Vai al contenuto

Messaggi consigliati

Carissimi MANUELA & DARIO,

unisco al pensiero per Voi questa letterina.

Intanto auguri eterni per il vostro matrimonio.

Il matrimonio non è una condizione è una scelta di vita per tutta la vita.

L’amore deve sempre prevalere su qualsiasi ragione pratica o razionale.

Dovete farvi guidare dall’amore di crescere, di fare insieme, di misurarvi, di superare le ragioni personali per quelle di coppia.

Vi auguro di diventare genitori, di vivere con i vostri figli, di educarli, di amarli sempre.

Vi auguro di arrivare a casa e di vedere il sorriso di vostro figlio / figlia che vi cancellerà ogni pensiero, di baciarlo e di avere la consapevolezza di essere indispensabili per Lui.

La stessa consapevolezza che vi guiderà nell’educare ed amare i figli dovrà essere la stessa che vi guiderà ad amarvi, a rispettarvi sempre. Non preoccupatevi delle difficoltà sono lì a posta per misurarvi.

Il mestiere di genitori di marito e moglie sono i mestieri più difficili al mondo ma sono anche i più gratificanti e socialmente amorevoli che la nostra vita ci può concedere.

Amatevi senza calcoli, amatevi donandovi uno all’altra, amatevi per tutta la vita.

La vita è governata dall’amore. Finché vi amerete tutto sarà possibile.

Non abbiate paura di amarvi, non abbiate paura delle malattie, abbiate paura dell’indifferenza.

Vi auguro di amarvi per tutta la vita senza calcoli, donandovi uno all’altra.

Ogni giorno mi alzo e penso alla mia adorata moglie Claudia che è su nel cielo ed ogni giorno ringrazio Dio che mi ha consentito di vivere con Lei. L’amore è per tutta la vita. Amatevi senza paura.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


L’amore è per tutta la vita. Amatevi senza paura.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Carissimi MANUELA & DARIO,

unisco al pensiero per Voi questa letterina.

Intanto auguri eterni per il vostro matrimonio.

Il matrimonio non è una condizione è una scelta di vita per tutta la vita.

L’amore deve sempre prevalere su qualsiasi ragione pratica o razionale.

Dovete farvi guidare dall’amore di crescere, di fare insieme, di misurarvi, di superare le ragioni personali per quelle di coppia.

Vi auguro di diventare genitori, di vivere con i vostri figli, di educarli, di amarli sempre.

Vi auguro di arrivare a casa e di vedere il sorriso di vostro figlio / figlia che vi cancellerà ogni pensiero, di baciarlo e di avere la consapevolezza di essere indispensabili per Lui.

La stessa consapevolezza che vi guiderà nell’educare ed amare i figli dovrà essere la stessa che vi guiderà ad amarvi, a rispettarvi sempre. Non preoccupatevi delle difficoltà sono lì a posta per misurarvi.

Il mestiere di genitori di marito e moglie sono i mestieri più difficili al mondo ma sono anche i più gratificanti e socialmente amorevoli che la nostra vita ci può concedere.

Amatevi senza calcoli, amatevi donandovi uno all’altra, amatevi per tutta la vita.

La vita è governata dall’amore. Finché vi amerete tutto sarà possibile.

Non abbiate paura di amarvi, non abbiate paura delle malattie, abbiate paura dell’indifferenza.

Vi auguro di amarvi per tutta la vita senza calcoli, donandovi uno all’altra.

Ogni giorno mi alzo e penso alla mia adorata moglie Claudia che è su nel cielo ed ogni giorno ringrazio Dio che mi ha consentito di vivere con Lei. L’amore è per tutta la vita. Amatevi senza paura.

Non conosco Manuela e Dario ma e' sicuro che il pensiero che gli hai dedicato e' veramente BELLO!!!!

Non ti nego che la tua concretezza e la tua forza nello scivere queste parole si percepiscono e commuovono

L'Amore e' per sempre!!!!

