Vai al contenuto

Pubblicità

(ciao)

uccidere un rapporto con una persona lentamente

Messaggi consigliati

cosa ne pensate delle persone che senza rendersene conto finiscono per uccidere senza un motivo valido un rapporto con una persona, non parlo di chiudere con una persona che non ti piace anche se in quel caso se la persona non è malvaggia bisogna farlo garbatamente-------

di solito ci si vuole prendere una pausa di riflessione o si hanno dei pregiudizi su una determinata situazione, trovo che anche quando non si abbiano le parole per spiegarlo, magari perchè si sta male, non bisogna restare ambigui non rispondendo, magari pensando che ritroveremo quella persona a nostro piacimento--------secondo me è importante fare almeno un accenno, bastano poche parole------comunque vadano le cose meglio lasciare un buon ricordo di sè, se il caso tornare indietro e chiedere scusa.............spesso con il tempo cio' che muore non puo' essere resuscitato e le persone non stabiliscono rapporti esclusivamente per utilità o per uscire dalla totale solitudine....l'amicizia, l'amore è un alchimia che bisogna anche imparare ad alimentare.............

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Che è successo? qualcuno ti ha mollato senza degnarti nemmeno di un piccolo perché?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
Che è successo? qualcuno ti ha mollato senza degnarti nemmeno di un piccolo perché?

stavo solo riflettendo, è un periodo che sto frequentando delle persone che in un certo senso sono affini a me, sto ricevendo e dando abbracci e parole..........spesso pensavo che nel mio rapporto con alcune persone che ho incontrato in me ci fosse qualcosa di sbagliato e finivo alla fine per fare delle cose sbagliate per capire essendone cosciente...........mi rendo conto che molti non riescono a recepire quando gli dai qualcosa o per pregiudizio che li porta a chiudersi o per difetto neurologico.....ci sono quelli che si chiudono per problemi ma un pizzico di gentilezza non guasterebbe........poi alcuni dicono di stancarsi dei rapporti pensando che quando loro non danno piu' niente gli altri rimangono comunque legati a loro, non pensando che dopo il primo momento di risentimento ci si stanca di chi ti sbadiglia in faccia per la noia..................poi anche se partendo da una situazione di solitudine mi capita di incontrare una brava persona non le volto le spalle una volta che ho trovato altra compagnia e anche se non mi da piu' nulla non le nego un sorriso, una parola per quello che quella persona ha rappresentato per me in un determonato momento...io in questo momento ho quesi una vita sociale normale, ma non dimentico chi ho incontrato quando ero in crisi, ho chiesto scusa per i miei sbagli o meglio per i fraintendimentii ma credo che se qualcuno ritornasse indietro troppo tardi non gli sbatterei la porta in faccia ma sarei piu' freddo, visto che non sopporto certo tipo di ambiguità e opportunismo..............

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
magari non se la sentiva di dire certe cose.. dalle tempo !

certe volte un ciao, un sorriso vale piu' di mille discorsi...... a volte certo non stiamo bene ma uno sforzo bisogna farlo pensando che magari quella persona quando ci sorrideva non è che fosse al settimo cielo anzi magari aveva il cuore in frantumi................

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
cosa ne pensate delle persone che senza rendersene conto finiscono per uccidere senza un motivo valido un rapporto con una persona, non parlo di chiudere con una persona che non ti piace anche se in quel caso se la persona non è malvaggia bisogna farlo garbatamente-------

di solito ci si vuole prendere una pausa di riflessione o si hanno dei pregiudizi su una determinata situazione, trovo che anche quando non si abbiano le parole per spiegarlo, magari perchè si sta male, non bisogna restare ambigui non rispondendo, magari pensando che ritroveremo quella persona a nostro piacimento--------secondo me è importante fare almeno un accenno, bastano poche parole------comunque vadano le cose meglio lasciare un buon ricordo di sè, se il caso tornare indietro e chiedere scusa.............spesso con il tempo cio' che muore non puo' essere resuscitato e le persone non stabiliscono rapporti esclusivamente per utilità o per uscire dalla totale solitudine....l'amicizia, l'amore è un alchimia che bisogna anche imparare ad alimentare.............

