Vai al contenuto

In amore vince chi fugge ????


Messaggi consigliati

Salve a tutti, è la prima volta che mi iscrivo su un forum, quindi mi scuso se magari le tematiche nn sono proprio cosi "discutibili". Voglio fare uno sfogo, e valutare le vostre opinioni, per capire se sono io che sono troppo ansiosa oppure se è normale che in certe situazioni mi pongo determinate domande. Faccio una piccola premessa, non sono totalmente "digiuna" di rapporti interpersonali, però mi ritrovo adesso come se fossi tornata indietro al periodo adolescenziale, ho 28 anni, ho avuto una storia lunga di dieci anni tra cui 4 di convivenza ma mi sempre alquanto impreparata...per questioni di cuore.. ultimamente nn ho avuto grandi storie...diciamo piccole parentesi..alle volte anche molto deludenti.. ma ultimamente sotto suggerimento di una amica mi sono iscritta ad un sito di incontri, e li ho conosciuto "Mister Big", inizialmente tramite chat nn gli davo due lire bucate, poi quando ci siamo incontrati si è rivelato tutt'altro, decisamente piu interessante ed enigmatico, ha solleticato il mio interesse, soprattutto per gli argomenti trattati, che mai e poi mai avrei potuto pensare di affrontare, soprattutto con un ragazzo conosciuto su una chat!!! Insomma venendo al dunque...anche perchè nn mi piace soffermarmi troppo nei dettagli..il ragazzo in questione si fa desiderare, nel vero senso della parola, ci siamo visti per adesso solo due volte, merito mio che mi sono prodigata a organizzare un appuntamento.....lui per adesso nn si è mai esposto..Voglio sottolineare che io l'ultima volta gli ho detto quali fossero le sue impressioni, giusto cosi per metterlo un po in difficoltà e vedere come potesse rispondere, ho notato che si è subito "agitato" dicendomi brevemente che gli sembrava prematuro fare certe "mosse" onde evitare di alterare il rapporto...sinceramente io gli avevo solo chiesto se l'impressione mia fosse stata positiva o negativa..ma il ragazzo ha recepito tutt'altra cosa...devo anche riconoscere che lui esce fuori da una storia..e ancora è prematuro poter ipotizzare ulteriori relazioni..sono passati 6 mesi e per un uomo, credo che ci voglia piu tempo per metabolizzare e archiviare un rapporto. CmQ il mio dilemma è questo: Devo aspettare i suoi tempi...devo essere comprensiva e cercare di pazientare oppure devo farmi sotto ed essere io quella che muove le carte in tavola??? ....Sinceramente mi piace corteggiare,ma anche essere corteggiata....e quindi per adesso io nn mi farò sentire...mi farò desiderare..per vedere se questo interesse che nutre nei miei confronti..è reale o solo illusorio... Voi che ne dite, in amore vince veramente chi fugge?? Queste storie sono quelle che poi alla fine portano a relazioni concrete...oppure posso essere fuochi fatui???

Vi ringrazio per l'attenzione...........

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


 

a trombare vince chi fugge.

se lo vuoi fare innamorare cambia tattica; se vuoi far salire il desiderio (sessuale anche) non c'è niente di meglio, ma, te sei sicura che questo desiderio ci sia?

se non cè niente da bruciare soffia soffia non sucede niente...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
a trombare vince chi fugge.

se lo vuoi fare innamorare cambia tattica; se vuoi far salire il desiderio (sessuale anche) non c'è niente di meglio, ma, te sei sicura che questo desiderio ci sia?

se non cè niente da bruciare soffia soffia non sucede niente...

Non solo c'è il desiderio sessuale... ma anche quello di poter instaurare un rapporto..solo che mi rendo conto che di fronte a certe domande gli uomini.......... :icon_mrgreen: scappano

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

mah... di fronte alla domanda sul sesso solo i gay scappano :21:

quella sul rapporto è probabile;