L'Amore e' gratuito ...non chiede nulla in cambio perche' quando si vive nell'Amore si vive donando e donandosi in ogni istante della propria vita

L'Amore e' in grado di affrontare qualsiasi difficolta'

L'Amore non ammette paura perche' laddove la paura prende il sopravvento rende schiavi e incapaci di donare

Tanti auguri a Manuela e Dario anche perche' hanno un amico davvero speciale!!!

Un abbraccio sincero anche a te Nello

:abbr:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Carissimi MANUELA & DARIO,

unisco al pensiero per Voi questa letterina.

Intanto auguri eterni per il vostro matrimonio.

Il matrimonio non è una condizione è una scelta di vita per tutta la vita.

L’amore deve sempre prevalere su qualsiasi ragione pratica o razionale.

Dovete farvi guidare dall’amore di crescere, di fare insieme, di misurarvi, di superare le ragioni personali per quelle di coppia.

Vi auguro di diventare genitori, di vivere con i vostri figli, di educarli, di amarli sempre.

Vi auguro di arrivare a casa e di vedere il sorriso di vostro figlio / figlia che vi cancellerà ogni pensiero, di baciarlo e di avere la consapevolezza di essere indispensabili per Lui.

La stessa consapevolezza che vi guiderà nell’educare ed amare i figli dovrà essere la stessa che vi guiderà ad amarvi, a rispettarvi sempre. Non preoccupatevi delle difficoltà sono lì a posta per misurarvi.

Il mestiere di genitori di marito e moglie sono i mestieri più difficili al mondo ma sono anche i più gratificanti e socialmente amorevoli che la nostra vita ci può concedere.

Amatevi senza calcoli, amatevi donandovi uno all’altra, amatevi per tutta la vita.

La vita è governata dall’amore. Finché vi amerete tutto sarà possibile.

Non abbiate paura di amarvi, non abbiate paura delle malattie, abbiate paura dell’indifferenza.

Vi auguro di amarvi per tutta la vita senza calcoli, donandovi uno all’altra.

Ogni giorno mi alzo e penso alla mia adorata moglie Claudia che è su nel cielo ed ogni giorno ringrazio Dio che mi ha consentito di vivere con Lei. L’amore è per tutta la vita. Amatevi senza paura.

Non conosco Manuela e Dario ma e' sicuro che il pensiero che gli hai dedicato e' veramente BELLO!!!!

Non ti nego che la tua concretezza e la tua forza nello scivere queste parole si percepiscono e commuovono

L'Amore e' per sempre!!!!

L'Amore e' gratuito ...non chiede nulla in cambio perche' quando si vive nell'Amore si vive donando e donandosi in ogni istante della propria vita

L'Amore e' in grado di affrontare qualsiasi difficolta'

L'Amore non ammette paura perche' laddove la paura prende il sopravvento rende schiavi e incapaci di donare

Tanti auguri a Manuela e Dario anche perche' hanno un amico davvero speciale!!!

Un abbraccio sincero anche a te Nello

:abbr:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Non conosco Manuela e Dario ma e' sicuro che il pensiero che gli hai dedicato e' veramente BELLO!!!!

Non ti nego che la tua concretezza e la tua forza nello scivere queste parole si percepiscono e commuovono

L'Amore e' per sempre!!!!

L'Amore e' gratuito ...non chiede nulla in cambio perche' quando si vive nell'Amore si vive donando e donandosi in ogni istante della propria vita

L'Amore e' in grado di affrontare qualsiasi difficolta'

L'Amore non ammette paura perche' laddove la paura prende il sopravvento rende schiavi e incapaci di donare

Tanti auguri a Manuela e Dario anche perche' hanno un amico davvero speciale!!!

Un abbraccio sincero anche a te Nello

:abbr:

Grazie a Te.

Mi chiedo se : "l'amore è per tutta la vita?"

La risposta è : SI

Amarsi nel vero senso è donarsi, è non avere paura di darsi.

Amore come impegno.

Amore come gioia.

Amore come Liberazione.

Amore come consapevolezza di costruire giorno per giorno.