é veramente un bel argomento questo certe persone non capisco il valore di certi rapporti pensano que le cose vadano bene senza mai fermarsi per vedere come sta l'altro e distrugono delle belle cose dei bel sentimento

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
é veramente un bel argomento questo certe persone non capisco il valore di certi rapporti pensano que le cose vadano bene senza mai fermarsi per vedere come sta l'altro e distrugono delle belle cose dei bel sentimento

Considera che noi chiamiamo gli altri indvidui con cui ci rapportiamo "persone",ossia maschere teatrali.I greci,invece li chiamavano "prosopa",ossia ciò che sta dinanzi agli occhi.Direi che c'è un bel cambiamento semantico

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
cosa ne pensate delle persone che senza rendersene conto finiscono per uccidere senza un motivo valido un rapporto con una persona, non parlo di chiudere con una persona che non ti piace anche se in quel caso se la persona non è malvaggia bisogna farlo garbatamente-------

di solito ci si vuole prendere una pausa di riflessione o si hanno dei pregiudizi su una determinata situazione, trovo che anche quando non si abbiano le parole per spiegarlo, magari perchè si sta male, non bisogna restare ambigui non rispondendo, magari pensando che ritroveremo quella persona a nostro piacimento--------secondo me è importante fare almeno un accenno, bastano poche parole------comunque vadano le cose meglio lasciare un buon ricordo di sè, se il caso tornare indietro e chiedere scusa.............spesso con il tempo cio' che muore non puo' essere resuscitato e le persone non stabiliscono rapporti esclusivamente per utilità o per uscire dalla totale solitudine....l'amicizia, l'amore è un alchimia che bisogna anche imparare ad alimentare.............

Penso che i rapporti si chiudano in due e non da soli. Se un rapporto finisce, di qualunque natura esso sia, le cause o la volontà di chiuderlo sono da ricercare in entrambe le parti.

A volte, invece, capita che una persona si attacchi ad un'altra senza però essere ricambiata. Può capitare anche nel caso di amici: uno si sente in sintonia con qualcuno, ma questo qualcuno non sente la stessa sintonia, per cui magari va avanti un rapporto di cortesia che però non è vera amicizia. E alla fine quello che non si sente in sintonia tende ad allontanarsi, lasciando l'altro perplesso a chiedersi "Ma perchè? Cosa ho fatto?". Non ha fatto niente, semplicemente quel gran bel rapporto in cui credeva era solo nella sua testa, non era nella realtà, perchè non c'era mai stato un vero scambio. Il rapporto vero non esisteva, quindi non si può dire che sia stato chiuso, perchè in realtà non era nemmeno mai iniziato, se non nella testa di uno dei due.

Sono però d'accordo che sia meglio essere chiari, trovare il coraggio per parlare, si possono evitare così molti fraintendimenti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

A proposito di amicizia “vera”… mi è venuto in mente un esempio tradotto in metafora che qualcuno mi spiegò da ragazzina. Diceva: l’ amicizia è come un sigaro, si consuma lentamente, a volte se smetti di tirare si spegne ma basta niente per riaccenderla. La stessa persona mi chiese a proposito della libertà: libertà per o libertà di ? secondo me era giusta la seconda. :icon_confused:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Penso che i rapporti si chiudano in due e non da soli. Se un rapporto finisce, di qualunque natura esso sia, le cause o la volontà di chiuderlo sono da ricercare in entrambe le parti.