ma te come fai a dire che lui ti desidera? e in che modo ti desidera?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Salve a tutti, è la prima volta che mi iscrivo su un forum, quindi mi scuso se magari le tematiche nn sono proprio cosi "discutibili". Voglio fare uno sfogo, e valutare le vostre opinioni, per capire se sono io che sono troppo ansiosa oppure se è normale che in certe situazioni mi pongo determinate domande. Faccio una piccola premessa, non sono totalmente "digiuna" di rapporti interpersonali, però mi ritrovo adesso come se fossi tornata indietro al periodo adolescenziale, ho 28 anni, ho avuto una storia lunga di dieci anni tra cui 4 di convivenza ma mi sempre alquanto impreparata...per questioni di cuore.. ultimamente nn ho avuto grandi storie...diciamo piccole parentesi..alle volte anche molto deludenti.. ma ultimamente sotto suggerimento di una amica mi sono iscritta ad un sito di incontri, e li ho conosciuto "Mister Big", inizialmente tramite chat nn gli davo due lire bucate, poi quando ci siamo incontrati si è rivelato tutt'altro, decisamente piu interessante ed enigmatico, ha solleticato il mio interesse, soprattutto per gli argomenti trattati, che mai e poi mai avrei potuto pensare di affrontare, soprattutto con un ragazzo conosciuto su una chat!!! Insomma venendo al dunque...anche perchè nn mi piace soffermarmi troppo nei dettagli..il ragazzo in questione si fa desiderare, nel vero senso della parola, ci siamo visti per adesso solo due volte, merito mio che mi sono prodigata a organizzare un appuntamento.....lui per adesso nn si è mai esposto..Voglio sottolineare che io l'ultima volta gli ho detto quali fossero le sue impressioni, giusto cosi per metterlo un po in difficoltà e vedere come potesse rispondere, ho notato che si è subito "agitato" dicendomi brevemente che gli sembrava prematuro fare certe "mosse" onde evitare di alterare il rapporto...sinceramente io gli avevo solo chiesto se l'impressione mia fosse stata positiva o negativa..ma il ragazzo ha recepito tutt'altra cosa...devo anche riconoscere che lui esce fuori da una storia..e ancora è prematuro poter ipotizzare ulteriori relazioni..sono passati 6 mesi e per un uomo, credo che ci voglia piu tempo per metabolizzare e archiviare un rapporto. CmQ il mio dilemma è questo: Devo aspettare i suoi tempi...devo essere comprensiva e cercare di pazientare oppure devo farmi sotto ed essere io quella che muove le carte in tavola??? ....Sinceramente mi piace corteggiare,ma anche essere corteggiata....e quindi per adesso io nn mi farò sentire...mi farò desiderare..per vedere se questo interesse che nutre nei miei confronti..è reale o solo illusorio... Voi che ne dite, in amore vince veramente chi fugge?? Queste storie sono quelle che poi alla fine portano a relazioni concrete...oppure posso essere fuochi fatui???

Vi ringrazio per l'attenzione...........

PREMESSA :

Non ricordo bene

ma mi pare che qualche anno fa venne già trattato un post tipo :

"in amore vince chi fugge"

IN GENERALE :

per me chi fugge in genere è un debole che non sa fare fronte ai propri impegni.

Voglio dire che spesso nei rapporti vi è uno dei due che è molto disponibile....poi il più disponibile la donna miccia o l'uomo miccia >>>> fuggono

come dire : se le cose non vanno come le ho pensate me ne vado.

NELLO SPECIFICO :

IO se ho interesse verso una persona non faccio lo stratega,

a mio parere se ti comporti da stratega lo perdi prima di trovarlo perchè il tuo modo di comportarti verrà confuso con il tuo modo di essere

Insomma non artarti per tirare attenzione

Quanto agli incontri tramite chat...a mio parere sono un bidone ........ non arrivano dalla realtà maturata di tutti i giorni

riuschiano di cadere di fronte al primo frutto della realtà..........sono OGM anzi RGM Rapporti geneticamentye modificati

la chat mi sa tanto di supermercato.......

Comunque sia auguri e investi in naturalezza è sempre vincente...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

aspetta i suoi tempi.....nn essere presante , altrimenti potresti spaventarlo -_- usa la dolcezza e ti prego nn essere troppo disponibile....fatti desiderare ....lui deve sentire il bisogno di vederti di cercarti :Batting Eyelashes:

le prede troppo facili nn interessano ci deve essere un pò di gioco delle parti .....tu che scappi e lui che insegue

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
PREMESSA :

Non ricordo bene

ma mi pare che qualche anno fa venne già trattato un post tipo :

"in amore vince chi fugge"

IN GENERALE :

per me chi fugge in genere è un debole che non sa fare fronte ai propri impegni.

Voglio dire che spesso nei rapporti vi è uno dei due che è molto disponibile....poi il più disponibile la donna miccia o l'uomo miccia >>>> fuggono

come dire : se le cose non vanno come le ho pensate me ne vado.

NELLO SPECIFICO :

IO se ho interesse verso una persona non faccio lo stratega,

a mio parere se ti comporti da stratega lo perdi prima di trovarlo perchè il tuo modo di comportarti verrà confuso con il tuo modo di essere

Insomma non artarti per tirare attenzione

Quanto agli incontri tramite chat...a mio parere sono un bidone ........ non arrivano dalla realtà maturata di tutti i giorni

riuschiano di cadere di fronte al primo frutto della realtà..........sono OGM anzi RGM Rapporti geneticamentye modificati

la chat mi sa tanto di supermercato.......

Comunque sia auguri e investi in naturalezza è sempre vincente...