Chi non è amato

ama ancora di più.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

chi ha il dono dell'amore forse non riuscira' mai a non amare nonostante tutto..........amare senza opportunismi o secondi fini che alla fine non è amare..........chi ama ama ama ama senza bisogno di definire questo termine, lo senti dentro nel cuore, dai colore, odore, sapore buono alle persone che incontri e anche quando ti deludono , anche con l'amarezza nel cuore non puoi non puoi non puoi...............

Mare dentro, mare dentro

senza peso nel fondo

dove si avvera il sogno

Due volontà fanno avere un desiderio nell'incontro

il tuo sguardo, il mio sguardo

come un eco che ripete senza parole: più dentro, più dentro

Fino al di là del tutto

attraverso il sangue e il midollo

Però sempre mi sveglio

e sempre voglio essere morto

per restare con la mia bocca

sempre preso nella rete dei tuoi capelli

poesia tratta dal finale del film ''mare dentro''

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
chi ha il dono dell'amore forse non riuscira' mai a non amare nonostante tutto..........amare senza opportunismi o secondi fini che alla fine non è amare..........chi ama ama ama ama senza bisogno di definire questo termine, lo senti dentro nel cuore, dai colore, odore, sapore buono alle persone che incontri e anche quando ti deludono , anche con l'amarezza nel cuore non puoi non puoi non puoi...............

Mare dentro, mare dentro

senza peso nel fondo

dove si avvera il sogno

Due volontà fanno avere un desiderio nell'incontro

il tuo sguardo, il mio sguardo

come un eco che ripete senza parole: più dentro, più dentro

Fino al di là del tutto

attraverso il sangue e il midollo

Però sempre mi sveglio

e sempre voglio essere morto

per restare con la mia bocca

sempre preso nella rete dei tuoi capelli

poesia tratta dal finale del film ''mare dentro''

In effetti mi stavo chiedendo cosa c'entrasse questa discussione in totem e tabù, ma con questa poesia hai rimesso tutto a posto! :He He:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Grazie a Te.

Mi chiedo se : "l'amore è per tutta la vita?"

La risposta è : SI

Amarsi nel vero senso è donarsi, è non avere paura di darsi.

Amore come impegno.

Amore come gioia.

Amore come Liberazione.

Amore come consapevolezza di costruire giorno per giorno.

Chi non è amato

ama ancora di più.

L'Amore e' per tutta la vita!!!

SI SI SI!!!!!!

per me Amare e' una condizione dell'anima e chi Ama Ama incondizionatamente

senza aspettative, senza calcoli, senza tornaconto.......

l'Amore e' il dono di saper donare donando se stesso.

Per me pero' non e' vero che chi non e' amato ama ancora di piu' perche' significherebbe darsi per avere in cambio l'amore che non si riceve ma spera arrivi pria o poi.

Per poter amare davvero bisogna essere in grado di amare se stessi in quanto solo provando amore verso se stessi si e' in grado di aprirsi, e quindi donare, all'esterno nella pienezza e nella consapevolezza di tutti e tutto cio' che ci circonda....

Amare significa una fusione con tutto cio' che e' fuori da cio' che sono io e quindi non esiste piu' una vera distinzione tra "me" e il "non me"

ma esiste l'unita'

e' un'assoluta condivisione anzi con-unione

chi piu' sa amare se stesso e' in grado di donare amore

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
L'Amore e' per tutta la vita!!!

SI SI SI!!!!!!

per me Amare e' una condizione dell'anima e chi Ama Ama incondizionatamente

senza aspettative, senza calcoli, senza tornaconto.......

l'Amore e' il dono di saper donare donando se stesso.

Per me pero' non e' vero che chi non e' amato ama ancora di piu' perche' significherebbe darsi per avere in cambio l'amore che non si riceve ma spera arrivi pria o poi.

Per poter amare davvero bisogna essere in grado di amare se stessi in quanto solo provando amore verso se stessi si e' in grado di aprirsi, e quindi donare, all'esterno nella pienezza e nella consapevolezza di tutti e tutto cio' che ci circonda....

