Vai al contenuto

Le frasi tipiche degli analisti


Messaggi consigliati

 

Pubblicità


  • Risposte 161
  • Created
  • Ultima risposta

Top Posters In This Topic

Sì, mio marito è una specie di eroe.. :He He:

va d'accordo con sua suocera, si sorbisce il mio analista di riflesso, poi sopporta me, e niente, ogni tanto lavora..:))))

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
a me aveva chiesto di porta delle mie foto da quando ero piccola a oggi, e poi una volta che le ho portate a voluto sapere perchè le avevo scelte :Raised Eyebrow:

pensa se ti avesse chiesto "perchè le avevi portate"! :rflmao:

Sì, mio marito è una specie di eroe.. :He He:

va d'accordo con sua suocera, si sorbisce il mio analista di riflesso, poi sopporta me, e niente, ogni tanto lavora..:))))

ma di quanti abitanti è il tuo paese 15? :huh:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

pensa se ti avesse chiesto "perchè le avevi portate"! :rflmao:

:LOL: ti immagini !!!

però un pò mi dispiace averla lasciata ......una volta mi aveva chiesto se volevo andare a teatro con lei

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
 
in che senso cosa ?

voglio capire in che contesto ti aveva fatto la richiesta e in che vesti avreste dovuto andare al teatro (amiche, psi-paziente ecc.). Tu che cosa hai risposto?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
voglio capire in che contesto ti aveva fatto la richiesta e in che vesti avreste dovuto andare al teatro (amiche, psi-paziente ecc.). Tu che cosa hai risposto?

ero in un momento della mia vita tragico....ero fortemente depressa ....la mia massima aspirazione era quella di andare via di casa per andare in giro con i punkabbestia......allora lei carina come al solito cercava di coinvolgermi in varie situazioni.....credo cmq sempre come psi -paziente

la mia risposta fu no .....nn mi sentivo di uscire anzi nn mi sentivo di fare niente :cray:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ero in un momento della mia vita tragico....ero fortemente depressa ....la mia massima aspirazione era quella di andare via di casa per andare in giro con i punkabbestia......allora lei carina come al solito cercava di coinvolgermi in varie situazioni.....credo cmq sempre come psi -paziente

la mia risposta fu no .....nn mi sentivo di uscire anzi nn mi sentivo di fare niente :cray:

ti capisco, mi spiace...non so quanto avrebbe funzionato però... :Thinking:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
ti capisco, mi spiace...non so quanto avrebbe funzionato però... :Thinking:

infatti , nn mi sarei sentita a mio agio a uscire con lei .....una cosa è andare in studio , un'altra andare in giro insieme. :blush:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 2 weeks later...
 
"Mi dispiace che abbia deciso di mettersi un cappio al collo, però secondo me possiamo essere soddisfatti dei risultati ottenuti"

ma t'ha risposto l'Eccelso?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

Va abbastanza bene, grazie: avevo messo in conto i dubbi che mi avrebbero assalito e però non avevo pensato alle tante piccole abitudini, quasi dei rituali, che avevo sviluppato in relazione alle sedute con lui. Adesso sono rimaste e non hanno più senso quindi mi sento un po' a disagio. Un po' come quando si smette di fumare e si continua automaticamente a cercare il pacchetto delle sigarette sul tavolo. Comunque sto assimilando l'idea che non lo rivedrò più e sono impaziente di iniziare il nuovo capitolo (domani mattina).

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 
Sì sì. Il cappio al collo non l'ha menzionato: quella è una mia elaborazione personale del suo pensiero :Batting Eyelashes:

beh la seconda parte della frase a me sembra augurale, forse era l'unica cosa che ci si poteva aspettare!!!

La prima parte si capiva che l'avevi aggiunta tu!!! :bash:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
beh la seconda parte della frase a me sembra augurale, forse era l'unica cosa che ci si poteva aspettare!!!

