Vai al contenuto
  • Pubblicità

Accedi per seguirlo  
Lis

Non riesco più a fidarmi delle persone

Messaggi consigliati

vedete avete dimenticato che voi stessi non potete darvi la risposta...la parola che voi chiamate fiducia ...forse sarebbe chiamarla in un altro modo..

Quale? :):

ma la verità è che non sanno e non gestiscono proprio nulla..se non le pure apparenze con tanta cattiveria, quella brutta ..

Quoto!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


per avere fiducia bisogna rischiare su una misura che non è tua, ma su qualcosa che però si relaziona con te e ti affascina.

non puoi fidarti se la realtà tu la vedi sempre brutta.

Al mattino si mette giù il piede dal letto, e il primo pensiero qual'è ?

soe sappiamo già tutto di questo giorno che viene, o se tenendo aperto un po uno spiraglio, ci diamo la possibilità di accorgerci di qualcosa di buono per noi. ..chissà

Certamente ,c'è , non è ottimismo , non è illusione, non è apparenza. E' la mia vita che mi sorprende ,una amicizia che mi sorprende,cioè mi tira fuori dal mio so già tutto.. e mi fa camminare scoprendo qualcosa di me , di più..cominci a volerti bene davvero..è sempre sorprendente trovare qualcuno che ti guarda contento. ma non so se si capisce..quello che dico.. non importa fidatevi della bellezza che c'è e che è segno di qualcosa d'altro per noi.. per il nostro bene.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

per avere fiducia bisogna rischiare su una misura che non è tua, ma su qualcosa che però si relaziona con te e ti affascina.

non puoi fidarti se la realtà tu la vedi sempre brutta.

Al mattino si mette giù il piede dal letto, e il primo pensiero qual'è ?

soe sappiamo già tutto di questo giorno che viene, o se tenendo aperto un po uno spiraglio, ci diamo la possibilità di accorgerci di qualcosa di buono per noi. ..chissà

Certamente ,c'è , non è ottimismo , non è illusione, non è apparenza. E' la mia vita che mi sorprende ,una amicizia che mi sorprende,cioè mi tira fuori dal mio so già tutto.. e mi fa camminare scoprendo qualcosa di me , di più..cominci a volerti bene davvero..è sempre sorprendente trovare qualcuno che ti guarda contento. ma non so se si capisce..quello che dico.. non importa fidatevi della bellezza che c'è e che è segno di qualcosa d'altro per noi.. per il nostro bene.

Capisco quello che dici e sono contenta per te e per tutti quelli che riescono a percepirlo.

Ci riuscivo anche io, una vita fa, poi mi sono ritrovata disillusa, ho perso la spontaneità nei rapporti con gli altri, non credo che ci sia stato un unico evento scatenante, semplicemente tante piccole cose...

Il mio problema (ok, uno dei miei problemi <_< ) è che nulla mi sorprende più :unknw:

Forse è una sorta di protezione che attuo nei confronti del mondo, mi aspetto sempre il peggio da tutto così da essere preparata.

Ad esempio, una cosa banale, siamo in primavera, c'è un piacevole odore di fiori nell'aria, si sente il tepore del sole sulla pelle eppure io non sono pronta, è come se fossi ancora in inverno, vado ancora in giro con il cappotto :huh: ma si può essere impreparati all'arrivo di una stagione? :huh:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

si , si può essere impreparati all'arrivo della stagione e andare ancora in giro con il cappotto, poi però sudi hai caldo e ti togli il cappotto, ecco se trovi delle amicizie che ti fanno sentire qualcosa non hai bisogno di coprirti.

Ma ci vuole una cosa però, bisogna capire che sei tu e chi sono loro.. non viceversa.

Quello che sei tu viene prima di tutto,perchè è per questo che si ha bisogno. Cioè io ho bisogno di conoscere altre persone per capire chi sono nel muovermi con loro.. o semplicemente nell'ascoltarle,e se hanno qualcosa bi buono per me le ascolto, se no non m'importa..siamo in tanti su questa terra eh ?

Non si può avere la regola obbligatoria di stare con tutti,di darci a tutti, non è possibile e non è neanche umano per me. C'è qualcosa che mi colpisce di quello li ? allora mi avvicino e verifico se quello che dice può essere vero interessante riguardo il mio umano o no è anche per me o no..( non è mica detto che ti dia ragione, anzi chi non ti da subito ragione ti aiuta ad aprire nel bene gli occhi ) molte volte è no..e resta no però la porta del mio conoscere è aperta.. Ci sono migliaia di occasioni, di opportunità , vari ambienti, se noi ci buttiamo senza pregiudizio ..poi lo vedi se chi c'è ed è ,è solo per farsi vedere o c'è per la sua umanità..e la condivide una pizza, un gelato, una ballo una barzelletta..ci sono molti modi di farsi compagnia nella vita..non credi ?