Amare significa una fusione con tutto cio' che e' fuori da cio' che sono io e quindi non esiste piu' una vera distinzione tra "me" e il "non me"

ma esiste l'unita'

e' un'assoluta condivisione anzi con-unione

chi piu' sa amare se stesso e' in grado di donare amore

wao....

solo wuao....

nulla da aggiungere , :complimenti:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
chi ha il dono dell'amore forse non riuscira' mai a non amare nonostante tutto..........amare senza opportunismi o secondi fini che alla fine non è amare..........chi ama ama ama ama senza bisogno di definire questo termine, lo senti dentro nel cuore, dai colore, odore, sapore buono alle persone che incontri e anche quando ti deludono , anche con l'amarezza nel cuore non puoi non puoi non puoi...............

Mare dentro, mare dentro

senza peso nel fondo

dove si avvera il sogno

Due volontà fanno avere un desiderio nell'incontro

il tuo sguardo, il mio sguardo

come un eco che ripete senza parole: più dentro, più dentro

Fino al di là del tutto

attraverso il sangue e il midollo

Però sempre mi sveglio

e sempre voglio essere morto

per restare con la mia bocca

sempre preso nella rete dei tuoi capelli

poesia tratta dal finale del film ''mare dentro''

... gia'....

purtroppo tante troppe volte si usa la parola amore in modo inappropriato e quindi nasce il binomio:

ti amo .....perche' mi piace l'immagine che mi restituisci di me

e quindi diventa una sorta di "riesco ad amarmi di piu' perche' mi vedo attraverso i tuoi occhi"

quando si vive nell'amore non c'e amarezza....non c'e' giudizio...non c'e paura

ma la spontaneita' di cui l'amore stesso e' intriso.

Una rosa sboccia e offre il suo amore alla natura di cui fa parte, all'uomo che puo' apprezzare i suoi colori, sentire il suo profumo e omaggiare la donna che ama.....

ma non c'e' amarezza quando appassisce

e nemmeno cessa l'amore perche' quella stessa pianta fara' sbocciare altre rose......

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

l'amore non è un idea,

non è un pensiero,

non è un'azione,

amore è uno stato che si ha quando il Sè non è presente..

l'amore è il rapporto tra noi ed il resto quando sia completamente vuoti e capaci di vivere l'unicità del tutto....

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
l'amore non è un idea,

non è un pensiero,

non è un'azione,

amore è uno stato che si ha quando il Sè non è presente..

l'amore è il rapporto tra noi ed il resto quando sia completamente vuoti e capaci di vivere l'unicità del tutto....

L'Amore e' piena consapevolezza

l'Amore fa nascere idee e pensieri che si trasformano in azioni

e le azioni portano all'esterno l'Amore che esiste

non si puo' vivere l'Amore se si e' vuoti perche' non esisterebbe!!!!

L'Amore e' una sintonia di intenti con se stessi e con tutto cio' che ci circonda .....

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

vuoti inteso come non intenti a pensare a sè ai propri desideri, le proprie paure, ma vuoti inteso come aperti al "resto"

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
vuoti inteso come non intenti a pensare a sè ai propri desideri, le proprie paure, ma vuoti inteso come aperti al "resto"

pensare a se e ai propri desideri puo' essere anche egoistico....

dipende da cosa si desidera e per chi.....

ma se anche l'Amore nascesse da un pensiero?

....che si trasforma in emozioni.....

e azioni????

