Vai al contenuto

Pubblicità

Solitude

Ansia = Più intelligenza?

Recommended Posts

la "maieutica secondo ego" è molto snervante... :Sigh:

e scusa ma che vuòi te? non avevi detto che ormai... bypassavi (?) i miei interventi? :Tounge:

cosa ti snerva dunque?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Pubblicità


seguendo un filo logico, se un bambino affamato vorrebbe farsi passare la fame quando gli viene, magari un ansioso vorrebbe farsi passare l'ansia quando....? :Waiting:

...gli viene!

Sempre secondo il mio filo logico (vabbè sarà una matassa :Just Kidding: ) come fa uno a farsi passare l'ansia se prima non gli è venuta? :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

guarda che è ancora alla confutazione... la maieutica addaveni' :LOL:

Era una minaccia o una promessa? :Just Kidding:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

...gli viene!

Sempre secondo il mio filo logico (vabbè sarà una matassa :Just Kidding: ) come fa uno a farsi passare l'ansia se prima non gli è venuta? :huh:

vedi che non sei aggiornata sui moderni approcci "solution oriented"? :Hmmmph:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

vedi che non sei aggiornata sui moderni approcci "solution oriented"? :Hmmmph:

Dal nome sembra interessante...se non sbaglio ne avevi già accennato, non era quel metodo di trovare il problema adatto alla soluzione o qualcosa del genere? :unsure:

In questo caso come lo applicheresti? :):

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

"seguendo un filo logico, se un bambino affamato vorrebbe farsi passare la fame quando gli viene, magari un ansioso vorrebbe farsi passare l'ansia quando....?"

... quando c'ha una soluzione per far passare l'ansia.

:8):

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

"seguendo un filo logico, se un bambino affamato vorrebbe farsi passare la fame quando gli viene, magari un ansioso vorrebbe farsi passare l'ansia quando....?"

... quando c'ha una soluzione per far passare l'ansia.

:8):

...però :hi: ...bene cerchiamo subito qualche altra applicazione per usare questo solution orientale...dunque Monti dovrebbe aumentare le tasse quando lo Stato c'ha i soldi che dovrebbe incassare con le tasse stesse :unknw:

P.s. glielo dici tu o glielo dico io a Monti? :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

chi è? :huh:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

chi è? :huh:

Super-Mario-Monti.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

guarda che è ancora alla confutazione... la maieutica addaveni' :LOL:

e vabbè sono un'ottimista! :icon_surprised:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

ah, ma è un bocconiano! a quelli non gli si può dire niente (troppo.... "pieni")

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

ah, ma è un bocconiano! a quelli non gli si può dire niente (troppo.... "pieni")

Di sicuro non è un bocconcino :D:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

no di certo... son pieni di "sè"... :Just Kidding:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

...gli viene!

Sempre secondo il mio filo logico (vabbè sarà una matassa :Just Kidding: ) come fa uno a farsi passare l'ansia se prima non gli è venuta? :huh:

lo sapevo che avrei dovuto intimidirti (con al minaccia di nuove domande se davi sta risposta) :rolleyes:

quando gli verrebbe l'ansia a sto qui? fai un esempio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

lo sapevo che avrei dovuto intimidirti (con al minaccia di nuove domande se davi sta risposta) :rolleyes:

quando gli verrebbe l'ansia a sto qui? fai un esempio

Visto che siamo a giugno magari stò poveraccio c'ha l'ansia in vista degli esami di maturità... :Skull:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Visto che siamo a giugno magari stò poveraccio c'ha l'ansia in vista degli esami di maturità... :Skull:

e come gli si manifesta quest'ansia? e lui di solito come si comporta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

e come gli si manifesta quest'ansia? e lui di solito come si comporta?

Quando ho dato la maturità io ricordo che non facevo altro che rileggere la tesina e poi rileggere tutto quello che pensavo potessero chiedermi, ero diventata insicura e di solito invece ero abbastanza sicura...insomma se una lezione l'avevo studiata dovevo saperla punto.

Ricordo anche che nei mesi successivi spesso sognavo di dover dare di nuovo l'esame e non puoi immaginare il sollievo quando mi rendevo conto che era solo un sogno... :Just Kidding:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Quando ho dato la maturità io ricordo che non facevo altro che rileggere la tesina e poi rileggere tutto quello che pensavo potessero chiedermi, ero diventata insicura e di solito invece ero abbastanza sicura...insomma se una lezione l'avevo studiata dovevo saperla punto.

