Vai al contenuto

Pubblicità

Ste

Che cosa sto leggendo in questo periodo, ora.

Recommended Posts

Pubblicità


pure tu?

a me no, non del tutto almeno... dei libri che mi piacciono ricordo la trama, almeno a grandi linee. più facile che dimentichi la trama di libri che non mi sono piaciuti.

diciamo che non corro il rischio di comprare due volte un libro già letto. quello proprio no...

ma vi succede pure coi film?

si spesso si

magari so di aver visto un film, ma ho il vuoto totale rispetto alla trama

per non parlare poi degli attori o del regista..... :icon_rolleyes:

in generale, quello che riesco a ricordare è l'atmosfera o magari qualche particolare del tutto insignificante ma che mi ha colpito per un qualche motivo particolare

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
in generale, quello che riesco a ricordare è l'atmosfera o magari qualche particolare del tutto insignificante ma che mi ha colpito per un qualche motivo particolare

idem con patate. :icon_confused:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
si spesso si

magari so di aver visto un film, ma ho il vuoto totale rispetto alla trama

per non parlare poi degli attori o del regista..... :icon_rolleyes:

in generale, quello che riesco a ricordare è l'atmosfera o magari qualche particolare del tutto insignificante ma che mi ha colpito per un qualche motivo particolare

idem con patate. :icon_confused:

io invece con film e telefilm ho ancora più memoria che riguardo ai libri.

vi saprei dire con abbastanza precisione la trama di alcuni film visti anni fa... però vale solo per i film che in qualche modo mi hanno colpito, quelli insignificanti li cancello proprio. ecco, da questo punto di vista, capita che mi ricordi bene la trama di film orribili, che ricordo solo per quanto m'hanno fatto schifo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
grazie della tua recensione....poi se lo leggerò ti riferirò

Grazie a te che mi hai dato una buona idea su qualcosa cosa leggere! (che poi era il vero motivo nascosto del topic... :Straight Face: )

Mi sono appena scaricato Il visconte dimezzato, il barone rampante e il cavaliere inesistente... dovrei averne per un po'!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Grazie a te che mi hai dato una buona idea su qualcosa cosa leggere! (che poi era il vero motivo nascosto del topic... :Straight Face: )

Mi sono appena scaricato Il visconte dimezzato, il barone rampante e il cavaliere inesistente... dovrei averne per un po'!

Io ho amato tutta la trilogia... e da li ho cominciato a riconoscere in Italo Calvino un GRANDE della nostra letteratura italiana! Rileggerò presto tutti e tre, è un pò che me lo riprometto......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io ho amato tutta la trilogia... e da li ho cominciato a riconoscere in Italo Calvino un GRANDE della nostra letteratura italiana! Rileggerò presto tutti e tre, è un pò che me lo riprometto......

bene. Buona lettura.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Una domanda importante :

Chi ha letto di Italo Calvino altri romanz?

Avrei piacere a sentire i vostri commenti anche ipersintetici. Grazie..

Li ho letti più di dieci anni fa ma suppongo li troverei ancora bellissimi:

Palomar e Le città invisibili, per me sono quasi poesia....

Poi ho letto Il visconte dimezzato, ricordo che era carino ma non mi ha colpito alla stessa maniera.

Ha scritto anche un saggio molto bello: Lezioni americane.

io ho letto Se una notte d'inverno un viaggiatore, Le cosmicomiche e Il visconte dimezzato, ma sono passati tanti anni (li ho letti tra il '95 e il 2000) e non ricordo praticamente nulla....

però ricordo che Se una notte d'inverno un viaggiatore mi era piaciuta molto per la costruzione del libro, un libro (o meglio tanti libri) nel libro

invece io mi ricordo che Se una notte.... mi ha snervato per il fatto che ti lasciava appesa le storie!!! Ma avevo una ventina d'anni, forse oggi lo rileggerei con meno ansia :;):

capita anche a voi di resettare completamente i libri letti ?

io in genere, nella migliore delle ipotesi, ricordo l'atmosfera del libro. è difficilissimo che ricordi anche la trama

più di una volta mi è capitato di comprare un libro e poi tornare a casa e scoprire che lo avevo già e lo avevo pure letto !! :huh:

e non dipende dal fatto che mi sia piaciuto o meno, in questo sono politicamente corretta e dimentico senza distinzioni ^_^

Purtroppo sì, sigh. Anche quelli che ho adorato!

però arrivare al punto di ricomprarli, no, per fortuna delle mie tasche.