Ma quali difficoltà ci possono essere per impedirti così tanto di essere felice?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ma quali difficoltà ci possono essere per impedirti così tanto di essere felice?

Ho avuto e ho ancora qualche problema...soprattutto in famiglia ma, paradossalmente, questa mancanza di fiducia nel prossimo (e pure in quello dopo <_< ) non credo affatto mi sia derivata dai miei problemi, anzi credevo di aver imparato molto sulla meschinità e la cattiveria...poi quando ho avuto modo di conoscere un po meglio il mondo mi sono resa conto come un'idiota che la stessa cattiveria e la stessa meschinità che ogni giorno ritrovavo tra le mura domestiche erano anche lì fuori :huh:

E del resto perchè non avrebbero dovuto esserci? Alla fine la mia famiglia non era certo piovuta sulla terra da marte :huh: solo che non era preparata...

Detto ciò non voglio affatto fare la vittima, esistono persone buone e persone cattive anzi credo che ognuno di noi sia alternativamente un po' l'uno un po' l'altro e forse il mio problema maggiore, ora come ora, è proprio vivere in un piccolo paese con una realtà umana limitata.

Come dici giustamente tu bisogna imparare ad ascoltare le persone e trarne insegnamento, quello che maggiormente mi da fastidio nella gente non sono le opinioni diverse dalle mie, anzi cerco proprio quelle, altrimenti tanto vale parlare da soli ^_^ , ma il manipolare gli altri, il credere di avere davanti una scema appena rotolata giù dalla montagna del sapone da poter usare a proprio piacimento, e ti assicuro che di persone così ne ho conosciute diverse negli ultimi tempi...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

e ti assicuro che di persone così ne ho conosciute diverse negli ultimi tempi...

e come ti sei comportata poi nei loro confronti? :huh:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

E' capitato anche a me ed era la mia migliore amica... e pensando che era la mia migliore amica o proprio capito che pensare ad un migliore amico è sbagliato.. All'età adolescenziale uno pensa a un miglior amico ,magari lo cerca, si ha bisogno che qualcuno ci stia vicino..Era morto mio papà, ed ecco si presenta questa che si proponeva starmi vicino.. Vedi la nostra fragilità ci mette alla prova, il bisogno non potrà mai essere corrisposto da nessuno . Non esiste al mondo una persona che ci toglie la pena, la sofferenza..sarebbe una pretesa . Ci sono persone che magari ci possono capire e stare vicini senza chiederci nente, semplicemente perchè ti stimano... Così queste sono le persone che a me interessano, persone che ci danno fiducia, non che ci sollevano, ma che ti spronino a vivere tutto per come sei e per il bene che c'è.

Infatti la mia ex migliore amica mi ha usata,per le vacanze al mare per i suoi problemi, per le sue cose personali a cui io in verità estranea mi teneva sotto una forma di ricatto.. è stata una conoscenza complicata ...queste pesone tienile lontane..non gli importa niente di te solo della loro immagine.

Capisci dov'è il bene, dov'è la differenza di chi ti vuole usare e chi invece vuole condividere con te una amicizia punto.

La maturità dei rapporti sta nel cercare di essere prima noi stesse poi, se succede si diventa capaci di incontrare altre persone..

non che ci usano ma che sono contente di stare con noi per la nostra amicizia, o aspetti del nostro carattere o profondità ..non dobbiamo salvare il mondo ne consolarlo, dobbamo vivere la nostra vita, detto così sembra egoismo, invece è l'unica cosa su cui contare. La croce di ogni giorno è davvero pesante a volte, ma io sono contenta di poter dire che non la regalo a nessuno , la porto come tutti per come siamo ,senza usare nessuno già è difficile figurati se gli altri vogliono me a modo loro... ?? capisi ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

si impara a capire che chi ti sta vicino e vuole consolazione da te non va bene..tu non gli risolvi proprio niente

mentre chi ti sta vicino e vive con gioia la sua vita se la porta come devi viverla tu, con coraggio e quello che mi affascina è ,guarda quello li che contento che è o lo stimi ma gli lasci vivere tutti i suoi casini senza voler risolverglieli..