Ricordo anche che nei mesi successivi spesso sognavo di dover dare di nuovo l'esame e non puoi immaginare il sollievo quando mi rendevo conto che era solo un sogno... :Just Kidding:

:ola:

ma alla fine sei riuscita a superarlo l'esame, no? :huh:

riguardo i sogni ricorrenti dell'esame di maturità, cè una spiegazione del maestro Freud in persona, che io personalmente ritengo pure abbastanza valida, in quanto sperimentata di persona più e più volte (come te, e come molti, del resto):

in sostanza il significato e lo scopo di quel sogno, è, paradossalmente, quello di tranquillizzarci :Straight Face:

di fatti appena ti svegli, magari proprio a causa della forte angoscia che provi nel sogno, ti senti subito rasserenata "cavolo, è passato, l'ho già superato, ce l'ho già fatta, ecc ecc".

magari ci può essere anche una correlazione tra il fatto di sognare queste cose in particolari momenti, magari molto stressanti, magari (n'artra vorta) la "carica" che ci da il risveglio ci aiuta a svolgere particolari compiti o ad affrontare determinate sfide, chissa...

n.b. ho usato un casino di "magari" perchè la teoria di riferimento, in sto caso, è quella psicoanalitica :Hug:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

:ola:

ma alla fine sei riuscita a superarlo l'esame, no? :huh:

Si ma tornando all'inizio della discussione quando uno c'ha l'ansia desidera che gli passi, se non ricordo male siamo partiti da qui'...è questo il bisogno che una persona ansiosa vorrebbe soddisfare e di solito non si è nemmeno così propensi ad aspettare che si verifichi il tanto temuto evento che ha scatenato l'ansia :Just Kidding:

riguardo i sogni ricorrenti dell'esame di maturità, cè una spiegazione del maestro Freud in persona, che io personalmente ritengo pure abbastanza valida, in quanto sperimentata di persona più e più volte (come te, e come molti, del resto):

in sostanza il significato e lo scopo di quel sogno, è, paradossalmente, quello di tranquillizzarci :Straight Face:

di fatti appena ti svegli, magari proprio a causa della forte angoscia che provi nel sogno, ti senti subito rasserenata "cavolo, è passato, l'ho già superato, ce l'ho già fatta, ecc ecc".

magari ci può essere anche una correlazione tra il fatto di sognare queste cose in particolari momenti, magari molto stressanti, magari (n'artra vorta) la "carica" che ci da il risveglio ci aiuta a svolgere particolari compiti o ad affrontare determinate sfide, chissa...

n.b. ho usato un casino di "magari" perchè la teoria di riferimento, in sto caso, è quella psicoanalitica :Hug:

...e magari se uno ha mangiato la pizza con i peperoni è meglio che non si vada a spaparanzare subito dopo quindi lo svegliarsi di soprassalto in quel caso serve a riattivare la digestione :Just Kidding:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Si ma tornando all'inizio della discussione quando uno c'ha l'ansia desidera che gli passi, se non ricordo male siamo partiti da qui'...è questo il bisogno che una persona ansiosa vorrebbe soddisfare e di solito non si è nemmeno così propensi ad aspettare che si verifichi il tanto temuto evento che ha scatenato l'ansia :Just Kidding:

sei sicura che il bisogno in quel caso era di togliere l'ansia (e non di superare l'esame, ad es.)?

inoltre, sicura sarebbe stata una buona idea di togliere quell'ansia li?

voglio dire, da come hai raccontato, sebbene la condizione non sia stata proprio piacevole, ti ha cmq spinto a migliorarti ed a consolidare la tua preparazione (rileggere e rileggere), cosa che non solo non ti ha impedito di fare l'esame, ma magari ti ha messo in condizione di superarlo pure in modo brillante.

questo te lo dico perchè l'ansia, di base, è una cosa che ci serve: ci serve a non farci mangiare dal dinosauro, a non farci pungere dal ragno ecc, cosi come anche a superare gli esami.

proprio per questo, essendo una cosa di cui l'organismo si serve al fine della propria sopravvivenza, è una cosa che non si può (e anche se si potesse, come magari co qualche droga/farmaco, non si dovrebbe) eliminare a priori.

