Vai al contenuto
  • Pubblicità

Accedi per seguirlo  
Willy_Coyote

Crisi Ormonale

Messaggi consigliati

L'ultima volta che ho baciato una donna è stato 11 anni fa, ho 40 anni, non ho mai fatto l'amore, la mia introversione e la mia fragilità mi isola, non accetto rapporto dove io non sia utile e accettato, in questo periodo di solitudine non avendo amiche con cui parlare e uscire mi sembra di impazzire, in inverno va meglio, ma è un inferno, nel mio cammino vedo solo uomini, i miei amici si sono sposati e li vedo ogni tanto, con il sito per bipolari che ho costruito ho solo amiche distanti e già sposate, non curo molto il mio modo di vestire, non riesco a trovarmi delle possibilità e a cercarle per fare nuovi incontri, io ho bisogno di amiche sensibili con cui parlare e fare qualcosa insieme, non da andarsi a ubriacare nei pub e girare con abiti firmati, odio spendere soldi in vestiti, oltretutto non è che mi aiutino molto perchè in fase depressiva i miei muscoli facciali cambiano e non ho il controllo di essi a volte.

Ho molte difficoltà di problem solving, in tecnologia me la cavo meglio, sono una persona molto introversa, mi riesce difficile qualsiasi approccio direi impossibile, le mie estati in solitudine stanno diventando sempre più difficili, sono stanco di vedere solo uomini e non potere uscire mai con delle donne, ma per ora non vedo sbocchi per potere fare qualcosa di potere cambiare questa situazione, le mie crisi mi isolano e mi rendono pesante, in inverno riesco ad essere più positivo, ma la situazione che vivo è sempre rimasta la stessa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


ciao, uscendo con gli amici e andando nei pub ,hai la possibilità di conoscere ragazze!

certo che una persona nn deve spendere uno stipendio in vestiti firmati......ma qualcosa di carino per le uscite ci vuole.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Non è che vado vestito male, la maggior parte dei miei soldi li spendo in tecnologia, solo che ho paura delle persone, dai miei occhi traspare la mia patologia, il mio sguardo è perso a causa dei deficit di attenzione e concentrazione, mi sento spesso in difficoltà con gli altri, mi sento stupido e ignorante, rifletto la mia immagine negativa su di loro e mi vedo ai loro occhi come mi percepisco io, poi in fatto di vestirmi non so scegliere, se potessi vestirmi da donna avrei ampia scelta, mi attirano di più gli abiti femminili fatti di seta e chiffon, ma non andrei mai vestito da donna fuori, non mi sentirei a mio agio e sarei un salame infagottato e peloso in abiti femminili, uno schifo in persona. Però è sempre stato il mio sogno andare in giro a guardare vestiti femminili con una donna, ma non per me, per lei, mi vergogno anche a parlarne di queste cose, perchè con quei vestiti che a volte ne compro mi danno eccitazione sessuale al tatto e alla vista. Non so sono nato con il cervello bacato in più non riesco neanche ad aiutarmi stando da solo, non vado vestito male, ma si vede il mio sguardo malato, vivere una patologia psichiatrica non è facile, il dolore maggiore è rendersi conto di quello che fa e che ti isola dal resto del mondo e gli appigli su cui aggrapparsi sono molto pochi, non so non vorrei essere solo ma daesso mi sento senza forza e senza voglia di fare. Per l'inverno ho programmato un corso di fotografia, forse avrò l'opportunità di conoscere qualcuno, ma non so se facessi delle foto curiose come ad esempio a eventi di amici ed amiche allora ne sarei contento, per ora ho solo fotografato una laurea di una mia amica, ho fatto 275 foto e fotografo sempre quello che noi bipolari chiamiamo bipomeeting, a volte fare qualconsa per stare in compagnia è una scusa, ma a parte di fare foto e riparare computer o creare e gestire siti web so fare poco, i miei limirti me4ntali mi impediscono molte cose che la maggior parte delle persone riesce a fare, sopratutto avere relazioni con il sesso opposto, l'unica che ho avuto era una anoressica con disturbo borderline ricoverata dove ero io e mi ha lasciato dopo tre mesi, è stato il mio primo amore che non mi scorderò mai, è l'unica che ha avuto il coraggio di stare con me.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Volevo dire anche una cosa, se stessi bene con gli altri avrei molte più possibilità, ma è il disagio che sento, il mio stare in disparte e in silenzio è perchè non mi sento in sintonia con nessuno e conseguentemente gli altri mi ignorano, non credo di trovare la donna adatta a me nei locali o nelle discoteche, non so ma nelle mie attività o gruppi che frequento non ci sono donne e non ho mai potuto conoscere nessuna, a volte il disagio si sente a pelle e non è sempre un rifiuto degli altri quello che mi fa restare solo, ma l'enorme disagio che percepisco dalla mia inadeguatezza e dalla mia ignoranza e stupidità quando mi trovo in mezzo alle persone che non sono in grado di comprendere e di confrontarmi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Accedi per seguirlo  

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.