mio confidarmi p stato nel temo centrato sul chiedere aiuto psicologico sui miei problemi in maniera egoistica e con forti crisi di panico,sia di persona che con altre persone.Questo ha provocato in lei la reazione di spaventarsi per me,di vergognarsi quando ero in pubblico,ma soprattutto io ho così mancato di rispetto a lei.Ma nei momenti in cui ero a posto,cioè non depress
  11. Salve a tutti, ho aperto questa discussione perchè pochi minuti fa ho assistito ad un episodio a dir poco seccante...,. Riassumendo, tra due settimane un amico, che conosco da circa 4 anni e con cui sono sempre andato d'accordo, (che chiamerò L.), festeggerà i 18 anni, con un altro suo amico che non conosco. Ho un buon legame con L. anche perchè condividiamo una passione, quella delle moto, infatti da ormai un paio d'anni andiamo spesso a farci vari giri (anche abbastanza lunghi), e lo considero così un compagno di viaggio. A questo compleanno sono stati invitati altri membri del gru
  12. Salve a tutti, vi scrivo per la prima volta di un mio amico, che é un bugiardo cronico. Su wikipedia ho trovato la voce pseudologia fantastica, e in effetti il tipo di storie che inventa rispecchiano a pieno la descrizione di quella patologia: mente sul suo lavoro, sui suoi rapporti con l'altro sesso, sul suo passato, sul suo stato di salute ecc. Risulta spesso vago se gli fai una domanda sul suo passato, della quale nessuno sa nulla. Ha ammesso di vivere in una situazione familiare difficile, di esser scappato da casa giovane, e di aver vissuto lontano per molti anni, ma sempre con una certa
  13. Aime

    morendo dentro..

    sono arrivata a un punto in cui non sento più niente. non provo più niente. non ho più sogni e ambizioni. non provo più amore, non sento tristezza nè gioia... apatia quasi totale. questo già dalla fine della scuola. poi ci sono state salite, ricadute e risalite.. ora mi sembra solo di scendere. credo di essere una pessima e brutta persona.. lunatica e senza cuore... ho fatto una cosa bruttissima e non c'è modo di rimediare e di perdonarmi. dovevo partire con un mio amico in spagna, aveva bisogno di andare per riprendersi e curarsi. l'aveva chiesto a me. all'inizio volevo andare.
  14. Buonasera, in realtà non scrivo per me...o meglio, per me, ma per un rapporto nei confronti di un'altra persona. Innanzitutto mi presento. Ho 27 anni e, per quanto riguarda il tema del messaggio la cosa importante è che, se mi devo definire sessualmente, sono bisessuale. Lo sono con grande serenità (ovviamente come per tutti non è stato semplice accettare certi interessi, ma insomma ognuno è ciò che è), sono dichiarato con amici e famiglia, ho avuto storie sia con ragazze che con ragazzi. Questo per quanto riguarda me...ma questa estate è successa una cosa "strana". Ho avuto un rapport
  15. Pace e bene a tutti! Dato che mi piacerebbe farlo anche nella realtà, vorrei capire che razza di messaggio mi sta mandando il mio inconscio. Io ogni tanto sogno di mettere le mie mani nelle tasche della felpa di una ragazza e di toccarle la zip. Io il fatto di mettere le mani nelle tasche della felpa di una ragazza lo interpreto come un segno di fiducia (infatti apro questo topic proprio per confrontarmi con voi); invece il fatto di toccarle la zip io lo interpreto come un segno di protezione.
  16. Benni

    Sesso o anche sentimento?

    Salve, stavo vagando sul sito e leggendo anche le storie di altri utenti e perciò ho deciso di condividere anche la mia. Ho 20 anni e da circa 6 mesi mi "frequento" con un ragazzo, sempre della mia stessa età. Sono 5 anni che ci conosciamo, essendo anche stati compagni di classe alle superiori, e sono anche 5 anni che siamo attratti l'uno dall'altro. Questa attrazione però non ha mai avuto una conclusione pratica fino a quest'anno. Sono 6 mesi che ormai che ci ritroviamo insieme occasionalmente e tutte le volte sembra che diventi qualcosa di più rispetto all'inizio. Purtroppo però non riesco a
  17. Franzu

    Non riesco a fare amicizia

    Ciao a tutti sono un nuovo membro del forum, mi presento mi chiamo Francesco. Ho 17 anni, sono un ragazzo timido, insicuro e molto chiuso in me stesso. La mia difficoltà è legarmi in generale con altri ragazzi, insomma non riesco ad avere un mio circolo sociale dove conoscere gente e riuscire ad avere amici da frequentare. I pochi amici che ho sono molto piu introversi di me, ci vediamo giusto cosi ma niente di particolare, poi se voglio invitarli a fare qualcosa di sfizioso tipo andare in piscina in estate loro si rifiutano oppure hanno sempre qualche imprevisto(tipo il passaggio) ecc.Il p
  18. Salve a tutti... Per la seconda volta mi accingo a scrivere su questo forum per chiedere aiuto e consigli a tutti voi. Il problema è complesso e, pur dilungandomi, forse non mi sarà possibile esporlo con sufficiente chiarezza. Ad ogni modo, iniziamo. Io conosco questa ragazza da tre anni... E da tre anni ho capito che era speciale. Frequentiamo l'ultimo anno di liceo... Lei è molto timida e di buon cuore... Ho maturato con lei un ottimo rapporto di amicizia, che l'ha fatta diventare la mia migliore amica e la persona più importante della mia vita. Lo stesso vale per lei. Negli ultimi m
  19. qualcuno sa indicarmi un testo scientifico sull'amicizia? Un testo universitario preferibilmente. GRAZIE
  20. Salve, circa un anno fà ho lasciato il fidanzato storico, per sue insicurezze, che dopo 10 anni per me non erano più scusabili. Cosa dovrei fare???? Grazie mille

Pubblicità

© Psiconline® srl - (1999 - 2020) - P.IVA 01925060699 - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo forum può essere riprodotta senza il permesso scritto di Psiconline® srl Powered by Invision Community

×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.