diverso è il caso dell'ansia patologica, quella che porta allo scompenso da cui (è da li che) è partito il nostro discorso. quindi se vuoi provare a vedere come si può togliere quell'ansia li, riporta un esempio adeguato (possibilmente, dato che ci abbiamo messo tipo 3 pagine e non vorrei si tornasse indietro, potresti continuare a fare riferimento a te stessa, ad episodi del genere o simili che ti sono capitati, eventulamente...).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Sono perfettamente d'accordo con la prima parte del tuo discorso che poi è anche quello da cui si era partiti dicendo che gli ansiosi sono più intelligenti, in verità non userei nemmeno il termine intelligente ma direi che sono in grado di adattarsi meglio all'ambiente e mi sembra che anche questo era stato detto forse proprio da te...

Riguardo l'ansia patologica in quel caso è vano aspettare che venga a compimento ciò che l'aveva fatta scaturire anche perché spesso non vi è nemmeno un qualcosa di materiale a farla scaturire.

Di mio sono abbastanza ansiosa nel senso che tendo a preoccuparmi troppo (a mio avviso) di come le cose possono evolvere, vorrei prevedere e arginare tutto. Nella mia ignoranza però non credo di soffrire di ansia patologica...o perlomeno tale ansia non mi ha mai impedito di affrontare ciò che l'aveva scatenata.

Il mio desiderio di farla passare o magari diminuire è dovuto al fatto che essendo ansiosa spreco energia, arrivo stremata agli eventi che l'hanno scatenata in quanto il mio rilascio di adrenalina inizia molto prima del necessario.

Tornando all'esempio degli esami ho ottenuto un buon risultato ma secondo me se fossi stata più tranquilla avrei potuto migliorare ancora in quanto non avrei dovuto fare i conti con la stanchezza che l'ansia dei giorni precedenti mi aveva procurato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Il mio desiderio di farla passare o magari diminuire è dovuto al fatto che essendo ansiosa spreco energia, arrivo stremata agli eventi che l'hanno scatenata in quanto il mio rilascio di adrenalina inizia molto prima del necessario.

del tipo? esempi pls, e dato che parli di tempismo, se ci metti anche questo fattore magari...

Tornando all'esempio degli esami ho ottenuto un buon risultato ma secondo me se fossi stata più tranquilla avrei potuto migliorare ancora in quanto non avrei dovuto fare i conti con la stanchezza che l'ansia dei giorni precedenti mi aveva procurato.

e se ci fosse stato qualcun'altro che, oltre a te stessa, ti avrebbe detto che avresti potuto migliorare ancora, chi sarebbe potuto esse? (gesu giuseppe e maria che casino che ho fatto coi verbi :Straight Face: )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

del tipo? esempi pls, e dato che parli di tempismo, se ci metti anche questo fattore magari...

Ego ma l'avevo appena fatto un esempio :huh: ...a forza di leggere e rileggere e non rilassarmi mai sono arrivata agli esami oltremodo stanca :unknw:

e se ci fosse stato qualcun'altro che, oltre a te stessa, ti avrebbe detto che avresti potuto migliorare ancora, chi sarebbe potuto esse? (gesu giuseppe e maria che casino che ho fatto coi verbi :Straight Face: )

La prossima volta dillo a parole tue ^_^

Non posso avere nessun riscontro oggettivo visto che l'esame l'ho dato una sola volta...ma ti posso dire che ai compiti in classe andavo meglio quindi a parità di difficoltà senza l'ansia avrei potuto dare di più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

La prossima volta dillo a parole tue ^_^

Non posso avere nessun riscontro oggettivo visto che l'esame l'ho dato una sola volta...ma ti posso dire che ai compiti in classe andavo meglio quindi a parità di difficoltà senza l'ansia avrei potuto dare di più.

infatti era stato per usare le tue di parole che mi sono incasinato :Whistle:

cmq sia:

ai compiti in classe andavi meglio quindi a parità di difficoltà senza l'ansia avresti potuto dare di più.

metti questa frase qua in bocca ad una persona che conosci che te l'avrebbe potuta dire.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
 

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Ospite
Rispondi a questa discussione...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.


  • Chi sta navigando   0 utenti

    Nessun utente registrato visualizza questa pagina.

Pubblicità



×
×
  • Crea Nuovo...

Important Information

Navigando questo sito accetti le nostre politiche di Privacy Policy.