La prima parte si capiva che l'avevi aggiunta tu!!! :bash:

Ma infatti sono soddisfatta della risposta ricevuta: è un po' più lunga, equilibrata e lascia la porta aperta. Non escludo che, una volta risolti determinati problemi, tornerò a rivolgermi a lui. Non fosse altro per dargli qualche spiegazione che in fondo merita :Talking Ear Off:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Ma infatti sono soddisfatta della risposta ricevuta: è un po' più lunga, equilibrata e lascia la porta aperta. Non escludo che, una volta risolti determinati problemi, tornerò a rivolgermi a lui. Non fosse altro per dargli qualche spiegazione che in fondo merita :Talking Ear Off:

mi sembra una cosa molto positiva....telo dice una che ha deciso di richiamare la sua (ex) psi per fare il punto della situazione!

Facci sapere come va domani...

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
mi sembra una cosa molto positiva....telo dice una che ha deciso di richiamare la sua (ex) psi per fare il punto della situazione!

Facci sapere come va domani...

Davvero? Intendi la psi che ti ha consigliato quella con cui hai portato a termine l'analisi? Ti va di raccontarmi?

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Davvero? Intendi la psi che ti ha consigliato quella con cui hai portato a termine l'analisi? Ti va di raccontarmi?

no no intendo la mia psi...ho messo quell'"ex" fra parentesi perchè insomma l'idea è che avessi finito l'analisi, anche se ci eravamo dette che non era una fine assoluta!

Però riguardo all'altra psi (per intenderci la prima) in realtà è da anni ormai che dico che vorrei tornare a farle visita, così anche solo per un saluto ma rimane solo un'ideae che non metto mai in pratica, e non è un caso! Me lo sono chiesto tante volte come mai non riuscissi ad andare a trovarla, eppure insomma ci terrei, ho un bel ricordo di lei, nonostante il transfert che avevo per lei era disastroso!

Credo che la verità è che non mi sento all'altezza, ci sono delle cose che lei mi spronava a cambiare e io non l'ho fatto, e insomma temo in qualche modo il giudizio, che non ci sarebbe a livello esplicito ma a me non spaventa questo! Spaventa ciò che non mi dirà mai!

E quindi, in modo un pò utopistico rimando questa visita a quando riuscirò a cambiare veramente, cosa che però in effetti mi fa redere conto che forse cambierò semplicemente quando smetterò di temere il suo giudizio e vederla su un gradino su cui io stesso l'ho messa!

Chissà se ci tornerò mai a trovarla!!!!

La cosa psoitiva è che invece con la mia psi non ho di queste paure, nonostante anche con lei in un primo momento applico questo meccanismo, solo che appunto riesco ad andare otlre e a pesare cosa sia più giusto per me, mettendo daparte il giudizio,...segno che questo rapporto terapeutico è arrivato a un livello più alto rispetto a quello che ho lasciato in sospeso con l'altra psi!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
no no intendo la mia psi...ho messo quell'"ex" fra parentesi perchè insomma l'idea è che avessi finito l'analisi, anche se ci eravamo dette che non era una fine assoluta!

Però riguardo all'altra psi (per intenderci la prima) in realtà è da anni ormai che dico che vorrei tornare a farle visita, così anche solo per un saluto ma rimane solo un'ideae che non metto mai in pratica, e non è un caso! Me lo sono chiesto tante volte come mai non riuscissi ad andare a trovarla, eppure insomma ci terrei, ho un bel ricordo di lei, nonostante il transfert che avevo per lei era disastroso!

Credo che la verità è che non mi sento all'altezza, ci sono delle cose che lei mi spronava a cambiare e io non l'ho fatto, e insomma temo in qualche modo il giudizio, che non ci sarebbe a livello esplicito ma a me non spaventa questo! Spaventa ciò che non mi dirà mai!

E quindi, in modo un pò utopistico rimando questa visita a quando riuscirò a cambiare veramente, cosa che però in effetti mi fa redere conto che forse cambierò semplicemente quando smetterò di temere il suo giudizio e vederla su un gradino su cui io stesso l'ho messa!