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

il pensiero è passato....è limitato nel passato...

l'amore è solo realtà e solo ORA...

uno è sempre condizionato (il pensiero) l'altro sempre incondizionato...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

il pensiero è sempre egoistico...

nasce dal nostro vissuto, dalle nostre esperienze e non c'è possibilità scientifica che sia diverso, è una risposta della memoria...una reazione...

da un giudizio che dipende dal contenuto della memoria, e cio che il pensiero ama in realtà e quello che la memoria ritiene positivo per se stessi...

l'amore nasce dalla percezione della mente quando il pensiero è assente....

l'amore è il rapporto tra una mente attiva ma vuota ( un recettore puro) e cio che è....cio che è vita....

una mente sensibile, pura ama tutto cio che vive, ponendosi con misericordia, comprensione e consapevolezza

allora può nasce un pensiero nuovo che però non ha fonte nella memoria ma in cio che è....

allora è Amore.-

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
il pensiero è sempre egoistico...

nasce dal nostro vissuto, dalle nostre esperienze e non c'è possibilità scientifica che sia diverso, è una risposta della memoria...una reazione...

da un giudizio che dipende dal contenuto della memoria, e cio che il pensiero ama in realtà e quello che la memoria ritiene positivo per se stessi...

l'amore nasce dalla percezione della mente quando il pensiero è assente....

l'amore è il rapporto tra una mente attiva ma vuota ( un recettore puro) e cio che è....cio che è vita....

una mente sensibile, pura ama tutto cio che vive, ponendosi con misericordia, comprensione e consapevolezza

allora può nasce un pensiero nuovo che però non ha fonte nella memoria ma in cio che è....

allora è Amore.-

L'amore non ha limiti

non ha barriere

non ha sdoganamenti filosofici o intelettuali.

L'amore è a prescindere.

Non condivido il termine egoismo affiancato ad amore è un vecchio retaggio cattolico dell'amore superiore verso Dio.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
il pensiero è sempre egoistico...

nasce dal nostro vissuto, dalle nostre esperienze e non c'è possibilità scientifica che sia diverso, è una risposta della memoria...una reazione...

da un giudizio che dipende dal contenuto della memoria, e cio che il pensiero ama in realtà e quello che la memoria ritiene positivo per se stessi...

l'amore nasce dalla percezione della mente quando il pensiero è assente....

l'amore è il rapporto tra una mente attiva ma vuota ( un recettore puro) e cio che è....cio che è vita....

una mente sensibile, pura ama tutto cio che vive, ponendosi con misericordia, comprensione e consapevolezza

allora può nasce un pensiero nuovo che però non ha fonte nella memoria ma in cio che è....

allora è Amore.-

...quindi una persona che pensa a come organizzarsi per dedicare del tempo al volontariato sarebbe formulando un pensiero egoista?

1. se lo fa pensando alla grande soddisfazione che ne traebbe nell'aiutare altri SI

2. se la motivazione e' l'aiuto incondizionato a chi si trova in una situazione di disagio NO

quindi il pensiero non e' per sua natura egoismo.

Il pensiero e' il motore che fa muovere tutto

...il pensiero e' in grado di creare ed e' una forma di egoismo o meno a seconda di cosa si vuole creare e in funzione di cosa

Convengo con te che il pensiero e' frutto del vissuto e quindi del passato e non del momento che si sta vivendo

ma cosa saremmo noi oggi se non avessimo avuto un ieri?

Nel pensiero non c'e solo il vissuto passato ma anche la determinazione di voler, in questo preciso momento, stabilire il cammino da percorrere da adesso e per ogni singolo adesso....

Così e' l'Amore!!!!!

Nasce da un pensiero che si trasforma in azioni e ogni giorno si susseguono pensieri ed azioni volte ad una armoniosa e perfetta sintonia con il tutto.

Per amare davvero ci vuole consapevolezza in assenza di questa non ci si renderebbe conto di nulla e quindi non si vivrebbe davvero nulla e non si sentirebbe nulla

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
L'amore non ha limiti

non ha barriere

non ha sdoganamenti filosofici o intelettuali.

L'amore è a prescindere.

Non condivido il termine egoismo affiancato ad amore è un vecchio retaggio cattolico dell'amore superiore verso Dio.

Ciao Nello

sono in accordo con te anche se purtroppo tante volte viene usata la parola amore in modo assolutamente improprio

e chiesa o non chiesa sono in tanti a nascondere il proprio egoismo dietro all' "amore".