........

ma vi succede pure coi film?

Quelli che mi colpiscono particolarmente tendo a ricordarli abbastanza bene, evidentemente la memoria visiva fa meno cilecca...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Purtroppo sì, sigh. Anche quelli che ho adorato!

però arrivare al punto di ricomprarli, no, per fortuna delle mie tasche.

non sai quante volte sono dovuta correre in feltrinelli per fare il cambio...... :icon_confused:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ieri sera ho finito di rileggere il visconte dimezzato, e devo dire che me lo ricordavo a metà... :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mi ricordavo la crudezza delle scene, e non la lievità con cui riusciva a raccontarle. Davvero piacevole. :):

Ora ho iniziato le città invisibili, perchè mi è piaciuta la sottolineatura messa in epigrafe alla pagina di wikipedia su Calvino...

(x Nello: grazie ancora per lo spunto!).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Mi ricordavo la crudezza delle scene, e non la lievità con cui riusciva a raccontarle. Davvero piacevole. :):

Ora ho iniziato le città invisibili, perchè mi è piaciuta la sottolineatura messa in epigrafe alla pagina di wikipedia su Calvino...

(x Nello: grazie ancora per lo spunto!).

Quella frase chiude il libro ed è semplicemente stupenda, una delle poche cose che non ho mai dimenticato dopo averla letto......

Poi magari se ti va dicci quali sono le tue città preferite....per me quel libro è poetico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Quella frase chiude il libro ed è semplicemente stupenda, una delle poche cose che non ho mai dimenticato dopo averla letto......

Poi magari se ti va dicci quali sono le tue città preferite....per me quel libro è poetico.

Ok... se me le ricordo! Per ora sono arrivato a Zora, ma mi sono già dimenticato i nomi di quelle precedenti.... :help:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ok... se me le ricordo! Per ora sono arrivato a Zora, ma mi sono già dimenticato i nomi di quelle precedenti.... :help:

io mettevo le crocette vicino ad ogni nome, tipo classifica ^_^

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Una domanda importante :

Chi ha letto di Italo Calvino altri romanz?

Avrei piacere a sentire i vostri commenti anche ipersintetici. Grazie..

Io ho adorato Calvino...è il mio autore contemporaneo preferito...

Esilarante il brigante nel Barone rampante e Gurdulù nel Visconte dimezzato o/ Cavaliere inesistente non ricordo...ma anche Palomar ..ci sono pezzi da piegarsi in due...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Io ho adorato Calvino...è il mio autore contemporaneo preferito...

Esilarante il brigante nel Barone rampante e Gurdulù nel Visconte dimezzato o/ Cavaliere inesistente non ricordo...ma anche Palomar ..ci sono pezzi da piegarsi in due...

grazie Ilaria leggerò seguendo la tua traccia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Li ho letti più di dieci anni fa ma suppongo li troverei ancora bellissimi:

Palomar e Le città invisibili, per me sono quasi poesia....

Poi ho letto Il visconte dimezzato, ricordo che era carino ma non mi ha colpito alla stessa maniera.

Ha scritto anche un saggio molto bello: Lezioni americane.

invece io mi ricordo che Se una notte.... mi ha snervato per il fatto che ti lasciava appesa le storie!!! Ma avevo una ventina d'anni, forse oggi lo rileggerei con meno ansia :;):

grazie Ilaria leggerò seguendo la tua traccia

Senti un po': e invece perché a me non m'hai cagato proprio?!? :Waiting::Hmmmph:

p.s. Un saluto a Ilaria :ola (2):

che scomparve in una notte buia e tempestosa all'improvviso :He He:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Al momento ho nuovamente interrotto La guerra dei sei giorni per leggere Il cacciatore di aquiloni, che mi sembrava decisamente più "da spiaggia"! Bellissimo!

capita anche a voi di resettare completamente i libri letti ?

Assolutamente no! Io mi ricordo ancora i libri che ho letto nell'adolescenza: ricordo trama e personaggi di tutti, anche quelli che non mi sono piaciuti, mentre di quelli che mi sono piaciuti ricordo anche dettagli insignificanti, anche alcune frasi esattamente come sono state scritte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Girava per casa "Sentieri sotto la neve" di Mario Rigoni Stern... bello. 836468.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.