Vai al contenuto

Dare il giusto peso alle cose


Messaggi consigliati

Ciao a tutti, mi sono resa conto di non riuscire a dare alle cose il giusto peso. Sono sempre stata una persona piuttosto permalosa e che prende le cose di petto, ma quando si tratta di lavoro supero davvero ogni limite: bastano un piccolo screzio o un piccolo errore a rovinarmi la giornata. Se il mio capo se la prende un pò con me subito mi sento negata per questo lavoro, se mi affida più responsabilità iniziano le ansie e le notti insonni. Insomma, non riesco più a vivere serenamente le mie giornate levorative!! E pensare che il mio lavoro mi piace, mi piace davvero!

Purtroppo sono una persona tanto insicura e quindi basta un niente per farmi dubitare delle mie capacità.

Spero che qualcuno di voi abbia qualche consiglio da darmi, grazie!!

Sara :Talk to the Hand:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


Ciao.

A volte mi vien da sorridere quando qualcuno dice che bisogna dare il giusto peso alle cose...e a volte non capisco nemmeno cosa si intenda per questo...

.... perchè ho spesso il tuo medesimo problema, non a caso legato all'ambiente lavorativo, e come nel tuo caso, a un lavoro che mi piace.

Questo significa che sul lavoro le aspettative che ho, innanzitutto, su me stesso, sono molto alte, a volte legate anche all'ansia...si dice che le persone ansiose sono imfatti molto efficienti sul lavoro...

Ma resta sempre un lavoro, e forse il giusto peso va trovato mettendo sulla bilancia lavoro e vita extralavorativa...in modo che non graviti forse troppo su una delle due cose ... anche se si tratti nello specifico di un lavoro strettamente legato a una dimensione personale.

Ma del resto, niente di sbagliato se credi nel tuo lavoro, e se vorresti sempre fare del tuo meglio....ma forse l'abitudine memorizzata a sentirsi criticati, la ricerca di una perfezione verso la quale si è coninuamente chiamati, e alla quale si è sempre inadeguati, ci provoca un enorme dispendio di energie, e la perdita di contatto con una realtà che forse non corrisponde per niente alle aspettative negative.

Forse, provando a trovare un'immagine che in qualche modo sisìntetizzi ciò che ti opprime, ciò per cui il peso sembra così grande....può essere un modo per iniziare...

ciao

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ciao.

A volte mi vien da sorridere quando qualcuno dice che bisogna dare il giusto peso alle cose...e a volte non capisco nemmeno cosa si intenda per questo...

.... perchè ho spesso il tuo medesimo problema, non a caso legato all'ambiente lavorativo, e come nel tuo caso, a un lavoro che mi piace.

Questo significa che sul lavoro le aspettative che ho, innanzitutto, su me stesso, sono molto alte, a volte legate anche all'ansia...si dice che le persone ansiose sono imfatti molto efficienti sul lavoro...

Ma resta sempre un lavoro, e forse il giusto peso va trovato mettendo sulla bilancia lavoro e vita extralavorativa...in modo che non graviti forse troppo su una delle due cose ... anche se si tratti nello specifico di un lavoro strettamente legato a una dimensione personale.

Ma del resto, niente di sbagliato se credi nel tuo lavoro, e se vorresti sempre fare del tuo meglio....ma forse l'abitudine memorizzata a sentirsi criticati, la ricerca di una perfezione verso la quale si è coninuamente chiamati, e alla quale si è sempre inadeguati, ci provoca un enorme dispendio di energie, e la perdita di contatto con una realtà che forse non corrisponde per niente alle aspettative negative.

Forse, provando a trovare un'immagine che in qualche modo sisìntetizzi ciò che ti opprime, ciò per cui il peso sembra così grande....può essere un modo per iniziare...

ciao

Ciao Etienne, grazie per la tua risposta, sapere di non essere l'unica mi fa sentire già più "normale"! E' tutto vero quello che dici, io spesso mi dico che dovrei lasciare i pensieri del lavoro al lavoro e non portarli nella vita privata, a volte ci riesco anche, ma certe volte è così difficile! A volte arrivo a non godermi i giorni di vacanza nel terrore che quando tornerò, combinerò qualche casino...lo so che è stupido ma non so cosa farci!

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

..non penso sia il caso di parlare di essere normali più o meno....

...di sicuro, anche se spesso non sembra, le persone da cui ci aspettiamo il più delle critiche o che consideriamo "superiori", hanno più cose in comune con noi di quanto sembri.

...il mondo del lavoro spesso non è sano: l'estrema indulgenza può accoppiarsi tranquillamente alla tirannia, lo scusarsi in continuazione alla propensione a imporre agli altri il proprio volere....ecc...gli uni sono/siamo spesso strumento degli altri ecc...e qui già di cose ne ho dette....

Troppe preoccupazioni (facile a dirsi) non me ne farei....non ne vale la pena, e questo, se non altro per risparmiare energie. Altra cosa è piuttosto il risolvere il problema.

Per quel che mi riguarda, a volte mi sento potenziale carnefice, se provo a leggere l'altra faccia delle mie preoccupazioni e insicurezze...

...autostima diventa una parola oggi in voga, per contribuire e nobilitare il mondo del lavoro come spesso oggi si presenta......

.... ciao

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
  • 1 month later...

Sono sparita per un pò ma il lavoro non mi ha proprio dato tregua ultimamente al punto che negli ultimi giorni il mio problema si è accentuato: al risveglio mi sento come un magone allo stomaco e non faccio neanche in tempo a fare la colazione che vomito...credo sia una sorta di "ansia mattutina" che poi durante il corso della giornata si affievolisce lasciandomi però il terrore di cosa potrà succedere il mattino seguente.

Se qualcuno ha qualche consiglio è bena accetto, grazie! :Just Kidding:

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ciao S@ra...

hai mai pensato cosa ti infastidisce....

è il fatto che uno pensi male di te?

o ti urta sentirti dire quello che senti come una verità?

l'insicurezza sul lavoro credo dipenda dal fatto che tu , forse non troppo consciamente magari, credi di non dare il meglio....dallo! A quel punto nulla ti potrai recriminare, neanche il tuo incoscio lo fara!

buona fortura......!

ma sei s@ra che aveva la tigre come avatar???

Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.