Forse e' stato appreso fin troppo bene il senso del "sano egoismo" che ha trasformato tante persone in esseri cinici e narcisisti

capaci di "intendere" l'amore come appagamento per se.

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
...quindi una persona che pensa a come organizzarsi per dedicare del tempo al volontariato sarebbe formulando un pensiero egoista?

1. se lo fa pensando alla grande soddisfazione che ne traebbe nell'aiutare altri SI

2. se la motivazione e' l'aiuto incondizionato a chi si trova in una situazione di disagio NO

il volontariato come ogni azione può essere egoismo o amore...

se lo si fa per star meglio è egoismo....se lo si fa nel manifestare se stessi è amore..

quindi il pensiero non e' per sua natura egoismo.

Il pensiero e' il motore che fa muovere tutto

...il pensiero e' in grado di creare ed e' una forma di egoismo o meno a seconda di cosa si vuole creare e in funzione di cosa

Convengo con te che il pensiero e' frutto del vissuto e quindi del passato e non del momento che si sta vivendo

ma cosa saremmo noi oggi se non avessimo avuto un ieri?

Nel pensiero non c'e solo il vissuto passato ma anche la determinazione di voler, in questo preciso momento, stabilire il cammino da percorrere da adesso e per ogni singolo adesso....

Così e' l'Amore!!!!!

Nasce da un pensiero che si trasforma in azioni e ogni giorno si susseguono pensieri ed azioni volte ad una armoniosa e perfetta sintonia con il tutto.

Per amare davvero ci vuole consapevolezza in assenza di questa non ci si renderebbe conto di nulla e quindi non si vivrebbe davvero nulla e non si sentirebbe nulla

il pensiero è uno strumento fantastico....il problema e che chiunque di noi dice "io sono il mio pensiero"....questo perchè creimo il pensatore.....ma se ti analizzerai "il pensatore" non esiste...esiste solo il pensare...

ma non credermi "sarebbe un ulteriore pensiero che accrescerebbe il pensatore",,,,,

amare è un atto davvero puro quando comprendi che non c'è pensatore...

Grazie per lo scambio comunque .....

è un onore parlare con chi ha tanto ardore in certi argomenti....

un supersmack...

:icon_surprised:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
il volontariato come ogni azione può essere egoismo o amore...

se lo si fa per star meglio è egoismo....se lo si fa nel manifestare se stessi è amore..

il pensiero è uno strumento fantastico....il problema e che chiunque di noi dice "io sono il mio pensiero"....questo perchè creimo il pensatore.....ma se ti analizzerai "il pensatore" non esiste...esiste solo il pensare...

ma non credermi "sarebbe un ulteriore pensiero che accrescerebbe il pensatore",,,,,

amare è un atto davvero puro quando comprendi che non c'è pensatore...

Grazie per lo scambio comunque .....

è un onore parlare con chi ha tanto ardore in certi argomenti....

un supersmack...

:icon_surprised:

tu hai dei figli vero "mio"?

pero' prima che fossero concepiti e' stato un pensiero a dar loro la "vita"

e non e' forse un atto d'amore meraviglioso contribuire alla vita?

pero' non credo che tu ti sia mai idntificato con il pensiero dei tuoi figli......

e tanto meno hai creduto di essere cio' che e' iniziato con un pensiero......

....pero' se non ho capito nulla

chiedo venia

:give_rose:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

allora

il pensiero crediamo dia il là alle azioni, ma io vedo che è solo illusione....

con pensiero noi diamo motivo a ciò che facciamo...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
allora

il pensiero crediamo dia il là alle azioni, ma io vedo che è solo illusione....

con pensiero noi diamo motivo a ciò che facciamo...

e' vero per entrambe le situazioni:

c'e' un pensiero che crea e da origine al resto

e un pensiero analitico che tira le somme di cio' che e' gia' stato!

...poi e' sicuro che tante volte ci illudiamo di cio' che pensiamo....

una cosa e' certa:

io non sono il mio pensiero

semmai e' il mio pensiero che permette ad una parte di me di esprimersi...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ciao Nello

sono in accordo con te anche se purtroppo tante volte viene usata la parola amore in modo assolutamente improprio

e chiesa o non chiesa sono in tanti a nascondere il proprio egoismo dietro all' "amore".