A volte, invece, capita che una persona si attacchi ad un'altra senza però essere ricambiata. Può capitare anche nel caso di amici: uno si sente in sintonia con qualcuno, ma questo qualcuno non sente la stessa sintonia, per cui magari va avanti un rapporto di cortesia che però non è vera amicizia. E alla fine quello che non si sente in sintonia tende ad allontanarsi, lasciando l'altro perplesso a chiedersi "Ma perchè? Cosa ho fatto?". Non ha fatto niente, semplicemente quel gran bel rapporto in cui credeva era solo nella sua testa, non era nella realtà, perchè non c'era mai stato un vero scambio. Il rapporto vero non esisteva, quindi non si può dire che sia stato chiuso, perchè in realtà non era nemmeno mai iniziato, se non nella testa di uno dei due.

Sono però d'accordo che sia meglio essere chiari, trovare il coraggio per parlare, si possono evitare così molti fraintendimenti.

sono tutte vere queste..........la sola cosa che non riesco a mandare giu' è l'opportunismo, la mancancanza di gentilezza e di rispetto che non sono ipocrisia, mica l'altro è da considerarsi seppur sensibile un debole che non puo' vivere senza di te..............e i pregiudizi che rovinano a molte persone la vita...................poi ci sono anche le persone immature che vedendoti giu' , vengono li a romperti con i discorsi gia' fatti del tipo voglio aiutarti bla bla, tu sei cosi , cola' , hai paura di questo di quello.........tu che gia' hai capito che sono in una fase euforica e dici grazie ma lascia stare parliamo di altro e loro bla bla, poi quando iniziano a capire quelli che sono i tuoi veri problemi allora iniziano con il '' non so come aiutarti'' '' devi vedertela da solo '' e bla bla '' ho bisogno di staccare con te'' come se tu li volessi li per dirti altri bla bla, se non tufossi abbastanza maturo e vissuto nel pensiero piu' di loro si meriterebbero veramente un bel aff..................

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
sono tutte vere queste..........la sola cosa che non riesco a mandare giu' è l'opportunismo, la mancancanza di gentilezza e di rispetto che non sono ipocrisia, mica l'altro è da considerarsi seppur sensibile un debole che non puo' vivere senza di te..............e i pregiudizi che rovinano a molte persone la vita...................poi ci sono anche le persone immature che vedendoti giu' , vengono li a romperti con i discorsi gia' fatti del tipo voglio aiutarti bla bla, tu sei cosi , cola' , hai paura di questo di quello.........tu che gia' hai capito che sono in una fase euforica e dici grazie ma lascia stare parliamo di altro e loro bla bla, poi quando iniziano a capire quelli che sono i tuoi veri problemi allora iniziano con il '' non so come aiutarti'' '' devi vedertela da solo '' e bla bla '' ho bisogno di staccare con te'' come se tu li volessi li per dirti altri bla bla, se non tufossi abbastanza maturo e vissuto nel pensiero piu' di loro si meriterebbero veramente un bel aff..................

ma chi sa x che sono fatte cosi segondo me a posto del cervelo hanno qualcosa d'altro non concludono mai niete non riescono mai a dare una mano a nessuno e quando pensono que stano facendo stano solo mettendo ti ancora piu giu

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ma chi sa x che sono fatte cosi segondo me a posto del cervelo hanno qualcosa d'altro non concludono mai niete non riescono mai a dare una mano a nessuno e quando pensono que stano facendo stano solo mettendo ti ancora piu giu

alcuni sono pure buoni e il loro intento non è cattivo sono solo immaturi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

I rapporti evolvono, e capita spesso che i percorsi prendano direzioni diverse ...una persona equilibrata (o abbastanza equilibrata) sa reggersi, a livello psicologico, sulle proprie gambe e qualora ci fosse da dover affrontare una separazione anche a livello emotivo, dopo aver superato la "normale" fase del "lutto" proseguirebbe per la sua strada senza portarsi dietro "strascichi" interiori... gli attaccamenti in età adultà sono deleteri... secondo me

Sono d'accordo con chi ha detto che intervengono fattori scatenanti da ambo le parti se un rapporto non va più avanti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.