Chissà se ci tornerò mai a trovarla!!!!

La cosa psoitiva è che invece con la mia psi non ho di queste paure, nonostante anche con lei in un primo momento applico questo meccanismo, solo che appunto riesco ad andare otlre e a pesare cosa sia più giusto per me, mettendo daparte il giudizio,...segno che questo rapporto terapeutico è arrivato a un livello più alto rispetto a quello che ho lasciato in sospeso con l'altra psi!

Scusa Digi se porto avanti l'off-topic (forse era più indicato l'altro mega-thread?).

Non ricordo bene per quale motivo cambiasti psi: mi pare che la precedente per qualche motivo non potesse più riceverti, giusto? Insomma, non per scelta tua ma per cause di forza maggiore.

Il mio caso è un po' diverso: neanch'io mi sento all'altezza dell'Eccelso per tanti motivi che devo ancora mettere a fuoco. Idealmente mi piacerebbe portare a termine la terapia con lui dopo che avrò colmato le lacune che mi sto portando dietro. L'idea che mi ronza nel retro del cervello e che sto mettendo a tacere con tutte le mie forze è mi sto solo concedendo una pausa da lui per portarmi un gradino più in alto. Dopodiché mi piacerebbe tornare da lui per un ulteriore ciclo. E' poi uno dei motivi per cui non gli ho risposto e non mi farò sentire (lui mi ha invitato a restare in contatto per qualsiasi necessità - ma forse si tratta di un invito puramente convenzionale, diciamo per non lasciarmi completamente insicura, e non si aspetta di essere interpretato letteralmente). Non voglio precludermi la possibilità di tornare in veste di paziente, ecco.

Vedrò se sia il caso di parlarne con la nuova o se invece questa idea si sopirà gradualmente.

Che dici, posso trasferire questo messaggio con la tua citazione nell'altro topic? Mi farebbe piacere sentire qualche altro commento, e forse di là è più facile che mi leggano.

:abbr:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Secondo me è darsi una buona opportunità, provare un altro/a psy, perchè così puoi, uno, vedere un altro tipo di approccio, due, alla luce della tua esperienza, capirci di più, tre, sei sempre in tempo a tornare sui tuoi passi, oppure potresti scoprire che per te va meglio questa nuova eccelsa e la sua, di terapie.

Io l'ho fatto, a suo tempo, anzi, io feci molto peggio, ci andai senza dirgli niente, poi mi telefonò e gli dissi: "Guardi, che io sono andata da un altro!"

Siccome le terapie e le persone sono tanto differenti, leggevo proprio l'altro giorno, a mo' semischerzoso, che potremmo tutte provare altri!!!

Poi fortuna che dove sei te, ci sarà un'ampia gamma di possibilità!

Naturalmente bisogna andarci a cuor leggero, secondo me, della serie vediamo.:))

In bocca al lupo!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
Scusa Digi se porto avanti l'off-topic (forse era più indicato l'altro mega-thread?).

Non ricordo bene per quale motivo cambiasti psi: mi pare che la precedente per qualche motivo non potesse più riceverti, giusto? Insomma, non per scelta tua ma per cause di forza maggiore.

Il mio caso è un po' diverso: neanch'io mi sento all'altezza dell'Eccelso per tanti motivi che devo ancora mettere a fuoco. Idealmente mi piacerebbe portare a termine la terapia con lui dopo che avrò colmato le lacune che mi sto portando dietro. L'idea che mi ronza nel retro del cervello e che sto mettendo a tacere con tutte le mie forze è mi sto solo concedendo una pausa da lui per portarmi un gradino più in alto. Dopodiché mi piacerebbe tornare da lui per un ulteriore ciclo. E' poi uno dei motivi per cui non gli ho risposto e non mi farò sentire (lui mi ha invitato a restare in contatto per qualsiasi necessità - ma forse si tratta di un invito puramente convenzionale, diciamo per non lasciarmi completamente insicura, e non si aspetta di essere interpretato letteralmente). Non voglio precludermi la possibilità di tornare in veste di paziente, ecco.

