Vai al contenuto

Pubblicità

Silviag78

Non riuscire ad accettare una separazione

Recommended Posts

Ciao a tutti,

torno a scrivervi in un momento nerissimo.

Mio marito mi ha lasciata tre mesi fa e adesso stiamo per affrontare la separazione legale.

Io ancora non riesco ad accettare che lui mi abbia lasciata e nonostante le cose andassero male tra noi io sarei pronta a riprovarci.

So che sto delirando completamente...

Tutte le volte che provo a parlargli lui appare infastidito, non vuole neppure darmi delle spiegazioni...

Mi ha lasciata all'improvviso imponendomi già dal giorno dopo di trattarlo come un amico. Ma si può essere così pazzi???

Ma come si fa ad accettare tanta crudeltà dopo 8 anni di matrimonio e due figli piccoli??

Io lo tormento di domande e lui diventa sempre più cattivo.

Mi giura che non ha un'altra e che semplicemente non mi ama più.

Da quello che mi ha detto la terapeuta lui potrebbe essere un narcisista patologico ed io dovrei scappare a gambe levate, ma non ci riesco e sto sprofondando nella depressione...

Come faccio ad uscirne?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pubblicità


Cosi su due piedi??? Silvia,spero che ti Abbia dato una spiegazione , spero che tu sappia perchè vi siete lasciati. 3 mesi sono passatti e lui dove è andato a vivere? . Certo la tua situazione è orrenda mi rendo perfettamente conto.L'ansia alle stelle. Non so se lui è un narcisista ma se ti ha lasciato è perchè non è più innamorato e quindi come si fa a insistetre con qualcuno che non ha più i tuoi stessi progetti di vita? . So che è dura e che il tuo momento nero durerà parecchio,ma non elemosinare l'amore a un uomo che di amore non te ne vuole più dare,ma non per questo non ti darà affetto e stima. Certo dirai tu ' che me ne faccio, io voglio lui'' , incamera Silvia, incamera questo dolore e il tempo aggiusterà le cose.In bocca al lupo ;-). mA. NON SI PUò PRETENDERE CHE UNO SI INNAMORI DI NUOVO della stessa persona,non credo che possa esistere. Al limite sarebbe un surrogato della felicità e non credo che ti possa servire a granché,sarebbe solo un paliativo e non si vive di paliativi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cosi su due piedi??? Silvia,spero che ti Abbia dato una spiegazione , spero che tu sappia perchè vi siete lasciati. 3 mesi sono passatti e lui dove è andato a vivere? . Certo la tua situazione è orrenda mi rendo perfettamente conto.L'ansia alle stelle. Non so se lui è un narcisista ma se ti ha lasciato è perchè non è più innamorato e quindi come si fa a insistetre con qualcuno che non ha più i tuoi stessi progetti di vita? . So che è dura e che il tuo momento nero durerà parecchio,ma non elemosinare l'amore a un uomo che di amore non te ne vuole più dare,ma non per questo non ti darà affetto e stima. Certo dirai tu ' che me ne faccio, io voglio lui'' , incamera Silvia, incamera questo dolore e il tempo aggiusterà le cose.In bocca al lupo ;-). mA. NON SI PUò PRETENDERE CHE UNO SI INNAMORI DI NUOVO della stessa persona,non credo che possa esistere. Al limite sarebbe un surrogato della felicità e non credo che ti possa servire a granché,sarebbe solo un paliativo e non si vive di paliativi.

E' tornato a vivere da sua madre. Mi ha lasciata di punto in bianco dicendomi che si è accorto che non mi ama più.

Non so se reggerò questo dolore.

:cry: :cry: :cry:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silvia , l'unica è aspettare. So che questa parola al momento ti rimbomba come un macigno in testa. Intanto se non ha un'altra questo potrebbe farti sperare che sia un momento passeggero di confusione sua. Cerca di capire cosa non gli piaceva più di questa storia. Quali erano le cose che iniziava a non tollerare più. Fai mente locale , forse ti aiuterà a ritrovarti e quindi ad aver nuovamente un dialogo con lui. Impegnati la mente nel frattempo, non stare scrogiolarti dentro, provaci per i tuoi figli. Non so cosa dirti ma capisco che una separazione è un lutto, ma tu non demordere,magari è solo un periodo.Abbi pazienza un :friends:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Silvia , l'unica è aspettare. So che questa parola al momento ti rimbomba come un macigno in testa. Intanto se non ha un'altra questo potrebbe farti sperare che sia un momento passeggero di confusione sua. Cerca di capire cosa non gli piaceva più di questa storia. Quali erano le cose che iniziava a non tollerare più. Fai mente locale , forse ti aiuterà a ritrovarti e quindi ad aver nuovamente un dialogo con lui. Impegnati la mente nel frattempo, non stare scrogiolarti dentro, provaci per i tuoi figli. Non so cosa dirti ma capisco che una separazione è un lutto, ma tu non demordere,magari è solo un periodo.Abbi pazienza un :friends:

Hai ragione ma è durissima. Mi sento trattata come un oggetto che non serve più... neppure si è degnato di cercare un dialogo.