Così è anche con i figli . il primo dovere è che trovino loro stessi nel rapporto con te... genitore..

non viceversa..cioè che costruiscano se stessi a come li pensi tu ..

Pensa che la mia ex amica sta distruggendo suo figlio ed è convinta che sia l'unico modo per lui di essere felice..gli fa fare le cose che vuole lei..prima o poi gliele farà cagare tutte.. spero al più presto.

Quante immagini, quanti castelli in aria..STIAMO ATTENTI A CIO' CHE SIAMO E CHE CI RISPONDE O CORRISPONDE.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

e come ti sei comportata poi nei loro confronti? :huh:

Una volta scoperte le "reali" intenzioni di queste persone le ho allontanate, quelle che ho potuto allontanare, quelle che sono costretta a frequentare le tratto con diffidenza. <_<

Se perdo la fiducia difficilmente offro una seconda possibilità...ma ora come ora fatico anche ad offrirne una prima di possibilità :huh: ...ecco perchè avevo il topic. ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

capisi ?

Sono daccordo con te però purtroppo di fronte alle delusioni reagisco chiudendomi a riccio...e riesco ad essere un riccio molto spinoso :icon_mrgreen:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

anche un riccio qualche spina la può perdere,

si può sbagliare a riporre le cose a confidarci, ma non si sbaglia mai a cercare cercando di vivere la forma dei nostri rapporti in un modo più intelligente e meno sentimentale.. Si può imparare , e si può sbagliare, chiudersi è un male che ci facciamo,respirare aprirsi e perchè mai chiudersi, non siamo nati in un buco siamo fatti per l'aria aperta per la libertà ..la libertà è il più bel dono che i cielo habbia dato agli uomini--mia cara coraggio !!!! la vita cammina non ti perdere il meglio !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

non si sbaglia mai a cercare

E' vero sai... :):

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 
 

vi prego aiutatemi

voglio scrivere alla mia ex psico se le va di prendere un caffè con me domani....so già la sua risposta....cioè NO

PERò lo trovo divertente come messaggio!!!!!!!!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

scusami tanto lis, non voglio intromettermi nella tua discussione però non riesco ad aprire una mia discussione,

chi mi aiuta? si forse sono scema ma non so come aprire una nuova discussione!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

scusami tanto lis, non voglio intromettermi nella tua discussione però non riesco ad aprire una mia discussione,

chi mi aiuta? si forse sono scema ma non so come aprire una nuova discussione!

Ma figurati cara...tanto più che la pensiamo allo stesso modo sulle persone (ok non su tutte le persone) :Just Kidding:

Comunque per iniziare una nuova discussione, dopo loggata scegli la sezione e clicca sul riquadro rosso in alto a destra ^_^

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Una volta scoperte le "reali" intenzioni di queste persone le ho allontanate, quelle che ho potuto allontanare, quelle che sono costretta a frequentare le tratto con diffidenza. <_<

e senti, quand'è che ti accorgi delle "reali" intenzioni di queste persone?

potresti fare un esempio volendo, magari dell'ultima volta in cui ti è capitato...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

e senti, quand'è che ti accorgi delle "reali" intenzioni di queste persone?

potresti fare un esempio volendo, magari dell'ultima volta in cui ti è capitato...

Davanti il mio ufficio stavano ristrutturando un bar e il futuro proprietario si rendeva partecipe ai lavori.

Così giorno dopo giorno, una parola oggi una domani siamo diventati amici, mi salutava con cordialità e io ricambiavo. :hi:

Finiti i lavori di ristrutturazione e inaugurato il bar io ho continuato ad andare al bar dove sono sempre andata e ho continuato a salutare come sempre il mio nuovo "amico" il quale ricambiava con sempre meno cordialità fino al giorno in cui (due settimane dopo o giù di lì) non ha nemmeno più ricambiato. :shok:

La cosa buffa e che stavo pensando di cambiare bar...sono anni che ci vado e mi sono affezionata ma visto che il proprietario di quello davanti al mio ufficio era così gentile... <_<

Evidentemente mi accorgo delle reali intenzioni delle persone sempre troppo tardi...ma meglio tardi che mai :spiteful:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Evidentemente mi accorgo delle reali intenzioni delle persone sempre troppo tardi...ma meglio tardi che mai :spiteful:

ehm... ma scusa... a meno che non mi sono perso qualche passaggio, di reali intenzioni del tipo/barista in questione non se ne vede neanche l'ombra, mentre si intravedono abbastanza chiaramente le tue... :Thinking:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ehm... ma scusa... a meno che non mi sono perso qualche passaggio, di reali intenzioni del tipo/barista in questione non se ne vede neanche l'ombra, mentre si intravedono abbastanza chiaramente le tue... :Thinking:

Le reali intenzioni del barista evidentemente non erano chiacchierare con me ma procurarsi un cliente.