Infatti non sono una stratega...ma forse alcuni uomini si...dunque questo mi fa riflettere come mai???? Paura del confronto..oppure nn si vogliono mettere in discussione??? Per quanto riguarda la chat..ci siamo visti subito anche perchè siamo vicini...e fin ora è capitato di vedersi TRE volte...chiaramente nn è successo niente..tranne qualche bacio..sono stata io che ho bloccato i lavori proprio perchè voglio capire...se cerca chiaramente una scopata oppure è attratto veramente da me....

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
aspetta i suoi tempi.....nn essere presante , altrimenti potresti spaventarlo -_- usa la dolcezza e ti prego nn essere troppo disponibile....fatti desiderare ....lui deve sentire il bisogno di vederti di cercarti :Batting Eyelashes:

le prede troppo facili nn interessano ci deve essere un pò di gioco delle parti .....tu che scappi e lui che insegue

Probabilmente i tempi di una donna matura...che vuole un rapporto sono altri..nel senso che secondo me dovrebbe essere l'uomo a corteggiare una donna..a farsi sentire presente e soprattutto attento...e su questo lui nn lo è...del tipo gli mando un sms e risponde il giorno dopo...quindi mi consigli di cambiare tattica???? Ma il buongiorno non si vede dal mattino??? Se ci piacciamo nn è meglio frequentarsi e capire se effettivamente ci sono i presupposti..per istaurare un rapporto??? Non sono un'abile stratega...nn fa parte del mio modo di fare...e soprattutto nn vorrei perdere tempo con chi vuole solo giocare a nascondino...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
mah... di fronte alla domanda sul sesso solo i gay scappano :21:

quella sul rapporto è probabile;

ma te come fai a dire che lui ti desidera? e in che modo ti desidera?

Infatti non c'è stato un rapporto sessuale..proprio perchè sono interessata..e voglio aspettare...se dovessi fare una scopata cosi tanto per togliermi lo sfizio non sarebbe certo con lui...voglio esser piu chiara quando una persona mi piace...voglio andare a fondo prima di....dargliela :icon_mrgreen:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Infatti non c'è stato un rapporto sessuale..proprio perchè sono interessata..e voglio aspettare...se dovessi fare una scopata cosi tanto per togliermi lo sfizio non sarebbe certo con lui...voglio esser piu chiara quando una persona mi piace...voglio andare a fondo prima di....dargliela :icon_mrgreen:

P.S. si capisce quando un uomo ti desidera dallo sguardo.... :ola (4):

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 4 months later...
 

Ciao,

dalle mie esperienze personali ho maturato che le cose si fanno in due. Durante la conoscenza il desiderio d'approfondire c'è o non c'è. Se fosse capitato a me vivrei questa nuova conoscenza come un'amicizia aspettando i risvolti. Aspettare per me non significa fare di lui il mio pensiero e il mio futuro uomo, vivrei le giornate con uscite, conoscenze, la vita di tutti i giorni senza precludermi altre prospettive.

Ti faccio tanti in bocca al lupo !

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
P.S. si capisce quando un uomo ti desidera dallo sguardo.... :ola (4):

Non sempre

Condivido, ci sono uomini molto contenuti che tendono a non far trasparire le proprie emozioni

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 1 month later...

Talvolta alcuni detti raccontano qualche verità talvolta sono solo delle comode favole da raccontare e raccontarci.

"In amore vince chi fugge" ricorda la favola di cenerentola è secondo me è inesatto per due motivi. Primo motivo il dover vincere qualcosa... condizione competitiva propria di una cultura patriarcale che è scissa da un'indispensabile cultura matriarcale, secondo quando sei innamorato non fuggi ma stai e ti godi quello che stai vivendo.

La condizione dell'innamoramento nei confronti di una persona che stimola in maniera speciale la nostra attenzione ha bisogno di un presupposto: amare noi stessi.

Solo amando noi stessi riusciamo a stare ed amare in maniera produttiva, mancando questa pre-condizione cerchiamo solo di appagare desideri di possesso nell'idea che possano darci qualcosa che è impossibile ottenere.

Appoggiandomi ad un concetto espresso da Fromm: amare è un arte da coltivare attivamente e direzionare verso l'esterno donandola. L'aspettare qualcuno o qualcosa che catalizzi questo stato dell'essere è solamente una comoda contromisura che autogiustifica l'essere passivi, disabilitando un potere che in realtà dipende solo dalla nostra volontà.

Per esperienza un buon modo per svelare la nostra incapacità di amare in maniera produttiva è quello di relazionarsi e constatare che viviamo relazioni che rispecchiano il nostro modo di essere, sicchè mi viene da scrivere per motivi personali.... se non siete innamorati l'attribuire colpe di questa mancata condizione ha chi si è relazionato con voi è una cosa vermamente brutta (con tutto il rispetto per i vermi...); è secondo me "ecologico" prendere atto dei propri limiti e chiedere perdono ritirandosi in buon ordine.