Forse e' stato appreso fin troppo bene il senso del "sano egoismo" che ha trasformato tante persone in esseri cinici e narcisisti

capaci di "intendere" l'amore come appagamento per se.

E' vero la parola amore, il concetto emotivo e di aspettativa di "amore" è utilizzato in modo improprio.

E' altrettanto vero che molti dietro la condotta amorosa sdoganano la fruizione personale edc egoistica amorosa.

Come sempre più che i concetti dobbiamo verificare come si vivono le situazioni.

L'amore non è uguale. Ogni soggetto ha una propria intellettualità, una propria emotività. Come dire ogni caso fa a sè.

Il concetto di : "sano egoismo" è stato introdotto dalla psicologia e sociologia utilitaristica.

E' vero ogni modo di agire andrebbe osservato e visto a 360° gradi.

Taluni mi dicono che devo pensare a me stesso e cioè mettere davanti il mio essere uomo rispetto essere padre e lavoratore.

Come dire : perchè un uomo come Te di ......blababa, blababa........., bla, bla, bla, bla, bla non mette davanti prioritariamente la sua dimensione di uomo?

Io rispondo che mi sento uomo nella misura in cui prima di tutto mi sento padre e prima di pensare a qualsivoglia condizione affettiva personale io penso, vivo e lavorfo e organizzo per i miei figli.

Come dire il mio pensiero è prima fattivo che fruitivo.

Non esiste una condotta sbagliata ed una giusta è una questione di come si vede la vita e di come la si imposta.

Io sento il dovere di padre prima di ogni altra cosa tenuto poi conto che essendo i miei figli orfani ed io vedovo devo necessariamente pormi come punto di riferimento assoluto per i ragazzi.

Si può scappare da un amore sbagliato ma non dalla vita.

Vivere con coscienza è anche amare ed aiutare coloro ai quali abbiamo dato la vita.

Abbraccio. :Four Leaf Clover:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
E' vero la parola amore, il concetto emotivo e di aspettativa di "amore" è utilizzato in modo improprio.

E' altrettanto vero che molti dietro la condotta amorosa sdoganano la fruizione personale edc egoistica amorosa.

Come sempre più che i concetti dobbiamo verificare come si vivono le situazioni.

L'amore non è uguale. Ogni soggetto ha una propria intellettualità, una propria emotività. Come dire ogni caso fa a sè.

Il concetto di : "sano egoismo" è stato introdotto dalla psicologia e sociologia utilitaristica.

E' vero ogni modo di agire andrebbe osservato e visto a 360° gradi.

Taluni mi dicono che devo pensare a me stesso e cioè mettere davanti il mio essere uomo rispetto essere padre e lavoratore.

Come dire : perchè un uomo come Te di ......blababa, blababa........., bla, bla, bla, bla, bla non mette davanti prioritariamente la sua dimensione di uomo?

Io rispondo che mi sento uomo nella misura in cui prima di tutto mi sento padre e prima di pensare a qualsivoglia condizione affettiva personale io penso, vivo e lavorfo e organizzo per i miei figli.

Come dire il mio pensiero è prima fattivo che fruitivo.

Non esiste una condotta sbagliata ed una giusta è una questione di come si vede la vita e di come la si imposta.

Io sento il dovere di padre prima di ogni altra cosa tenuto poi conto che essendo i miei figli orfani ed io vedovo devo necessariamente pormi come punto di riferimento assoluto per i ragazzi.

Si può scappare da un amore sbagliato ma non dalla vita.

Vivere con coscienza è anche amare ed aiutare coloro ai quali abbiamo dato la vita.

Abbraccio. :Four Leaf Clover:

mi sorge or ora una domanda curiosa....

perche' hai deciso di aprire il topic in "totem e tabù"????

e' particolare la scelta... e mi sa che non e' casuale....

:Thinking:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.