Mi salutava sempre ed era cordiale quando ancora il bar non era aperto e vedendomi passare tutte le mattine aveva capito, prima ancora che glielo dicessi io, che lavoravo lì davanti.

Quando ha aperto e io, pur continuando a salutarlo come sempre, non andavo nel suo bar semplicemente ho smesso di essere una potenziale cliente e quindi niente cliente = niente saluto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Le reali intenzioni del barista evidentemente non erano chiacchierare con me ma procurarsi un cliente.

Quando ha aperto e io, pur continuando a salutarlo come sempre, non andavo nel suo bar semplicemente ho smesso di essere una potenziale cliente e quindi niente cliente = niente saluto.

e secondo te, mettendoti nei panni di sto barista, quali tue reali intenzioni ti avrebbe potuto attribuire, vedendo che continuavi a salutarlo e chiacchierarci, senza prenderti niente manco quando aveva aperto? :Confused:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

e secondo te, mettendoti nei panni di sto barista, quali tue reali intenzioni ti avrebbe potuto attribuire, vedendo che continuavi a salutarlo e chiacchierarci, senza prenderti niente manco quando aveva aperto? :Confused:

Avrebbe potuto pensare che sono a dieta oppure spilorcia ^_^ ma di sicuro poteva continuare a pensare che era lui che salutavo non una possibile risorsa economica <_<

Poniamo che tu sia amico di un esercente di un'attività commerciale, poi un giorno per un determinato motivo non puoi più permetterti oppure decidi di fare a meno dei suoi servizi cosa penseresti se questo tizio ti togliesse il saluto? :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ma di sicuro poteva continuare a pensare che era lui che salutavo non una possibile risorsa economica <_<

ma cosa ti da la sicurezza che il tipo poteva (doveva?) continuare a pensare ciò?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

ma cosa ti da la sicurezza che il tipo poteva (doveva?) continuare a pensare ciò?

Di sicurezze nei rapporti interpersonali io ne ho ben poche.

Per esperienza so che ognuno può interpretare a modo suo quanto dico o faccio quindi, a meno che non sia il mio interlocutore a farmelo notare, di solito prendo per buone le mie intenzioni ^_^ , perciò se saluto qualcuno in maniera disinteressata tendo a credere che lui possa pensare altrettanto. :;):

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

a volte incorriamo con persone molto diverse da noi, dal nostro modo di pensare di sentire..questo è difficilissimo da accettare quando oltre al nostro pensiero che riteniamo sia il più giusto erchiamo di pretenderlo anche dagli altri.. non è che non ti fidi delle persone, è che non ti troverai mai soddisfatta .

Allora fai un passo indietro tu, realizza nel tuo pensieo che non ce l'hanno tutti con te.. che il saluto non è tutto di quella persona , è un approccio un inizio uno poi decide di andare avanti uno invece si ferma.. se ti fa star male che questo essere quì non ti saluta più , dovresti risponderti allora che cosa davvero tu cerchi nelle persone..e vuoi trovare..?

certo che diventa tutto difficile esenza senso immaginarsi di non poter aspettarti niente da nessuno, quando nemmeno tu sei capace di accogliere di vedere, di toccare con mano che il mondo ,le persone non sono negative perchè diverse da te.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Unisciti alla conversazione

Adesso puoi postare e registrarti più tardi. Se hai un account, registrati adesso per inserire messaggi con il tuo account.

Ospite
Rispondi

×   Incolla come testo formattato.   Incolla invece come testo normale

  Sono permesse un massimo di 75 faccine.

×   Il tuo link è stato inserito automaticamente.   Visualizza invece come link

×   Il tuo contenuto precedente è stato ripristinato.   Editor trasparente

×   Non puoi incollare le immagini direttamente. Carica o inserisci immagini dall'URL.

Accedi per seguirlo  

  • Navigazione recente   0 utenti

    Non ci sono utenti registrati da visualizzare in questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea nuovo/a...

Informazione importante

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Politica sulla Privacy.