Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Visualizzazione dei risultati per tag 'padrefiglia'.

  • Ricerca per tag

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Ricerca per autore

Tipo di contenuto


Calendari

  • Gli eventi della Comunità di Psiconline

Forum

  • Regolamento del Forum
  • Confrontiamoci con gli Esperti
    • La psicologia dell'infanzia e dell'adolescenza
    • I disturbi dell'alimentazione
    • La coppia, l'amore e la dipendenza affettiva
  • Confrontiamoci fra di noi
    • Avvisi e richieste
    • Parliamo di Psicologia
    • Fatti e misfatti
    • Chi mi aiuta?
    • Argomenti
    • Single, Coppia, Famiglia
    • Mobbing & Bossing: prevenzione e non solo cura
    • L'ho appena letto ed ora ne parlo! (Il libro che mi ha colpito ... )
    • L'ho appena visto ed ora ne parlo! (Il film che mi ha colpito ... )
    • Accordi e disaccordi
    • Parliamo di attualità...
    • La vita scolastica
    • Totem e tabù
  • Spazio libero
    • Ciao, io sono ....
    • Coccole e carezze
    • Hobby e passioni
    • Chiacchiere in libertà (lo spazio per gli OFF TOPIC)
  • Corsi, Convegni, Congressi, Incontri di Formazione
    • Convegni ECM
    • Convegni, Congressi e Corsi
  • Professione Psicologo
    • Avvisi e richieste
    • Problemi della professione
    • Psicologia ed Internet
    • Usiamo i Test Psicologici
  • Studenti di psicologia
    • Studenti di psicologia
    • Esame di Stato per Psicologi
    • La tesi di laurea
    • Studenti di psicologia.it

Cerca risultati in...

Trova risultati che contengono...


Data di creazione

  • Inizio

    Fine


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    Fine


Filtra per numero di...

Registrato

  • Inizio

    Fine


Gruppo


AIM


MSN


Website URL


ICQ


Yahoo


Jabber


Skype


Location


Interests

Trovato 1 risultato

  1. Ciao a tutti, mio padre è sempre stato devoto alla sua famiglia e sin da piccolo ha lavorato e si è sacrificato per farci studiare, vivere e crescere in modo dignitoso. Mia madre è stata la sua spalla per tutta la vita, soffrendo insieme a lui e sacrificandosi insieme a lui. Il suo lavoro è stato molto pesante e da quando ha smesso di lavorare, anno dopo anno, si è chiuso in se stesso diventando scorbutico e a tratti psicopatico. Noi figli siamo realizzati e stiamo bene. Personalmente ho un rapporto bellissimo con mia madre, molto intimo mentre con lui è sempre stato più difficile soprattutto adesso che accenna segni di squilibrio io non so mai come prenderlo..vorrei solo dargli l'amore che gli serve ma lui non lo vuole. Ci sono tanti episodi che vorrei raccontarvi e mi limito a quello più recente: gli ho inviato dei messaggi per chiederli come stesse e lui, dopo averli visualizzati, li ha cancellati e non mi ha risposto. Ho chiesto a mia madre come mai non mi avesse risposto e lei mi ha detto che lui le ha risposto di non averli mai ricevuti. Io ho detto che è impossibile. Perchè lo è. Ma perchè, mi chiedo? L'estate scorsa abbiamo avuto diversi problemi perchè prendeva dei medicinali che gli davano problemi di persecuzione, dopo aver interotto sembrava andar meglio ma era tutta apparenza. io non vivo più a casa ma ci passo spesso e a volte dormo a casa dei miei, non ho il controllo della situazione. Ma questo gesto è del tutto inaspettato! Faccio di tutto per stare con lui e per fargli capire che è un buon padre...ma perchè fare cosi?

Pubblicità

© Psiconline® srl - (1999 - 2020) - P.IVA 01925060699 - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo forum può essere riprodotta senza il permesso scritto di Psiconline® srl Powered by Invision Community

×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.