Vai al contenuto

Pubblicità

dddanilo

migliorare a capire gli altri

Recommended Posts

Ciao a tutti sono nuovo nel forum e pure essendo affascinato dalle temetiche sulla psicolgia nn sono affatto esperto.

anzi e' proprio per questo che scrivo, per porre una domanda:

nel mio lavoro (coordino team tecnici) e' particolarmente importante capire le persone con cui sono

a contatto, ovvero farne un "profilo psicologico". Normalmente questo lo facciamo un po' tutti quando si dice "che tipo e' tizio che tipo e' caio". ma io vorrei migliorare in questo ovvero a cogliere gli aspetti essenziali della personalita' dei miei interlocutori. come potrei fare? ci sono dei metodi, delle linee guida ?

grazia a tutti dei consigli Lo chiedo perche' alcuni miei colleghi mi sembran alquanto piu' "smart" in questo.

danilo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


Ciao a tutti sono nuovo nel forum e pure essendo affascinato dalle temetiche sulla psicolgia nn sono affatto esperto.

anzi e' proprio per questo che scrivo, per porre una domanda:

nel mio lavoro (coordino team tecnici) e' particolarmente importante capire le persone con cui sono

a contatto, ovvero farne un "profilo psicologico". Normalmente questo lo facciamo un po' tutti quando si dice "che tipo e' tizio che tipo e' caio". ma io vorrei migliorare in questo ovvero a cogliere gli aspetti essenziali della personalita' dei miei interlocutori. come potrei fare? ci sono dei metodi, delle linee guida ?

grazia a tutti dei consigli Lo chiedo perche' alcuni miei colleghi mi sembran alquanto piu' "smart" in questo.

danilo

Ciao Danilo!

Ti consiglio lo studio del linguaggio del corpo. Pensa che il corpo comunica più di quanto immaginiamo: qualcuno parla di 90% contro il 10% dei discorsi che facciamo. Ci sono moltissimi libri sul tema in giro..basta fare un giro su internet :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

p.s..

sono sempre stato contrario all'utilizzo della pnl per i famosi ''colloqui di lavoro'', ma capisco anche che oggi purtroppo se non sei efficiente non sei parte del 'sistema'.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gent.le Dott.ssa Anna grazie per la risposta, cerchero' di fcalizzare questo aspetto. Anche se a vlte lavorando con persone di culture diverse (cinesi,indiani) ho notato che il linguaggio non verbale e' molto diverso, o comunque non facile da decifrare.

Gent.le Stefano, l' obiettivo sarebbe quello di capire meglio le motivazioni, le "strategie" dei miei interlocutori. tipico esempio in fase di negoziazione con un cliente capire meglio le loro intenzioni ovviemente sarebbe utile per una negoziazion..vincente.

saluti

danilo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.