Vai al contenuto
  • Pubblicità

SofiaViola

derealizzazione e co. trucchi per scampare al male??

Messaggi consigliati

Ciao a tutti, sono Chiara e ho 14 anni. Anche io credo di soffrire di derealizzazione data dall'ansia da circa un anno e non c'è la faccio più. 24 ore su 24 mi sento in un sogno, mi guardo intorno e mi sento strana. Io vorrei uscire il più presto possibile da questa situazione ma non so che fare, qualcuno mi potrebbe dare consigli? 

Grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


carissimi tutti,

ho appena finito di leggere tutto quanto è stato postato e condivido ogni piccola vostra sensazione di dep e der chissà se siete maturarti nel frattempo dato che quanto letto risale a tanti anni fa. Ma facciamo un attimo di chiarezza. Io sono persona di 47anni e di formazione scientifica,  ma questi episodi si sono manifestati in adolescenza e sempre curati perchè mi stavo laureando e comprendevo che l'organo deputato a questi disturbi certamente non poteva essere lo "stomaco" ma il cervello e andava curato con farmaci  deputati al suo funzionamento. Ancora oggi sento parlare di paura di essere matti non voglio dirlo, ed altro  ma insomma??? si è ammalato un organo importantissimo la nostra "centralina elettrica"ed è quello che ci permette di fare tutto anche di respirare ...ridere.... piangere oltre che a percepire in armonia la realtà circostante e che se questo non avviene è semplicemente perchè fattori quali neuro-ormoni , neurotrasmettitori si sono squilibrati quindi ad essere s q u i l i b ra t i non siete voi ma loro!!!! Bisogna riassettarli altrimenti il circolo che si instaura è l'angoscia di vivere e ti credo bene!!! io appena mi capita so perfettamente cosa accade e sono tranquilla non oppongo resistenza lo accetto e non penso di esere matta  ma cerco di amare il sintomo ascoltarlo e capire cosa mi ha massacrato in termini di  stress....poi mi svago e rido sopra la sensazione ne parlo con tutti ed escono fuori tante sorprese e cioè che tante persone sperimentano questa situazione e in giornata li faccio passare. Quando è davvero malessere grave e mi provoca angoscia  come oggi per la seconda volta in vita mia,  quando l'attacco di panico (ragione della depersonalizzazione e derealizzazione quindi grave stato di ansia che non uccide nessuno ma fa un casino madornale e basta ) avvenuto durante un risveglio di un sogno realistico ecc la prima cosa che ho fatto è chaiamare un collega psichiatra ed in meno di 10 ore ho iniziato a curarmi. finitela di chiudervi in un mondo falso pieno di fesseria intorno alla malattia mentale curatevi altrimenti la qualità della vita è pessima!!!! nessuno è pazzo quando prova dolore psichico ricordatevi sempre che chi non si rende conto di soffrire è psicotico no noi nevrotici sentire malessere psicologico significa essere sanissimi forza abbiate coraggio di curarvi e miraccomando è solo lo specialista psichiatra l'addetto a queste cure non andate a perdere tempo da altri. Vi abbraccio e felicità in abbondanza a tutti!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.


  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.