Infine scrivo un detto : "è più facile scorgere la pagliuzza nell'occhio dell'altro piuttosto che la trave conficcata nel nostro" calza in maniera determinante in questo caso.

Saluti

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

può anche essere che se fuggi passi nel dimenticatoio...

e poi di certo c'è che interessa a te quindi basta con queste storie che dev'essere l'uomo a corteggiare!

ho visto donne andare avanti per anni aspettando la manna dal cielo..

magari a qualcuna piace così.. ma io personalmente morirei di noia..

meglio una testata oggi che un illusione per i prossimi sei mesi..

ciaooo

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 2 months later...

Scusa se non è interessato e ha bisogno di metabolizzare la storia precedente perché si è iscritto al sito di incontri?

Certo che vince chi fugge, ma come hanno detto prima di me..vince cosa? Non certo l'amore, ma solo un rapporto fatto di giochini ed emozioni più o meno vere.

Fossi in te fuggirei perché in ogni caso standogli dietro non giungeresti a nulla, ovviamente opinione personale.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 2 months later...

io credo che questo detto sia veramente sbagliato sei io dovessi applicare questo teorema alla mia vita di coppia, probabilmente la mia compagna mi spiaccicherebbe una scarpa in faccia in due secondi e mi lascierebbe da solo. Ci sono persone che hanno bisogno di una presenza costante e quindi non si puo' fare il fuggitivo altrimenti sono loro che prima o poi ti lasciano veramente.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 2 months later...

In amore non si vince e non si perde. Si ama e basta. Altrimenti non parliamo d'amore, ma di qualcos' altro.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Salve a tutti, è la prima volta che mi iscrivo su un forum, quindi mi scuso se magari le tematiche nn sono proprio cosi "discutibili". Voglio fare uno sfogo, e valutare le vostre opinioni, per capire se sono io che sono troppo ansiosa oppure se è normale che in certe situazioni mi pongo determinate domande. Faccio una piccola premessa, non sono totalmente "digiuna" di rapporti interpersonali, però mi ritrovo adesso come se fossi tornata indietro al periodo adolescenziale, ho 28 anni, ho avuto una storia lunga di dieci anni tra cui 4 di convivenza ma mi sempre alquanto impreparata...per questioni di cuore.. ultimamente nn ho avuto grandi storie...diciamo piccole parentesi..alle volte anche molto deludenti.. ma ultimamente sotto suggerimento di una amica mi sono iscritta ad un sito di incontri, e li ho conosciuto "Mister Big", inizialmente tramite chat nn gli davo due lire bucate, poi quando ci siamo incontrati si è rivelato tutt'altro, decisamente piu interessante ed enigmatico, ha solleticato il mio interesse, soprattutto per gli argomenti trattati, che mai e poi mai avrei potuto pensare di affrontare, soprattutto con un ragazzo conosciuto su una chat!!! Insomma venendo al dunque...anche perchè nn mi piace soffermarmi troppo nei dettagli..il ragazzo in questione si fa desiderare, nel vero senso della parola, ci siamo visti per adesso solo due volte, merito mio che mi sono prodigata a organizzare un appuntamento.....lui per adesso nn si è mai esposto..Voglio sottolineare che io l'ultima volta gli ho detto quali fossero le sue impressioni, giusto cosi per metterlo un po in difficoltà e vedere come potesse rispondere, ho notato che si è subito "agitato" dicendomi brevemente che gli sembrava prematuro fare certe "mosse" onde evitare di alterare il rapporto...sinceramente io gli avevo solo chiesto se l'impressione mia fosse stata positiva o negativa..ma il ragazzo ha recepito tutt'altra cosa...devo anche riconoscere che lui esce fuori da una storia..e ancora è prematuro poter ipotizzare ulteriori relazioni..sono passati 6 mesi e per un uomo, credo che ci voglia piu tempo per metabolizzare e archiviare un rapporto. CmQ il mio dilemma è questo: Devo aspettare i suoi tempi...devo essere comprensiva e cercare di pazientare oppure devo farmi sotto ed essere io quella che muove le carte in tavola??? ....Sinceramente mi piace corteggiare,ma anche essere corteggiata....e quindi per adesso io nn mi farò sentire...mi farò desiderare..per vedere se questo interesse che nutre nei miei confronti..è reale o solo illusorio... Voi che ne dite, in amore vince veramente chi fugge?? Queste storie sono quelle che poi alla fine portano a relazioni concrete...oppure posso essere fuochi fatui???

Vi ringrazio per l'attenzione...........

Per citare una frase detta da Miranda in un'episodio di Sex in the City: LUI NON E' INTERESSATO A TE. :Shame On You:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.