Vai al contenuto

Messaggi consigliati

E' un ragazzo che si informa molto. 836468.gif

Però, Ego, non basta informarsi per considerarsi onesto e puro! Bisogna contritarsi!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 1 month later...

Pubblicità


  • Risposte 289
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

 
  • 3 months later...

La levata di tende di Steve Jobs ha riattizzato il "mito del garage" e tra le altre cose m'ha fatto tornato in mente

questo articolo... nel quale appunto si parlava di quel mito e lo si invocava:

"E’ doppia la ricetta per contrastare la disoccupazione giovanile. Il primo ingrediente, arcinoto, è il coordinamento tra istruzione

e impresa, indispensabile a sfornare profili realmente utili al mondo del lavoro. Il secondo è lo sforzo che si chiede alle nuove

generazioni di essere creative e proporre progetti avanzati alle aziende, così agevolate nello sforzo di rimanere competitive a

livello internazionale e di abbattere i costi. «Non c’è corrispondenza tra domanda e offerta anche per un problema di orientamento

delle nuove leve — spiega Gianluca Vigne, presidente dei giovani di Confindustria Veneto con delega all’education —. E così due

anni fa abbiamo lanciato il progetto pilota "Orme", unico in Italia e finanziato da Regione e Confindustria, per far emergere negli

alunni di seconda e terza media l’interesse verso la tecnologia e il mondo dell’impresa."

http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/politica/2010/3-giugno-2010/imprese-spingono-corsi-tecnologia-gia-scuole-medie-1703131124527.shtml

Me gusta osservare che questo qui che ha il mito del garage spiega che un ingrediente della ricetta è

lo sforzo che si chiede alle nuove generazioni di essere creative e proporre progetti avanzati alle aziende

... mentre quell'altro, che era il mito del garage, quand'era una nuova leva si dedicava a corsi di calligrafia

e nelle aziende ci andava si, ma per fotterglieli, i progetti avanzati... :rflmao:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 1 month later...
 

http://www.youtube.com/watch?v=jB9S0_QjOjs

non mi commuovevo così tanto da quando ho trovato Teddy affamato e tremante... :cray:

GOVERNO MONTI

Governo di banditi contro il popolo

Politici = Codardi

Questo Governo è il peggio del peggio : Una compagnia di cialtroni incapaci quali :

ex banchieri, Industriali rapinatori, Professori imbecilli dalle soluzioni stupide a totale costo popolare....questo non è un Governo è una somma di incapaci

Finchè lo Stato non diventa cosciente e imprenditore e non fa le proprie fatiche e doveri non si va da nessuna parte-.

SPERO CHE L'ITALIA SI RIBELLI

Io di questo imbecille di Monti non ne posso già più

Una parata di Buffoni tassatori

Già con le prime indicazioni di finanza tutte le famiglie cadranno nella fame e nella recessione più assoluta.

Per questi personaggi fare sacrifici vuol dire farli fare al popolo....

DEI VERI GENI CON GRAVE RITARDO MENTALE

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 1 month later...

Ricordare (??), esortare, "stroncare" ( :Rolling Eyes:), commuoversi e frignare...

:Shame On You:

Ascoltare.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 1 year later...
 
 

... che, se non ci fossero persone pagate per fare 'ste "ricerche", diventerebbero snep pure loro, mi sa...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

eh, c'è sempre per tutti un acronimo dietro l'angolo!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
  • 1 month later...
 
 

Sì decisamente.

Che ne pensi di questo giovane (a parte il fatto che è un bel ragazzo :-P ):

http://solferino28.corriere.it/2013/04/29/gabriele-31-anni-la-carriera-non-minteressa-me-ne-vado-in-colombia/

A me ha colpito un commento, lo riporto qui per semplificare:

29.04 | 10:56 R.Paura

Fermo restando che queste storie non sono rarissime, le sento spesso da persone che classificherei a metà tra il radicalchic e il terzomondismo… però l’ultima parte della lettera è ampiamente condivisibile. Non credo che dovremmo essere troppo contenti del fatto che decine di migliaia di giovani vadano all’estero solo perché la loro aspirazione è guadagnare 10mila euro al mese (per iniziare), in un’ottica carrieristica che mette il guadagno e il riconoscimento sociale sopra ogni altra cosa, incluso il proprio sistema di amicizie e relazioni familiari. Probabilmente stiamo insegnando, e stiamo imparando, valori sbagliati.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Del bel giovane non penso nulla, mi sembra una storia insipida... però il commento che riporti è interessante, anche se non

penso che i giovani vadano all'estero per iniziare a 10mila euro al mese... molti vanno all'estero per iniziare proprio.

Credo che sia importante il discorso del 'sistema di amicizie e relazioni familiari', ma non tanto per una questione di valori morali

da imparare o insegnare, quanto per una questione di valore pratico legato al tipo di crisi che (forse) stiamo vivendo.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.


Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.