Vedrò se sia il caso di parlarne con la nuova o se invece questa idea si sopirà gradualmente.

Che dici, posso trasferire questo messaggio con la tua citazione nell'altro topic? Mi farebbe piacere sentire qualche altro commento, e forse di là è più facile che mi leggano.

:abbr:

si riporta che poi tirispondo pure io di là, meglio mi sento anche più a mio agio...anche se è una caxxata! :Raised Eyebrow:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

<!--quoteo(post=311315:date= 23 11 2010, 12:16 :name=muchachaenlaventana)--><div class='quotetop'>CITAZIONE(muchachaenlaventana @ 23 11 2010, 12:16 ) <a href="index.php?act=findpost&pid=311315"><{POST_SNAPBACK}></a></div><div class='quotemain'><!--quotec-->Scusa Digi se porto avanti l'off-topic (forse era più indicato l'altro mega-thread?).

Non ricordo bene per quale motivo cambiasti psi: mi pare che la precedente per qualche motivo non potesse più riceverti, giusto? Insomma, non per scelta tua ma per cause di forza maggiore.

Il mio caso è un po' diverso: neanch'io mi sento all'altezza dell'Eccelso per tanti motivi che devo ancora mettere a fuoco. Idealmente mi piacerebbe portare a termine la terapia con lui dopo che avrò colmato le lacune che mi sto portando dietro. L'idea che mi ronza nel retro del cervello e che sto mettendo a tacere con tutte le mie forze è mi sto solo concedendo una pausa da lui per portarmi un gradino più in alto. Dopodiché mi piacerebbe tornare da lui per un ulteriore ciclo. E' poi uno dei motivi per cui non gli ho risposto e non mi farò sentire (lui mi ha invitato a restare in contatto per qualsiasi necessità - ma forse si tratta di un invito puramente convenzionale, diciamo per non lasciarmi completamente insicura, e non si aspetta di essere interpretato letteralmente). Non voglio precludermi la possibilità di tornare in veste di paziente, ecco.

Vedrò se sia il caso di parlarne con la nuova o se invece questa idea si sopirà gradualmente.

Che dici, posso trasferire questo messaggio con la tua citazione nell'altro topic? Mi farebbe piacere sentire qualche altro commento, e forse di là è più facile che mi leggano.

<img src="http://www.psiconline.it/forum/public/style_emoticons/<#EMO_DIR#>/3_1.gif" style="vertical-align:middle" emoid=":abbr:" border="0" alt="3_1.gif" /><!--QuoteEnd--></div><!--QuoteEEnd-->

Mi presento: afri, 2.5 anni di terapia alle spalle, transfer piuttosto negativo, connotato da attrazioni fisiche forti e disturbanti, come quelle di Muchacha. Ne abbiamo parlato, ma non e' che

si sia arrivati ad una qualche soluzione... insomma, l'argomento transfer viene sempre trattato in maniera troppo sbrigativa per i miei gusti... dotto', lei mi fa' venire in mente che mi manca

da morire un po' di sesso trasgressivo.... signo', non si preoccupi e' solo bisogno d'affetto ... dotto' non mi preoccupo, ma sta cosa mi disturba assai, che faccio, cambio teraputa? No, la

soluzione non e' mai la fuga. Si deve semplicemente imparare a rinunciare a cio' che non si puo' avere (sesso trasgressivo) e a dolersi per cio' che non si e' avuto prima (affetto),

sino ad esaurimento dolore. L'ho fatto, ho iniziato a dolermene e mi sono depressa e cosi' ora mi sto curando la depressione. Pero' non ho piu' gli attacchi di panico. <img src="style_emoticons/<#EMO_DIR#>/icon_rolleyes.gif" style="vertical-align:middle" emoid=":icon_rolleyes:" border="0" alt="icon_rolleyes.gif" />

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.




×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.