Addirittura vorrebbe che fossimo amici!!!!

Quando si rivolge a me è solo per dirmi che non vede l'ora di trovare una casa tutta sua e portarsi via i bambini nei weekend!!!!

Mi sento disperata.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ma si può essere così pazzi???

Ma come si fa ad accettare tanta crudeltà dopo 8 anni di matrimonio e due figli piccoli??

cosi pazzi nel mettere in mezzo due figli piccoli per sostenere il matrimonio (di 8 anni), dici? :huh:

Da quello che mi ha detto la terapeuta lui potrebbe essere un narcisista patologico ed io dovrei scappare a gambe levate

:o:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Quando si rivolge a me è solo per dirmi che non vede l'ora di trovare una casa tutta sua e portarsi via i bambini nei weekend!!!!

e per quali altri motivi ci si dovrebbe rivolgere? :Confused:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cosi pazzi nel mettere in mezzo due figli piccoli per sostenere il matrimonio (di 8 anni), dici? :huh:

:o:

No! Così pazzi da chiudere una relazione in un attimo dopo essersi dichiarati innamorati fino ad un mese prima.

Pazzi nel non provare nessuna empatia verso l'altro.

pazzi nel voler imporre una fine senza un minimo dialogo.

Pazzi nel pretendere così precocemente amicizia da parte mia.

Come dire:" Io ti sto lasciando. Tu non infastidirmi con le domande e stai lì buona e diventa una amica-confidente".

Ma xxxxxxxxxxx!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cosi pazzi nel mettere in mezzo due figli piccoli per sostenere il matrimonio (di 8 anni), dici? :huh:

:o:

??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Pazzi nel non provare nessuna empatia verso l'altro.

e se il tipo la provasse empatia invece, come si dovrebbe comprotare?

pazzi nel voler imporre una fine senza un minimo dialogo.

sei sicura che non ci siano stati tentativi di dialogo in precedenza?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

e se il tipo la provasse empatia invece, come si dovrebbe comprotare?

Dai Ego!!! Ma che domande fai??? Ma ti sembra normale chiudere una storia senza dare all'altro la possibilità di capire?

Mi stai snervando

sei sicura che non ci siano stati tentativi di dialogo in precedenza?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

silvia silvia, credo che non ci sia nulla da capire quando un matrimonio finisce. Possiamo cercare di capire, di rimuginare, di darci delle colpe e dire ''se invece avessi fatto questo'' .....eccccc, nulla silvia.Nessuna risposta sarà mai abbastanza adeguata per rilassarti , per trovare qualche escamotage. Nulla silvia che ti possa servire per non sentirti in colpa. Certo è un pò str... questo tuo marito che non si siede a discutere con te, almeno scriverlo per lettera ciò che pensa,almeno questo. Ma magari lo farà più in là, magari i suoi tempi non i tuoi. Riprendi in mano la tua vita silvia, e l'unica strada che ti rimane , riprendila e vedrai che un giorno ti metterai a sorridere di questi momenti e un giorno quando sarai più ''lucida mentalmente'' capirai tante cose e ne riderai con serenità.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Silvia

Silvia, posso chiederti come è andata a finire con tuo marito? Mi sembra di leggere la mia storia😔

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Silvia
Adesso, Guest Silvia dice:

Silvia, posso chiederti come è andata a finire con tuo marito? Mi sembra di leggere la mia storia😔

Silvia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Guest Marmo

Anche io sarei curioso di sapere come è andata a finire.

A me è successo più o meno la stessa cosa.  di punto in bianco dopo 12 anni e sono diventato un amico, e dopo 4 mesi di convivenza da "conoscenti", è andata via.

Io capisco alcuni dei motivi, ma come Silvia non accetto i modi. La mancanza di chiarezza e fermezza, considerando che ci sono stati parecchi alti e bassi e mi sono sentito usato e preso in giro.

Ora dopo tutte le sue incertezze come si fa a credere che questa sia davvero la sua scelta definitiva?

Ormai è un anno che vivo con la speranza che torni...mi sento ridicolo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Caricamento...

  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.